Il trailer di The Front Runner: Hugh Jackman è Gary Hart

Hugh Jackman è Gary Hart nel nuovo film di Jason Reitman

Hugh Jackman ha da poco compiuto cinquant’anni (fatto che ha integralmente abbracciato con ironia su Twitter), e non nasconde la sua età nel trailer di The Front Runner, il film di Jason Reitman (Juno, Up in the Air/Tra le nuvole) dedicato alla fallita campagna presidenziale di Gary Hart.

Nel 1987, gli Stati Uniti si preparavano a scegliere il successore di Ronald Reagan, e la battaglia infuriava in ognuno dei due schieramenti per la scelta del candidato alla presidenza. In campo Repubblicano il favorito era il vicepresidente George Bush, mentre tra i Democratici, in una rosa che contava il reverendo di colore Jesse Jackson, Al Gore e Joe Biden, il candidato più probabile era Gary Hart, (Jackman) senatore del Colorado che aveva già provato a presentarsi nel ruolo quattro anni prima. Al suo fianco, a sostenerlo, la moglie Lee (Vera Farmiga, già in Up in the Air). Nell’aprile di quell’anno cominciarono a spargersi voci sul fatto che Hart avesse tendenze un po’ libertine, e presto la stampa notò una sua frequentazione un po’ troppo frequente con la sua sostenitrice Donna Rice (Sara Paxton). I due negarono sempre ogni coinvolgimento intimo, ma, in un clima molto diverso da quello attuale, a causa dell’accanimento morboso dei media (una novità per la scena politica americana),il senatore vide la sua popolarità crollare e si ritirò dalla corsa. Michael Dukakis divenne poi il candidato per il partito democratico, e l’era della dinastia Bush ebbe inizio.

The Front RunnerNel cast troviamo anche J.K. Simmons e Alfred Molina. La sceneggiatura è di Reitman assieme a Jay Clarkson (produttore di House of Cards) e Matt Bai, che è anche autore del libro All the Truth is Out , dal quale lo script è tratto. Il film uscirà il mese prossimo negli USA e a febbraio in Italia.

Come bonus, ecco il cinquantenne Hugh Jackman che sfida il mezzo secolo:

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli