Friday Briefing: come il Grinch rubò un trailer e altre storie

The Grinch
The Grinch prodotto dalla Illumination e diretto da Yarrow Cheney e Scott Mosier, con la voce di Benedict Cumberbatch

How The Grinch Stole Christmas! è una storia in versi pubblicata da Theodore Geisel (meglio noto come Dr. Seuss) nel 1957, già notoriamente trasformata in film nel 2000 da Ron Howard e Jim Carrey. Una versione animata di The Grinch è in arrivo, prodotta dalla Illumination e diretta da Yarrow Cheney (co-regista di The Secret Life of Pets) e Scott Mosier. La verde creatura brontolona che non può sopportare il Natale avrà la voce di Benedict Cumberbatch, come si può apprezzare nel trailer.

The Grinch non nasconde il suo pedigree Illumination, dall’introduzione via minion al look e portamento del Grinch, tanto somiglianti a quelle di Gru in Cattivissimo me.

Alpha racconta la ‘meravigliosa storia’ di come un lupo ed un ragazzo fecero amicizia nel Paleolitico, spianando la strada all’addomesticamento dei canidi e all’assegnazione del premio di ‘migliore amico dell’uomo’. Il trailer adotta l’obsoleto approccio ’in a world’ e rende il film, a mio avviso, decisamente poco attraente. Il protagonista umano è Kodi Smit-McPhee, l’X-Man Nightcrawler di nuova generazione. La regia è di Albert Hughes, che assieme al fratello Allen firmò il From Hell con Johnny Depp tanto tempo fa (e The Book of Eli con Denzel Washington nel 2010).

Matthew Lillard, Lucy Liu, Thomas Sadoski
Matthew Lillard, Lucy Liu, Thomas Sadoski

Matthew Lillard, noto per Scream, Scooby Doo e recentemente visto in Twin Peaks: The Return, è anche regista e per il suo secondo film dietro la macchina da presa ha scritturato l’ex Deadly Viper Lucy Liu e Thomas Sadoski (John Wick, The Newsroom, la vita coniugale di Amanda Seyfried). I due saranno i protagonisti di The Last Weekend In May, nei panni di una coppia di amanti che decidono di rompere la loro relazione extraconiugale ma non prima di aver trascorso un ultimo weekend insieme. In realtà uno dei due ha già abbandonato il talamo nuziale, e cercherà di convincere l’altra persona a fare lo stesso. (Deadline).

Captain Marvel sarà il primo film MCU ad avere una colonna sonora firmata da una compositrice: l’artista turco-americana Pinar Toprak, che ha già collaborato alle musiche di Justice League e ha composto la soundtrack del videogame del momento, Fortnite.