Il trailer di The Front Runner: Hugh Jackman è Gary Hart

Hugh Jackman è Gary Hart nel nuovo film di Jason Reitman

Hugh Jackman ha da poco compiuto cinquant’anni (fatto che ha integralmente abbracciato con ironia su Twitter), e non nasconde la sua età nel trailer di The Front Runner, il film di Jason Reitman (Juno, Up in the Air/Tra le nuvole) dedicato alla fallita campagna presidenziale di Gary Hart.

MadMass.it consiglia by Amazon

Nel 1987, gli Stati Uniti si preparavano a scegliere il successore di Ronald Reagan, e la battaglia infuriava in ognuno dei due schieramenti per la scelta del candidato alla presidenza. In campo Repubblicano il favorito era il vicepresidente George Bush, mentre tra i Democratici, in una rosa che contava il reverendo di colore Jesse Jackson, Al Gore e Joe Biden, il candidato più probabile era Gary Hart, (Jackman) senatore del Colorado che aveva già provato a presentarsi nel ruolo quattro anni prima. Al suo fianco, a sostenerlo, la moglie Lee (Vera Farmiga, già in Up in the Air). Nell’aprile di quell’anno cominciarono a spargersi voci sul fatto che Hart avesse tendenze un po’ libertine, e presto la stampa notò una sua frequentazione un po’ troppo frequente con la sua sostenitrice Donna Rice (Sara Paxton). I due negarono sempre ogni coinvolgimento intimo, ma, in un clima molto diverso da quello attuale, a causa dell’accanimento morboso dei media (una novità per la scena politica americana),il senatore vide la sua popolarità crollare e si ritirò dalla corsa. Michael Dukakis divenne poi il candidato per il partito democratico, e l’era della dinastia Bush ebbe inizio.

The Front RunnerNel cast troviamo anche J.K. Simmons e Alfred Molina. La sceneggiatura è di Reitman assieme a Jay Clarkson (produttore di House of Cards) e Matt Bai, che è anche autore del libro All the Truth is Out , dal quale lo script è tratto. Il film uscirà il mese prossimo negli USA e a febbraio in Italia.

Come bonus, ecco il cinquantenne Hugh Jackman che sfida il mezzo secolo:

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli