Film più attesi: Tolo Tolo di Checco Zalone il più atteso di sempre in Film Hype

Film Hype Film più attesi 26 dicembre
Tolo Tolo di Checco Zalone è il film più atteso secondo i social media

Film più attesi: Tolo Tolo di Checco Zalone è il film più atteso di sempre nella nostra classifica Film Hype secondo i social media. Seguono Pinocchio e 18 Regali

Bentornati alla terza puntata di Film Hype, la nostra esclusiva rubrica sui film più attesi – che ormai state iniziando a conoscere e a seguire con attenzione, grazie! – che misura l’interesse dei potenziali spettatori verso le uscite cinematografiche analizzando l’hype generato sui social media, attraverso un metodo proprietario ed esclusivo che prende in considerazione visualizzazioni, interazioni ed engagement complessivo dei film oggetto di analisi sui principali social media di riferimento, ossia Facebook e YouTube, su tutti i canali ufficiali delle case di produzione e di distribuzione e le principali web TV cinematografiche.

Questa settimana, dato il nostro metodo che in base alle più diffuse strategie di digital marketing cinematografico prende in considerazione i film appena usciti al cinema alla loro prima settimana di release e i film in pre release a due settimane e a una settimana dall’uscita, per una finestra complessiva di tre settimane oggetto di ciascun numero della rubrica, analizziamo il periodo di rilevazione dal 16 dicembre al 5 gennaio.

Esce dunque dal nostro radar Il primo Natale, terzo sia nello scorso Film Hype che al botteghino italiano dell’ultimo weekend, mentre rimane dentro Star Wars: L’ascesa di Skywalker, in vetta nei primi due numeri della nostra rubrica ma ormai lontano dal picco di hype, esploso in gran parte durante la prima settimana di programmazione, ormai scivolato al quarto posto in classifica al botteghino.

Vediamo dunque quali sono i film più attesi in Italia analizzati sui social media:

Film Hype: la classifica dei film più attesi sui social media

Film Hype Film più attesi 26 dicembre
Film Hype: la classifica dei film più attesi sui social media analizzati al 26 dicembre a cura di MadMass.it

Scende dall’ottava alla decima posizione di Film Hype Spie sotto copertura alla prima settimana di release, mantenendo il rapporto 4:1 di engagement generato tra FB e YT.

Nono posto per Ritratto della giovane in fiamme, buon engagement su Facebook per l’opera di Céline Sciamma che avrebbe potuto osare di più in termini di distribuzione spingendo sul passaparola estremamente positivo che porta in seno.

Esordio all’ottavo posto per Ken Loach con Sorry we missed you, prestazioni simili per andamento e canali a Ritratto della giovane in fiamme anche se con un engagement tendenzialmente più passivo che potrebbe penalizzarlo al Box Office Italia.

Al settimo posto Last Christmas, target ingaggiato prevalentemente e con una risposta molto positiva su Facebook, successo al botteghino italiano che siamo stati felici di aver previsto nelle scorse settimane su Film Hype.

Al sesto posto La dea Fortuna di Ferzan Özpetek, prestazioni fondamentalmente invariate rispetto alla scorsa settimana, 60% circa dell’engagement complessivo generato su Facebook, tendenzialmente passivo su YouTube.

Prima di continuare con le prime cinque posizioni, l’incrocio dei dati grezzi di views ed interactions per i film più attesi analizzati in questa rubrica:

Film Hype Film più attesi 26 dicembre
Film Hype: dati grezzi di views ed interactions dei film più attesi sui social media analizzati al 26 dicembre (MadMass.it)

Al quinto posto, dopo due settimane in vetta e in sala, crolla Star Wars: L’ascesa di Skywalker, che perde il primato di interazioni complessive su tutte le piattaforme – strappato indovinate da chi? – e perde terreno anche in termini di views ed engagement, quasi cristallizzato rispetto alla data d’uscita alle performance del periodo di pre release, andamento confermato anche dal Box Office Italia dove l’episodio finale della saga ha già esaurito gran parte del suo potenziale al botteghino durante i primi dieci giorni.

Quarto posto per Jumanji: The Next Level, che perde il primato di visualizzazioni complessive su tutte le piattaforme – al solito, strappato indovinate da chi? – seppur arrivando a sfiorare i 10 milioni di views complessive tra Facebook e YouTube.

Terzo posto all’esordio per 18 regali, il film drammatico basato sulla vera storia di Elisa Girotto di Francesco Amato con Vittoria Puccini e Benedetta Porcaroli (Baby) che si dimostra particolarmente attivo su Facebook generando un engagement notevole, secondo in assoluto per visualizzazioni sulla piattaforma con oltre 4,7 milioni di views, piuttosto passivo al contrario su YouTube.

Seconda posizione per Pinocchio, che genera un altro mezzo milione di views su YouTube con un engagement particolarmente attivo specialmente su questa piattaforma.

Al primo posto con 418 punti, il punteggio più alto in assoluto di Film Hype, maggior numero di visualizzazioni ed interazioni in assoluto, maggior numero di visualizzazioni ed interazioni su Facebook, Tolo Tolo di Checco Zalone è il film più atteso dai potenziali spettatori in Italia… che si trasformeranno molto presto in spettatori paganti alla corte del re degli incassi della commedia italiana.

Facebook vs YouTube per prevedere il Box Office

Curiosità: i dati oggetto della nostra analisi rilevano che Facebook ha rappresentato il 55% delle visualizzazioni e l’80% delle interazioni complessive dell’universo considerato. Di questo e altro scriveremo nei prossimi giorni nel nostro percorso che si auspica di intercettare e misurare l’interesse degli spettatori per i film più attesi.

Buon anno nuovo e alla prossima con Film Hype… non mancate!