Box Office Italia: Zalone da record Tolo Tolo incassa 30 milioni in 5 giorni

Box Office Cinema Italia: Checco Zalone da record con Tolo Tolo
Box Office Cinema Italia: Checco Zalone da record con Tolo Tolo che incassa 30 milioni in 5 giorni

Box Office Cinema Italia: Checco Zalone da record con Tolo Tolo che incassa 30 milioni in 5 giorni. Seguono Jumanji: The Next Level e Pinocchio

Straordinaria prestazione al Box Office Italia per Checco Zalone che, con la sua ultima opera scritta, diretta ed interpretata Tolo Tolo, dopo aver stabilito il record di maggiore incasso della storia del cinema italiano nel giorno d’esordio con 8,68 milioni di euro, superando proprio se stesso con il precedente primato di Quo Vado di 7,34 milioni di euro, incassa ben 30 milioni di euro dal 1 al 5 gennaio 2020. Per quanto riguarda gli incassi totali ed il confronto con Quo Vado, quest’ultimo dopo i primi cinque giorni di programmazione aveva incassato 31,7 milioni di euro, 1,7 milioni di euro in più dunque, a fronte di un passaparola decisamente polarizzante – si passa inevitabilmente dal migliore al peggiore film di Zalone in base agli orientamenti politici e sociali e alle mode di “pensiero” del momento – che frenerà probabilmente l’avanzata di Tolo Tolo verso il primato di Quo Vado di 65,33 milioni di euro, secondo incasso della storia in Italia dopo Avatar di James Cameron con 65,66 milioni di euro.

Il botteghino italiano parte ovviamente con una spinta da record rispetto allo scorso anno, +74.63% rispetto allo stesso weekend 2019 e +79.02% negli incassi totali rispetto al 2019, quando primeggiava Ralph spacca internet.

Dopo l’infografica sul Box Office Italia, il resto del podio e i risultati delle nuove uscite:

Box Office Italia infografica

Box Office Cinema Italia weekend 2-5 gennaio
Infografica sul Box Office Cinema Italia weekend 2-5 gennaio a cura di MadMass.it

Rimane saldamente al secondo posto Jumanji: The Next Level, 4,4k di media per schermo, 2 milioni di euro e una flessione del -59% per il sequel di Jumanji che, stando alle ultime cifre ufficiali al 7 gennaio, con 10,4 milioni di euro ha appena superato il primo capitolo, che in Italia incassò 10,3 milioni di euro complessivi.

Al terzo posto Pinocchio, 1,7 milioni di euro nel weekend lungo, bene -67% di flessione (3,3k) dopo il grande exploit delle scorse settimane e 13,4 milioni di euro complessivi.

Grande attesa e passaparola positivo per 18 regali

Passando alle nuove uscite, molto bene 18 regali, addirittura terzo nella nostra analisi sui film più attesi sui social media Film Hype – che non prendeva in considerazione Il primo Natale ormai fuori dal periodo di rilevazione – che al settimo posto segna la quarta migliore media per sala con 3,3k per sala, 801mila euro nel weekend e già 1,1 milioni di euro di incassi totali ad oggi, terzo maggiore incasso nella giornata di ieri 7 gennaio e titolo fortemente in risalita – grazie anche al passaparola positivo sulla pellicola con Vittoria Puccini e Benedetta Porcaroli basata sulla vera storia di Elisa Girotto – mentre si affievolisce la corsa dei film natalizi. Una successo che ci rende felici per una previsione non semplice che rafforza la validità della nostra analisi Film Hype.

Al nono posto, molto bene anche Sorry We Missed You, ultimo film di Ken Loach, all’ottavo posto nella nostra Film Hype, terza migliore media per sala con 4,3k, 406mila euro su 94 schermi nel weekend e 428mila euro totali.

Poca fortuna anche in Italia per Playmobil: The Movie, decimo all’esordio con poco meno di mille euro di media per sala su 264 schermi, 263mila euro nel weekend e 397mila euro totali per il film d’animazione sui famosi giocattoli di plastica andato molto male negli USA.

Buon anno nuovo e a presto con le rubriche sul Box Office di MadMass.it.