Cine Rassegna Stampa del 29 luglio – Emmy Awards: le nomination

Cine Rassegna Stampa del 29 luglio: tutte le nomination agli Emmy Awards: 26 nomination per Watchmen, 20 nomination per La fantastica signora Maisel, 18 nomination per Ozark e Succession, 15 nomination per The Mandalorian, Schitt’s Creek e Saturday Night Live

Le notizie di oggi sono dominate dalle annunciate candidature agli Emmy Awards, i premi dedicati alle produzioni televisive, che verranno assegnati il 20 settembre.
Lungi da noi l’intenzione di tediarvi elencando tutte le nomination (che trovate in un pratico file PDF sul sito ufficiale degli Emmy), ci limitiamo a segnalare le 26 candidature ottenute da Watchmen (HBO), seguite dalle 20 per la terza stagione de La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel di Amazon), mentre Ozark (con Jason Bateman, anch’essa alla terza stagione) di Netflix e l’acclamata Succession guidata da Brian Cox si sono aggiudicate 18 nomination a testa.
Notevoli anche le 15 possibilità di aggiudicarsi un premio di The Mandalorian (Disney+), eguagliate dalla commedia Schitt’s Creek, alla sua quinta stagione e dal solito Saturday Night Live.

Tra le serie drammatiche la corsa è tra Better Call Saul, The Crown, The Handmaid’s Tale, Killing Eve, Stranger Things e i già citati The Mandalorian, Ozark e Succession.
Le commedie includono invece il redivivo Curb Your Enthusiasm di Larry David, Amiche per la morte con Linda Cardellini e Christina Applegate (entrambe candidate come attrice protagonista in una commedia), la quarta e ultima stagione di The Good Place (ma nessuna nomination per Kristen Bell), Insecure, Il metodo Kominsky (candidatura per Alan Arkin), What We do in the Shadows, La fantastica signora Maisel e Schitt’s Creek.
Per le ‘limited series’ abbiamo, oltre a Watchmen, Little Fires Everywhere (candidatura per Lynn Shelton alla regia e Kerry Washington come protagonista, ma niente per Reese Witherspoon), Mrs. America (guidata da Cate Blanchett, pure candidata), Unbelievable e Unorthodox.

Watchmen (HBO) riceve 26 nomination agli Emmy Awards
Watchmen (HBO) riceve 26 nomination agli Emmy Awards

In una competizione che conta ben dodici categorie per gli attori, ci limitiamo a segnalare i nomi più importanti che potrebbero ottenere un riconoscimento: Brian Cox per Succession, Jason Bateman e Laura Linney per Ozark, Steve Carell, Jennifer Aniston e Billy Crudup (The Morning Show), Jodie Comer e Sandra Oh e Fiona Shaw (Killing Eve), Olivia Colman ed Helena Bonham Carter (The Crown), Don Cheadle (Black Monday), Ted Danson (The Good Place), Rachel Brosnahan e Sterling K. Brown per Mrs. Maisel, Jeremy Irons e Regina King (Watchmen), Hugh Jackman (Bad Education), Mark Ruffalo (I Know This Much is True), Octavia Spencer (Self Made), Jeffrey Wright e Thandie Newton (Westworld), Laura Dern e Meryl Streep (Big Little Lies – di nuovo, niente Reese Witherspoon), Giancarlo Esposito (sia per Better Call Saul che per The Mandalorian), Mahershala Ali (Ramy), Toni Collette (Unbelievable), Dylan McDermott e Jim Parsons (Hollywood).

In totale, Netflix si aggiunge ben 160 candidature, seguite dalle 107 di HBO.

Ecco, un pochino siamo riusciti a tediarvi lo stesso.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Cinema News del 20 gennaio [Rassegna Stampa]

Wonka Quello che non ti uccide/Boss Level Fate: The Winx Saga Libra Nikolaj Coster-Waldau vs Il Ghiaccio The Walled City La miniserie su...

Cinema News del 19 gennaio [Rassegna Stampa]

La prima immagine di Luca James Gunn inizia le riprese di Peacemaker Matt Damon apparentemente in Thor: Love and Thunder Brevissime Il Martin Luther...

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain e John Malkovich [Netflix]

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain, John Malkovich, Colin Farrell, Common, Geena Davis, Jess Weixler, Diana Silvers e Joan Chen Non chiamare...

I cancelli del cielo recensione film di Michael Cimino con Kris Kristofferson e Isabelle Huppert

I cancelli del cielo recensione del film di Michael Cimino con Kris Kristofferson, Isabelle Huppert, Christopher Walken, Jeff Bridges, John Hurt e Sam Waterston Dalle stelle...

Intervista ad Alessandro Grande regista del film Regina

Intervista ad Alessandro Grande, regista di Regina, film in concorso al 38° Torino Film Festival Lo abbiamo visto e recensito in occasione della 38esima edizione...

Cinema News del 18 gennaio [Rassegna Stampa]

Jane in Love Il secondo film di Michele Vannucci La storia di Laila Bertheussen Flack Il trailer di Fear of Rain Brevissime Cinema News...

WandaVision recensione serie TV con Elizabeth Olsen e Paul Bettany [Disney+]

WandaVision recensione serie TV Disney+ diretta da Jac Shaeffer con Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Kathryn Hahn, Teyonah Parris, Kat Dennings, Randall Park, Debra Jo Rupp...

Cinema News del 17 gennaio [Rassegna Stampa]

Heart of Stone con Gal Gadot su Netflix The Tragedy of Macbeth di Joel Coen con Denzel Washington e Frances McDormand Mortal Kombat:...

L’eredità della vipera recensione film di Anthony Jerjen con Josh Hartnett [Anteprima]

L'eredità della vipera recensione film di Anthony Jerjen con Josh Hartnett, Margarita Levieva, Owen Teague, Bruce Dern, Tara Buck e Chandler Riggs Nessuno può prevedere...

Cinema News del 16 gennaio [Rassegna Stampa]

Cinema italiani chiusi fino al 5 marzo 2021 Bong Joon-ho presidente di Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia The Last Of Us:...