The Continental: Dal mondo di John Wick

The Continental: Dal mondo di John Wick recensione episodi 1 – 3 serie tv con Mel Gibson [Anteprima Amazon Prime]

L’attesa serie prequel di John Wick in esclusiva su Amazon Prime

The Continental: Dal mondo di John Wick recensione episodi 1 – 3 serie tv di Albert Hughes e Charlotte Brandstrom con Mel Gibson, Colin Woodell, Mishel Prada, Ben Robson, Hubert Point-Du Jour, Jessica Allain, Jeremy Bobb e Peter Greene [Anteprima Amazon Prime]

Colin Woodell in The Continental: Dal mondo di John Wick (Credits: Katalin Vermes/Starz Entertainment)
Colin Woodell in The Continental: Dal mondo di John Wick (Credits: Katalin Vermes/Starz Entertainment)

L’attesa serie prequel di John Wick “The Continental,” diretta da Albert Hughes e Charlotte Brandstrom, è ora disponibile sulla piattaforma Amazon Prime. Il primo episodio è stato rilasciato venerdì 22 settembre e gli episodi successivi verranno distribuiti settimanalmente.

Winston e Frankie Scott sono due fratelli costretti a cavarsela da soli nella New York degli anni ’50 fin quando le vicissitudini della vita li costringono a separarsi. Anni dopo, quando Frankie finisce nei guai, facendo un torto al proprietario del famigerato albergo The Continental, Winston torna a New York per tirarlo fuori dai guai.

Il prequel della saga cinematografica John Wick, con protagonista Keanu Reeves, approda su Prime video in tre macro episodi che raccontano le origini di Winston Scott, spiegando come sia arrivato a ottenere il ruolo di responsabile della filiale newyorkese della catena di hotel The Continental che hanno dato rifugio a Wick in numerose occasioni.

Uno dei punti di forza della serie è la suggestiva ambientazione in cui si svolgono i fatti. L’incantevole fascino retrò degli anni ’70 riesce a dare una marcia in più anche alle numerose scene d’azione, la cui capacità di coinvolgere finisce per andare in netto contrasto con gli altrettanti momenti morti che compongono ogni episodio, la cui durata eccessiva (ognuno dura più di 60 minuti) finisce per essere un altro handicap.

Nonostante la copiosa presenza di personaggi – oltre ai due protagonisti troviamo i fratelli Miles e Lou proprietari di un dojo, i detective Kd e Mayhew, i vari membri della Gran Tavola, l’Adjudicator e la coppia di gemelli e i cecchini psicopatici Hansel e Gretel – la trama non riesce mai a raggiungere il suo potenziale. Pur essendo caratterizzato da tradimenti familiari e innumerevoli omicidi, l’andamento della trama sembra non decollare mai, lasciando lo spettatore quasi sfinito in attesa di un finale desiderato.

The Continental: Dal mondo di John Wick di Albert Hughes e Charlotte Brandstrom (Credits: Katalin Vermes/Starz Entertainment)
The Continental: Dal mondo di John Wick di Albert Hughes e Charlotte Brandstrom (Credits: Katalin Vermes/Starz Entertainment)

Essendo un prequel, la serie riesce nell’intento di avvicinare gli spettatori al mondo di John Wick. Tuttavia, non esclude chi sia estraneo al franchise cinematografico, coinvolgendo il pubblico in una narrazione a suo modo corposa e densa di avvenimenti, anche se non sempre centrata.

In tutto questo marasma di persone e situazioni, il fiore all’occhiello che spicca per bravura e classe innata è Mel Gibson, interprete del villain Cormac, direttore del The Continental.

È un cattivo gretto, infame, sfruttatore e razzista. Sebbene talvolta possa sembrare sopra le righe, la sua interpretazione non risulta comunque mai esagerata ma livellata allo stile trash che volutamente (si spera) aleggia per tutta la durata della serie.

Senza creare false aspettative e cercando di apprezzare The Continental: Dal mondo di John Wick per ciò che è sostanzialmente – cioè la goliardica esperienza di espandere l’universo di Wick – forse riuscirete a non prenderlo troppo sul serio e, perché no potrebbe anche piacervi.

The Continental: Dal mondo di John Wick di Albert Hughes e Charlotte Brandstrom (Credits: Katalin Vermes/Starz Entertainment)
The Continental: Dal mondo di John Wick di Albert Hughes e Charlotte Brandstrom (Credits: Katalin Vermes/Starz Entertainment)

Sintesi

The Continental: Dal mondo di John Wick, spin-off della saga cinematografica di John Wick, sposta l'azione agli anni '70, esplorando le origini del personaggio di Winston. Pensata principalmente per i fan di John Wick, che sono già abituati all'azione che ne costituisce il filo conduttore, la serie risente della lunghezza degli episodi e della quantità di informazioni che propina allo spettatore. Risulta pertanto eccessivamente prolissa, rischiando di diventare noiosa.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da sei anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli