Oscar vincitori: Parasite trionfa con 4 premi tra cui Miglior Film e Miglior Regia

Oscar vincitori: Parasite trionfa con 4 premi Oscar al Miglior Film, Migliore Regia, Migliore Sceneggiatura Originale e Miglior Film Straniero

In una serata scialba e disfunzionale, frammentata da intermezzi eccessivamente eterogenei e piena di tempi morti per una cerimonia che, anziché compattare lo show, ne perde esclusivamente in verve ed intrattenimento a causa della mancanza di conduzione (Will Ferrell, Jack Black, Steve Martin, Chris Rock vi preghiamo di salvare la prossima edizione…), gli Oscar 2020 diventano comunque memorabili grazie all’incredibile exploit di Parasite, primo film in lingua non inglese – coreano per giunta, dunque lontanissimo dal mondo a stelle e strisce – a vincere la statuetta del Miglior Film, oltre che Migliore Regia, Migliore Sceneggiatura Originale e Miglior Film Straniero o Internazionale.

4 premi Oscar che fanno entrare un visibilmente emozionato Bong Joon-ho nell’olimpo dei cineasti, in una serata avara di emozioni risollevata dalla fuga per la vittoria di Parasite, concretizzata davanti ai nostri occhi già dopo la statuetta alla Migliore Sceneggiatura Originale conquistata a discapito di Quentin Tarantino con C’era una volta a… Hollywood, Noah Baumbach con Storia di un matrimonio, Rian Johnson con Cena con delitto – Knives Out e Sam Mendes e Krysty Wilson-Cairns con 1917.

Oscar 2020 Bong Joon-ho Migliore Regia per Parasite
Oscar 2020 Bong Joon-ho Migliore Regia per Parasite

Eminem con Lose Yourself, Elton John con (I’m Gonna) Love Me Again e l’Oscar alla compositrice di Joker Hildur Guðnadóttir hanno rappresentato i pochi momenti felici di una serata sottotono nello sviluppo dell’evento così come negli acceptance speech, che ha visto la disfatta assoluta di The Irishman di Martin Scorsese, che paga a carissimo prezzo la polemica nei confronti dei film Marvel a causa delle tantissime maestranze che lavorano per questo genere di film e che hanno boicottato l’epopea di Scorsese.

Il primo Oscar di Taika Waititi

A 44 anni Taika Waititi conquista il suo primo Oscar per la meravigliosa sceneggiatura di Jojo Rabbit, che premia la brillantezza, l’arguzia e la profondità dei suoi scritti. Battuto il plurinominato maestro Steven Zaillian, Oscar per Schindler’s List, autore di The Irishman.

Renée Zellweger e Laura Dern Migliori Attrici da Oscar

Nessuna sorpresa nelle assegnazioni agli interpreti: tra le attrici, Renée Zellweger e Laura Dern si aggiudicano le statuette rispettivamente alla Migliore Attrice Protagonista per Judy e Non Protagonista per Storia di un matrimonio.

3 Oscar per 1917

Il grande favorito alla vigilia, anche dai nostri lettori, 1917 di Sam Mendes raccoglie solo le briciole: tre Oscar alla Migliore Fotografia – secondo Oscar per il maestro Roger Deakins su quindici nomination – Migliori Effetti Speciali Visivi e Miglior Sonoro.

Oscar 2020: Brad Pitt Miglior Attore Non Protagonista
Oscar 2020: Brad Pitt Miglior Attore Non Protagonista

2 Oscar per C’era una volta a… Hollywood

Sconfitto anche Quentin Tarantino, con C’era una volta a… Hollywood che si aggiudica due Oscar, Migliore Attore Non Protagonista a Brad Pitt e Migliore Scenografia, perdendo tuttavia su tutti i fronti contro Bong Joon-ho.

2 Oscar per Joker

Come da previsioni, Joaquin Phoenix riceve la statuetta al Miglior Attore Protagonista, e come sopra Hildur Guðnadóttir l’Oscar alla Migliore Colonna Sonora.

2 Oscar per Le Mans ’66

Miglior Montaggio e Miglior Montaggio Sonoro per la pellicola di James Mangold, che alla fine riesce a portare a casa due statuette.

Infine, Toy Story 4 è il Miglior Film d’Animazione, a Piccole Donne i Migliori Costumi, Rocketman la Migliore Canzone Originale e Bombshell Miglior Makeup e Hairstyling.

Seguono tutte le categorie con i rispettivi vincitori. Chiudiamo qui la nostra diretta, grazie per averci seguiti così numerosi sul nostro sito, sui social e su Telegram… Buonanotte!

OSCAR 2020: TUTTI I VINCITORI

Miglior Film

Miglior Regista

  • Martin Scorsese, The Irishman
  • Todd Phillips, Joker
  • Sam Mendes, 1917
  • Quentin Tarantino, C’era una volta a… Hollywood
  • Bong Joon-ho, Parasite

Miglior Attore Protagonista

  • Antonio Banderas, Dolor y Gloria
  • Leonardo DiCaprio, C’era una volta a… Hollywood
  • Adam Driver, Storia di un matrimonio
  • Joaquin Phoenix, Joker
  • Jonathan Pryce, I due Papi

Migliore Attrice Protagonista

  • Cynthia Erivo, Harriet
  • Scarlett Johansson, Storia di un matrimonio
  • Saoirse Ronan, Piccole donne
  • Charlize Theron, Bombshell
  • Renée Zellweger, Judy

Miglior Attore Non Protagonista

  • Tom Hanks, Un amico straordinario
  • Anthony Hopkins, I due Papi
  • Al Pacino, The Irishman
  • Joe Pesci, The Irishman
  • Brad Pitt, C’era una volta a… Hollywood

Migliore Attrice Non Protagonista

  • Kathy Bates, Richard Jewell
  • Laura Dern, Storia di un matrimonio
  • Scarlett Johansson, Jojo Rabbit
  • Florence Pugh, Piccole donne
  • Margot Robbie, Bombshell

Migliore Sceneggiatura Originale

  • Cena con delitto – Knives Out
  • Storia di un matrimonio
  • 1917
  • C’era una volta a… Hollywood
  • Parasite

Migliore Sceneggiatura Adattata

  • The Irishman
  • Jojo Rabbit
  • Joker
  • Piccole donne
  • I due Papi

Miglior Film Straniero

  • Corpus Christi
  • Honeyland
  • Les Misérables
  • Dolor y Gloria
  • Parasite

Miglior Film d’Animazione

  • Dragon Trainer 3 – Il Mondo Nascosto
  • I Lost My Body
  • Klaus
  • Missing Link
  • Toy Story 4

Miglior Montaggio

  • Le Mans ’66
  • The Irishman
  • Jojo Rabbit
  • Joker
  • Parasite

Migliore Fotografia

  • The Irishman
  • Joker
  • The Lighthouse
  • 1917
  • C’era una volta a… Hollywood

Migliore Scenografia

  • The Irishman
  • Jojo Rabbit
  • 1917
  • C’era una volta a… Hollywood
  • Parasite

Migliori Effetti Speciali Visivi

  • Avengers: Endgame
  • The Irishman
  • Il Re Leone
  • 1917
  • Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Migliori Costumi

  • The Irishman
  • Jojo Rabbit
  • Joker
  • Piccole donne
  • C’era una volta a… Hollywood

Miglior Makeup e Hairstyling

  • Bombshell
  • Joker
  • Judy
  • Maleficent: Signora del Male
  • 1917

Miglior Sonoro

  • Ad Astra
  • Le Mans ’66
  • Joker
  • 1917
  • C’era una volta a… Hollywood

Miglior Montaggio Sonoro

  • Le Mans ’66
  • Joker
  • 1917
  • C’era una volta a… Hollywood
  • Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Oscar 2020: Migliore Colonna Sonora Originale

  • Joker
  • Piccole donne
  • Storia di un matrimonio
  • 1917
  • Star Wars: L’ascesa di Skywalker

Oscar 2020: Migliore Canzone Originale

  • Toy Story 4
  • Rocketman
  • Breakthrough
  • Frozen 2: Il Segreto di Arendelle
  • Harriet

Oscar 2020: Miglior Documentario

  • American Factory
  • The Cave
  • The Edge of Democracy
  • For Sama
  • Honeyland

Oscar 2020: Miglor Documentario – Corto

  • In the Absence
  • Learning to Skateboard in a Warzone (If You’re a Girl)
  • Life Overtakes Me
  • St. Louis Superman
  • Walk, Run, Cha-Cha

Oscar 2020: Miglior Cortometraggio Live Action

  • Brotherwood
  • NEFTA Football Club
  • The Neighbor’s Window
  • Saria
  • A Sister

Oscar 2020: Miglior Cortometraggio Animato

  • Dcera (Daughter)
  • Hair Love
  • Kitbull
  • Memorable
  • Sister

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un [TFF 38]

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un, Yang Heung-ju, Park Hyeon-yeong e Park Seung-jun in concorso al Torino Film Festival 38 Crescere, cambiare,...

Elegia americana recensione film di Ron Howard con Amy Adams e Glenn Close [Netflix Anteprima]

Elegia americana recensione film Netflix di Ron Howard con Amy Adams, Glenn Close, Gabriel Basso, Haley Bennett, Freida Pinto e Owen Asztalos Tu non sai un...

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria [TFF 38]

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria con Antonio Pitanga e Ana Flavia Cavalcanti al Torino Film Festival 38 Memory...

Cinema News del 24 novembre [Rassegna Stampa]

Luca Guadagnino produce un biopic su Tennesee Williams Mark Ruffalo papà di Ryan Reynolds in The Adam Project Anthony Mackie in versione Liam...

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini [TFF 38]

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Davide Iacopini, Anita Caprioli e Paolo Pierobon al Torino Film Festival Parla...

Antidisturbios recensione serie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña Episodi 1-2 [TFF 38]

Antidisturbios recensione miniserie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña con Vicky Luengo, Raúl Arévalo e Álex García al Torino Film Festival 38 Sono stati presentati...

Mi chiamo Francesco Totti recensione film documentario di Alex Infascelli [Sky Now TV]

Mi chiamo Francesco Totti recensione documentario di Alex Infascelli scritto da Francesco Totti con Paolo Condò disponibile su Sky e Now TV Alex Infascelli nella sua...

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto e Anna Foglietta [Amazon Prime Video]

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, Anna Foglietta e Marina Occhionero su Prime Video La storia raccontata da...

Logan – The Wolverine recensione film di James Mangold con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine recensione del film di James Mangold, con Hugh Jackman, Patrick Stewart, Dafne Keen, Boyd Holbrook e Stephen Merchant Da un paio d'anni il...

Cinema News del 23 novembre [Rassegna Stampa]

Black Panther 2 inizierà le riprese a luglio Weekend su Amazon Prime Video a dicembre L’Associazione delle Film Commission Europee mette in palio...