Artemis Fowl: la data di uscita su Disney+ e il trailer del film

Artemis Fowl esce direttamente in streaming per gli abbonati a Disney+ senza passare dalle sale. Insieme all’annuncio diffuso il nuovo trailer del film

Tra i titoli che presto arricchiranno il catalogo Disney+ spicca Artemis Fowl. Il nuovo film diretto da Kenneth Branagh sarebbe dovuto passare prima per le sale cinematografiche ma l’emergenza Coronavirus ha inevitabilmente bloccato la distribuzione dell’opera che quindi sbarcherà direttamente sulla piattaforma streaming.

Tratto dai primi due libri della saga creata dall’irlandese Eoin Colfer, Artemis Fowl porterà sullo schermo un mix di fantasy e spionaggio. Disney punta così a richiamare l’attenzione di un pubblico composto principalmente da famiglie che, considerato il futuro molto incerto dei cinema, continueranno a puntare sulle proposte digitali per intrattenere i propri figli nelle prossime settimane.

Colin Farrell e Ferdia Shaw
Colin Farrell e Ferdia Shaw

Artemis Fowl è atteso anche da tutti coloro che, negli anni, hanno apprezzato i lavori da regista e le idee di Kenneth Branagh, presente anche in qualità d’attore nel nuovo film di Christopher Nolan, Tenet.

La data d’uscita ufficiale di Artemis Fowl viene così fissata al 12 giugno, giorno in cui il film sarà reso disponibile in streaming su Disney+, il rilascio nelle sale era invece previsto per il 27 maggio.

Artemis Fowl narra le gesta del geniale dodicenne Artemis in cerca del padre misteriosamente scomparso. Con l’aiuto della sua fedele guardia del corpo, Artemis scopre l’esistenza di un’antica civiltà nascosta: il mondo delle fate.

Il giovane protagonista è interpretato da Ferdia Shaw. A completare il cast Judy Dench, Colin Farrell, Josh Gad, Nonso Anozie, Lara McDonnell e Tamara Smart.

Sopra trovate il nuovo trailer del film che ha accompagnato l’annuncio dell’uscita su Disney+. Buona visione!

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli