Box Office USA: Ralph spacca tutto e Ringrazia

Box Office Cinema USA: la classifica dei migliori incassi del weekend in USA e Canada. Weekend: 23-25 novembre 2018

Il miglior weekend del Ringraziamento di sempre con oltre 206 milioni di dollari di incassi. Torna alla grande la nostra rubrica sul Box Office USA, dopo una settimana di pausa forzata, per celebrare il secondo miglior lancio di sempre nel Ringraziamento con Ralph spacca Internet, che in 5 giorni incassa ben 84,7 milioni di dollari, non molto lontano dal campione d’incassi Frozen, con 93,5 milioni di dollari nel Ringraziamento del 2013.

Fuori dal Nord America Ralph incassa altri 41 milioni di dollari per un debutto globale di 126 milioni di dollari ed una marcia che, stando alle prime statistiche, appare 3 volte migliore rispetto ai medesimi incassi esteri di Ralph Spaccatutto nel 2012.

Scaricate e conservate la nostra esclusiva infografica sul Box Office USA:

Box Office USA Infografica
Infografica sul Box Office USA a cura di MadMass.it. Weekend 23-25 novembre

Al secondo posto Creed II, che debutta con 56 milioni di dollari di incassi in 5 giorni e con il miglior debutto di sempre nel Ringraziamento per un film live-action. +16 milioni di dollari rispetto al primo Creed.

Terzo Il Grinch, 30 milioni di dollari in 3 giorni e 42 nel weekend lungo, raggiunge i 180 milioni di dollari di incassi totali in tre settimane, ai quali sommare i 36 milioni al box office internazionale.

Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald raccoglie 43 milioni nel weekend lungo, 29 milioni tra venerdì e domenica e 117 milioni totali, per un blockbuster che, nonostante le critiche avverse, ha già raggiunto i 440 milioni di dollari nel mondo.

Quinto Bohemian Rhapsody, 19 milioni nel weekend lungo e 152 milioni di dollari totali, con un box office mondiale da urlo con 472 milioni di dollari.

Al sesto posto Instant Family, 12 milioni di dollari in 3 giorni e 36 milioni totali alla seconda settimana di programmazione.

Al settimo posto tonfa terribilmente Robin Hood, 9 milioni di dollari all’esordio e 14 milioni totali nel weekend lungo, una media per sala boccheggiante da 3,2k ed un budget di produzione da 100 milioni di dollari che certamente non sarà recuperato in sala.

Ottavo Widows, alla seconda settimana di programmazione, con 8 milioni nel weekend corto e 25 milioni totali.

Nono Green Book, che apre a 1063 cinema dopo l’uscita limitata della scorsa settimana, incassando 5,5 milioni nel weekend e 7,8 totali, con una discreta media per sala oltre i 5k.

Decimo A Star is Born, in Top 10 da ormai otto settimane, 3 milioni nel weekend, 191 milioni di dollari in Nord America e 353 milioni nel mondo per uno dei maggiori successi del 2018.

Malissimo le uscite limitate di Boy Erased (12esimo) e The Front Runner (16esimo), che nonostante i nomi altisonanti di Russell Crowe, Nicole Kidman e Hugh Jackman non riesce a raggiungere il pubblico registrando medie per cinema davvero sconfortanti, rispettivamente di 1,7k e 783$.

All’opposto The Favourite, 19esimo, esordisce con la migliore media per struttura del 2018, 105k in 4 cinema, e la 24esima migliore media per cinema di sempre, primato che rimane a Il Re Leone, 793k in due teatri nell’uscita iniziale del 1994.

Alla prossima settimana, con l’analisi delle nuove uscite al Box Office USA. Stay tuned!

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Cinema News del 20 gennaio [Rassegna Stampa]

Wonka Quello che non ti uccide/Boss Level Fate: The Winx Saga Libra Nikolaj Coster-Waldau vs Il Ghiaccio The Walled City La miniserie su...

Cinema News del 19 gennaio [Rassegna Stampa]

La prima immagine di Luca James Gunn inizia le riprese di Peacemaker Matt Damon apparentemente in Thor: Love and Thunder Brevissime Il Martin Luther...

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain e John Malkovich [Netflix]

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain, John Malkovich, Colin Farrell, Common, Geena Davis, Jess Weixler, Diana Silvers e Joan Chen Non chiamare...

I cancelli del cielo recensione film di Michael Cimino con Kris Kristofferson e Isabelle Huppert

I cancelli del cielo recensione del film di Michael Cimino con Kris Kristofferson, Isabelle Huppert, Christopher Walken, Jeff Bridges, John Hurt e Sam Waterston Dalle stelle...

Intervista ad Alessandro Grande regista del film Regina

Intervista ad Alessandro Grande, regista di Regina, film in concorso al 38° Torino Film Festival Lo abbiamo visto e recensito in occasione della 38esima edizione...

Cinema News del 18 gennaio [Rassegna Stampa]

Jane in Love Il secondo film di Michele Vannucci La storia di Laila Bertheussen Flack Il trailer di Fear of Rain Brevissime Cinema News...

WandaVision recensione serie TV con Elizabeth Olsen e Paul Bettany [Disney+]

WandaVision recensione serie TV Disney+ diretta da Jac Shaeffer con Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Kathryn Hahn, Teyonah Parris, Kat Dennings, Randall Park, Debra Jo Rupp...

Cinema News del 17 gennaio [Rassegna Stampa]

Heart of Stone con Gal Gadot su Netflix The Tragedy of Macbeth di Joel Coen con Denzel Washington e Frances McDormand Mortal Kombat:...

L’eredità della vipera recensione film di Anthony Jerjen con Josh Hartnett [Anteprima]

L'eredità della vipera recensione film di Anthony Jerjen con Josh Hartnett, Margarita Levieva, Owen Teague, Bruce Dern, Tara Buck e Chandler Riggs Nessuno può prevedere...

Cinema News del 16 gennaio [Rassegna Stampa]

Cinema italiani chiusi fino al 5 marzo 2021 Bong Joon-ho presidente di Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia The Last Of Us:...