The Mandalorian

The Mandalorian recensione [Disney+ Anteprima]

The Mandalorian recensione serie Disney+ Lucasfilm di Jon Favreau con Pedro Pascal, Gina Carano, Carl Weathers, Werner Herzog, Nick Nolte, Taika Waititi, Giancarlo Esposito, Emily Swallow e Omid Abtahi

Disponibile dal 24 marzo su Disney+ ed eccezionalmente stasera alle 23:30 su Italia 1 con l’episodio pilota in prima visione assoluta, The Mandalorian è la prima serie televisiva live action dedicata alla saga di Star Wars, composta da 8 episodi di circa quaranta minuti, scritta e diretta da Jon Favreau ed in grado di riscuotere un grandissimo successo, sia per l’effetto richiamo della mitica saga che per la presenza di personaggi fortissimi come colui che è stato ribattezzato dai fan e dai media Baby Yoda.

The Mandalorian recensione serie Disney+
Il Mandaloriano

Il Mandaloriano e il Bambino
Il Mandaloriano e il Bambino

Non sappiamo ancora il nome di tale creatura, conosciuto come il Bambino (The Child), ma la sua fisionomia richiama proprio quella del più grande maestro Jedi. Ciò non può che affascinare i fan della saga creata da George Lucas, sono stati proprio loro ad assegnare al personaggio il nome Baby Yoda, diventato sempre più virale contribuendo a renderlo un fenomeno di culto in pochissimo tempo.

Ambientata cinque anni dopo le vicende de Il ritorno dello Jedi e venticinque anni prima di Star Wars: Il risveglio della Forza, The Mandalorian racconta le vicende del cacciatore di taglie Din Djarin (Pedro Pascal), detto il Mandaloriano o semplicemente Mando. Una delle sue missioni sarà quella di portare al Cliente (Werner Herzog) una creatura, ma quando il Mandaloriano si ritroverà davanti a quell’essere di cinquant’anni ma con l’aspetto di un bambino – Baby Yoda – deciderà di proteggerlo. Da quel momento dovrà vedersela contro chiunque ostacoli il loro cammino.

Baby Yoda aka il Bambino
Baby Yoda aka il Bambino

Per realizzare una serie televisiva su un fenomeno popolare di tale calibro serve gente esperta e The Mandalorian, grazie anche all’intero cast artistico coinvolto da Lucasfilm, vince la sfida. A creare la serie ci ha pensato Jon Favreau (regista di Iron Man); alla colonna sonora (fattore irresistibile in Star Wars) Ludwig Göransson (vincitore del premio Oscar per aver composto la bellissima colonna sonora di Black Panther); mentre alla fotografia troviamo Greg Fraser (Rogue One: A Star Wars Story). Tra i produttori esecutivi, oltre a Jon Favreau e Kathleen Kennedy per Lucasfilm, figurano Dave Filoni (Star Wars: The Clone Wars) e Colin Wilson (Avatar). Tra gli interpreti Gina Carano, Carl Weathers, Giancarlo Esposito e Nick Nolte, quest’ultimo presta la voce al magnifico Kuiil artefice della frase cult I have spoken.

Baby Yoda e il Mando
Baby Yoda e Mando

La presenza inoltre di Ming-Na Wen (l’agente May di Agents of S.H.I.E.L.D.) e Taika Waititi (premio Oscar per Jojo Rabbit e già alle prese con Disney alla regia di Thor Ragnarok), dimostrano come lo Studio punti su figure conosciute e di fiducia. Taika Waititi è il doppiatore originale di IG-11 nonché regista dell’ultima puntata, non a caso la più riuscita della stagione grazie anche ad una lunga ed emozionante sequenza d’azione.

IG-11 interpretato da Taika Waititi
IG-11 interpretato da Taika Waititi

The Mandalorian esordisce bene grazie all’introduzione di un protagonista carismatico immerso in una storia avvincente. Nel prosieguo tuttavia la narrazione sembra avvolgersi su se stessa, dilatando sensibilmente i tempi e lo scorrere degli eventi facendo così inevitabilmente scemare l’attesa per il successivo episodio. Lo spettatore accusa una sensibile perdita di hype durante lo svolgimento della serie, provocata da una storia a lunghi tratti, se non scadente, quantomeno poco accattivante nella sua fruizione.

The Mandalorian recensione serie Disney+
The Mandalorian, la serie live action sull’universo di Star Wars

Tecnicamente ineccepibile e animata da grandi artisti, a scuotere The Mandalorian ci pensano Baby Yoda e Mando. Il primo affascina e suscita tenerezza, il secondo conquista lo spettatore con il suo carattere spietato e sensibile allo stesso tempo ed il suo misterioso passato, movimentato e oscuro, che ci proietta già all’autunno 2020 e alla seconda stagione, in attesa che anche Obi-Wan Kenobi raggiunga il piccolo schermo e di assistere ad una nuova trilogia cinematografica su Star Wars.

Jacky

The Mandalorian recensione serie Disney+
Mando in riparazione

The Mandalorian recensione serie Disney+
The Mandalorian, la serie live action sull’universo di Star Wars

The Mandalorian recensione serie Disney+
Il Mandaloriano

Sintesi

Tecnicamente ineccepibile e animato da grandi artisti, The Mandalorian esordisce bene grazie ad un protagonista carismatico immerso in una storia avvincente, perdendosi poi tuttavia in una narrazione che dilata sensibilmente i tempi e lo scorrere degli eventi facendo così inevitabilmente scemare l'attesa per il prosieguo. A scuotere la nuova serie Disney+ ci pensa il fascino e la tenerezza di Baby Yoda, già diventato fenomeno di culto.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Cinema News del 23 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 23 ottobre: il trailer di Notizie dal mondo con Tom Hanks, la prima immagine di Tom Holland in Uncharted, il trailer...

La regina degli scacchi recensione serie TV con Anya Taylor-Joy [Netflix Anteprima]

La regina degli scacchi recensione serie TV Netflix creata da Scott Frank e Allan Scott, basata sul romanzo di Walter Tevis con Anya Taylor-Joy,...

Ricordiamo la saga di Indiana Jones in occasione dell’anniversario de I predatori dell’arca perduta [Throwback Thursday]

In occasione dell’anniversario dell’uscita italiana de I predatori dell’arca perduta, ricordiamo insieme la saga di Lucas, Spielberg e Ford Indiana Jones Il 22 ottobre del...

Cinema News del 22 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 22 ottobre: il trailer del nuovo film d'animazione Disney Raya e l’ultimo drago, ancora Mank, lo sciagurato Joker di Jared Leto...

Lo squalo recensione film di Steven Spielberg

Lo squalo recensione del film di Steven Spielberg con Roy Scheider, Richard Dreyfuss, Robert Shaw, Lorraine Gary e Murray Hamilton Come nelle grandi sceneggiature, la prima...

Borat 2 Subsequent Moviefilm recensione film con Sacha Baron Cohen [Amazon Prime Video Anteprima]

Borat Subsequent Moviefilm (Borat - Seguito di film cinema) recensione film di Jason Woliner con Sacha Baron Cohen e Irina Nowak il sequel di...

Truth Seekers recensione serie TV con Simon Pegg e Nick Frost [Amazon Prime Video Anteprima]

Truth Seekers recensione della serie TV Amazon Prime Video creata ed interpretata da Nick Frost e Simon Pegg con Emma D'Arcy, Samson Kayo, Malcolm McDowell e...

Cinema News del 21 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 21 ottobre: Jake Gyllenhaal e Denis Villeneuve di nuovo insieme per la serie HBO The Son, Jamie Foxx l'ammazzavampiri, Willow ritorna...

Ammonite recensione film con Kate Winslet e Saoirse Ronan [Anteprima]

Ammonite recensione film di Francis Lee con Kate Winslet, Saoirse Ronan, Gemma Jones, James McArdle, Sam Parks e Fiona Shaw Ispirato alla storia vera e...

Stardust recensione film biopic su David Bowie con Johnny Flynn [Anteprima]

Stardust recensione film di Gabriel Range con Johnny Flynn, Jena Malone, Marc Maron, Aaron Poole, Anthony Flanagan, Roanna Cochrane e Lara Heller La locandina di...