David Fincher parla del suo futuro e Pedro Almodóvar vorrebbe lavorare con Anya Taylor-Joy

David Fincher parla del suo futuro e Pedro Almodóvar vorrebbe lavorare con Anya Taylor-Joy – Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

Cooper Raiff e Dakota Johnson insieme per Cha Cha Real Smooth

MadMass.it consiglia by Amazon

Il regista, scrittore e attore Cooper Raiff è al lavoro per un progetto che lo vedrà fare coppia con Dakota Johnson. Dopo il successo di critica per il suo debutto cinematografico Shitstorm dello scorso anno, Raiff è pronto a partire con Cha Cha Real Smooth, la storia di un giovane “party starter” che viene ingaggiato per un bar mitzvah, ma che nel frattempo incontrerà e farà amicizia con la madre di una bambina autistica.

Cooper Raiff, come già detto, è regista, scrittore e attore, ma anche produttore, insieme alla stessa Dakota Johnson. L’attrice, nota per i suoi ruoli nella saga di Cinquanta sfumature, ma anche per The Social Network, Need for Speed e 7 sconosciuti a El Royal, sarà protagonista in questo 2021 di altri due film di prossima uscita: The Lost Daughter e Am I Ok?. La produzione di Cha Cha Real Smooth comincerà quest’estate e il film dovrebbe arrivare al cinema soltanto nel 2022.

7 sconosciuti a El Royale
Dakota Johnson

David Fincher e i suoi progetti per il futuro

I sei anni di assenza dal grande schermo sembra abbiano fatto bene a David Fincher. Se, per ora, Mank non sembra riscuotere il successo di critica desiderato, è anche vero che David Fincher non sembra intenzionato a fermarsi per nessun motivo. Intervistato durante un podcast della Director’s Guild of America insieme ad Aaron Sorkin, David Fincher ha spiegato quali sono le sue prospettive.

Innanzitutto, come già sapevamo, è al lavoro su un film adattamento di un fumetto francese. Il film è The Killer, tratto dal fumetto di Alexis Nolent, e vedrà Michael Fassbender vestire i panni del protagonista, mentre la sceneggiatura sarà affidata a Andrew Kevin Walker, sceneggiatore di Seven. Oltre a The Killer, però, David Fincher rivela di essere al lavoro per un programma dove, con diversi ospiti, parlerà di cinema e dei film che più ha amato e che lo hanno influenzato.

Pedro Almodóvar vorrebbe lavorare con Anya Taylor-Joy

Almodóvar, intervistato durante la promozione del suo corto The Human Voice e per parlare del suo progetto futuro, Madres Paralelas, che lo vedrà tornare al lavoro con Penelope Cruz, ha rivelato un piccolo segreto. Nonostante la sua nota preferenza per l’esperienza cinematografica della sala, ha ammesso di essere rimasto positivamente colpito dalla serie La regina degli scacchi e soprattutto dall’interpretazione della sua protagonista, Anya Taylor-Joy.

Che in futuro Pedro Almodóvar e Anya Taylor-Joy possano realmente lavorare insieme? Noi lo speriamo, ma nel frattempo, se Almodovar è al lavoro con Penelope Cruz per il suo prossimo film, Anya Taylor-Joy sta attraversando quello che potremmo definire, ad oggi, l’apice della sua notorietà. La regina degli scacchi sembra aver fatto decollare la sua carriera e sono pochi i registi che non vorrebbero lavorare con lei.

Billy Crudup e Julianne Moore
Billy Crudup (in foto con Julianne Moore in Dopo il matrimonio) non prenderà parte a The Flash

Piccole modifiche al cast di The Flash: fuori Billy Crudup e dentro Maribel Verdú

Il fermento per la prossima uscita della riedizione di Justice League porta sotto i riflettori tutti i lavori DC in produzione. Da giorni, infatti, sono molte le notizie che si susseguono. Solo l’altro ieri vi avevamo annunciato l’ingresso ufficiale di Kiersey Clemons nel DC Extended Universe nel ruolo di Iris West in The Flash. Ruolo che aveva già interpretato proprio in Justice League di Zack Snyder, ma che non è più considerato canonico.

La notizia di oggi riguarda ancora The Flash. Infatti, a causa dell’impegno già preso con Apple TV per la prossima stagione di The Morning Show, Billy Crudup è costretto a lasciare la produzione. Crudup, avrebbe dovuto interpretare Henry Allen, padre del Flash di Ezra Miller. Per un membro del cast che esce, uno ne entra. Infatti, proprio con l’annuncio dell’abbandono di Crudup, arriva la notizia che invece Maribel Verdú si aggiunge al cast per interpretare Nora Allen, madre di Flash.
The Flash, ancora in pre-produzione, è previsto per il 2022.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli