Box Office USA: Ralph spacca tutto e Ringrazia

Box Office Cinema USA: la classifica dei migliori incassi del weekend in USA e Canada. Weekend: 23-25 novembre 2018

Il miglior weekend del Ringraziamento di sempre con oltre 206 milioni di dollari di incassi. Torna alla grande la nostra rubrica sul Box Office USA, dopo una settimana di pausa forzata, per celebrare il secondo miglior lancio di sempre nel Ringraziamento con Ralph spacca Internet, che in 5 giorni incassa ben 84,7 milioni di dollari, non molto lontano dal campione d’incassi Frozen, con 93,5 milioni di dollari nel Ringraziamento del 2013.

Fuori dal Nord America Ralph incassa altri 41 milioni di dollari per un debutto globale di 126 milioni di dollari ed una marcia che, stando alle prime statistiche, appare 3 volte migliore rispetto ai medesimi incassi esteri di Ralph Spaccatutto nel 2012.

Scaricate e conservate la nostra esclusiva infografica sul Box Office USA:

Box Office USA Infografica
Infografica sul Box Office USA a cura di MadMass.it. Weekend 23-25 novembre

Al secondo posto Creed II, che debutta con 56 milioni di dollari di incassi in 5 giorni e con il miglior debutto di sempre nel Ringraziamento per un film live-action. +16 milioni di dollari rispetto al primo Creed.

Terzo Il Grinch, 30 milioni di dollari in 3 giorni e 42 nel weekend lungo, raggiunge i 180 milioni di dollari di incassi totali in tre settimane, ai quali sommare i 36 milioni al box office internazionale.

Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald raccoglie 43 milioni nel weekend lungo, 29 milioni tra venerdì e domenica e 117 milioni totali, per un blockbuster che, nonostante le critiche avverse, ha già raggiunto i 440 milioni di dollari nel mondo.

Quinto Bohemian Rhapsody, 19 milioni nel weekend lungo e 152 milioni di dollari totali, con un box office mondiale da urlo con 472 milioni di dollari.

Al sesto posto Instant Family, 12 milioni di dollari in 3 giorni e 36 milioni totali alla seconda settimana di programmazione.

Al settimo posto tonfa terribilmente Robin Hood, 9 milioni di dollari all’esordio e 14 milioni totali nel weekend lungo, una media per sala boccheggiante da 3,2k ed un budget di produzione da 100 milioni di dollari che certamente non sarà recuperato in sala.

Ottavo Widows, alla seconda settimana di programmazione, con 8 milioni nel weekend corto e 25 milioni totali.

Nono Green Book, che apre a 1063 cinema dopo l’uscita limitata della scorsa settimana, incassando 5,5 milioni nel weekend e 7,8 totali, con una discreta media per sala oltre i 5k.

Decimo A Star is Born, in Top 10 da ormai otto settimane, 3 milioni nel weekend, 191 milioni di dollari in Nord America e 353 milioni nel mondo per uno dei maggiori successi del 2018.

Malissimo le uscite limitate di Boy Erased (12esimo) e The Front Runner (16esimo), che nonostante i nomi altisonanti di Russell Crowe, Nicole Kidman e Hugh Jackman non riesce a raggiungere il pubblico registrando medie per cinema davvero sconfortanti, rispettivamente di 1,7k e 783$.

All’opposto The Favourite, 19esimo, esordisce con la migliore media per struttura del 2018, 105k in 4 cinema, e la 24esima migliore media per cinema di sempre, primato che rimane a Il Re Leone, 793k in due teatri nell’uscita iniziale del 1994.

Alla prossima settimana, con l’analisi delle nuove uscite al Box Office USA. Stay tuned!

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

BFI London Film Festival 2020: i vincitori della 64esima edizione virtuale del Festival del Cinema di Londra

BFI London Film Festival 64: vince Another Round (Un altro giro) di Thomas Vinterberg con Mads Mikkelsen come Miglior Film. Miglior Documentario a The...

Cinema News del 19 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 19 ottobre: L'Arminuta il nuovo film di Giuseppe Bonito, Kate Hudson e Octavia Spencer insieme nella seconda stagione di Truth Be...

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov [Netflix]

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov con Viktoriya Isakova, Kirill Käro, Aleksandr Robak, Maryana Spivak e Natalya Zemtsova su Netflix Oggi, in piena...

I Am Greta recensione film su Greta Thunberg di Nathan Grossman [Venezia 77]

I Am Greta recensione film documentario di Nathan Grossman con Greta Thunberg presentato alla Mostra del Cinema di Venezia Presentato ai Festival di Venezia e...

Cinema News del 18 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 18 ottobre: il supereroe Static Shock arriva sul grande schermo, Sacha Baron Cohen su Borat 2, buon compleanno Jean-Claude Van Damme! CINEMA...

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi [Anteprima]

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi, Giuseppe Maggio, Eleonora Gaggero, Gaja Masciale e Jozef Gjura Sul più bello è una...

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti [Anteprima]

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti, Edouard Baer, Ramzy Bedia, Tom Levy, Baya Kasmi e Eye Haidara L’ultimo lavoro...

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí [Disney+]

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí diretto da Dominique Monféry su sceneggiatura di Salvador Dalí e John Hench Nel lontano 1945...

Cinema News del 17 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 17 ottobre: il trailer di Queste oscure materie 2, la serie italiana Amazon Everybody Loves Diamonds, il trailer di Diabolik con...

L’uomo che uccise Liberty Valance recensione film di John Ford con James Stewart e John Wayne [Flashback Friday]

L'uomo che uccise Liberty Valance recensione del film di John Ford con John Wayne, James Stewart, Lee Marvin, Vera Miles, Edmond O'Brien, Woody Strode...