Artemis Fowl – il trailer

Il mondo ha bisogno di meraviglia, e, se essa sembra scomparsa dal Potterverso (I Crimini di Grindelwald è troppo impegnato con la supremazia dei maghi), speriamo che il fu Gilderoy Allock, sir Kenneth Branagh arrivi in soccorso: per adesso ci dobbiamo accontentare del trailer (purtroppo non ancora disponibile in Italiano) di Artemis Fowl.

Il poster di Artemis Fowl
Il poster di Artemis Fowl

Artemis Fowl II (il debuttante Irlandese Ferdia Shaw) è un dodicenne, rampollo di una famiglia di geni del male, che si mette alla ricerca del padre, scomparso in circostanze misteriose, accompagnato dalla sua guardia del corpo Butler (Nonso Anozie, sfuggito al caveau in cui Game of Thrones l’aveva rinchiuso). Durante questa missione, i due incappano in una civiltà sotterranea sconosciuta, i cui abitanti sono fate. Ma non dimentichiamo che Artemis è un criminale, ed escogiterà un pericoloso piano per estorcere agli esseri magici informazioni sul genitore.

Nonso Anozie, Judi Dench, Josh Gad, Kenneth Branagh
Nonso Anozie, Judi Dench, Josh Gad, Kenneth Branagh

Artemis Fowl è tratto da una serie di romanzi scritti dall’autore irlandese Eoin Colfer (noto anche per aver ‘ereditato’ da Douglas Adams la serie de La Guida Galattica per gli autostoppisti), e adattato dal commediografo suo connazionale Conor McPherson, con un contributo iniziale di Michael Goldenberg (Contact, Harry Potter e l’ordine della Fenice) e Adam Kline. Nel cast troviamo anche Judi Dench e Josh Gad. La regia, come già ricordato, è di Kenneth Branagh. Artemis Fowl uscirà la prossima estate.

Ma, chi è quello nel trailer con la stessa acconciatura di Grinderlwald?