Hanno crocifisso Jared Leto: nuove foto di Gal Gadot & Co. da Zack Snyder’s Justice League e il cameo segreto di un supereroe

Zack Snyder ci mostra alcuni nuovi scatti del dietro le quinte dei reshoot di Justice League, con Gal Gadot, Amber Heard, Ben Affleck e Jared Leto crocifisso. Quale sarà il cameo segreto da parte di un supereroe?

Dopo averci proposto il peggior di Joker di sempre ed aver macchiato Blade Runner 2049, Jared Leto è stato finalmente crocifisso in pubblica piazza, a ritrarlo per dimostrarci che è tutto vero Zack Snyder con le sue bellissime foto artistiche in bianco e nero.

MadMass.it consiglia by Amazon

Scherzi a parte, in una lunga intervista a Vanity Fair Zack Snyder racconta la travagliata genesi della sua Director’s Cut di Justice League, facendo riaffiorare l’apparentemente irrealistica stima dei 70 milioni di dollari di presunti costi per la produzione, il fatto che non ha ricevuto un secondo stipendio per il nuovo lavoro sul progetto in cambio di una libertà creativa assoluta, la sua difesa del fandom che non può essere sempre e comunque considerato tossico, soprattutto quando si batte con spirito positivo a favore dell’arte e della costruzione, non distruzione di qualcosa.

Gal Gadot fotografata da Zack Snyder
Gal Gadot (Credits: Zack Snyder/Warner Bros.)

Il Joker di Jared Leto
Il Joker di Jared Leto (Credits: Zack Snyder/Warner Bros.)

Zack Snyder ha inoltre posto in evidenza l’importanza di ripristinare la sua visione della Snyder Cut – anche a costo di lavorare per mesi e mesi senza percepire alcun compenso – parecchio contrastata anche durante la produzione del film, che secondo i produttori avrebbe dovuto rincorrere maggiormente l’humor e i toni più leggeri del modello Marvel, a tal punto da essere quotidianamente tallonato a vista sul set, a turno dal direttore creativo di DC Entertainment Geoff Johns e dal capo produzione di Warner Bros. Jon Berg.

Ed ancora, la relazione sentimentale tra il Batman di Bruce Wayne e la “vedova” Lois Lane di Amy Adams – pessima idea, fortunatamente cestinata da Warner Bros. – ed il cameo di un supereroe che farà letteralmente impazzire i fan.

Se della partita saranno sicuramente Joker, Darkseid, Martian Manhunter, Lex Luthor, Deathstroke, Desaad, Granny Goodness, Iris West, Vulko, Ryan ChoiThe Atom e Elinore Stone, evidentemente il primo nome che viene in mente, o quantomeno il più logico sarebbe quello di una incarnazione di Green Lantern, non la pessima versione di Ryan Reynolds ma comunque l’apparizione di uno dei supereroi cardine della JL.

Altre ipotesi vanno su Dwayne Johnson ed il suo Black Adam, o a Zachary Levi col suo Shazam. Noi stiamo onestamente pensando ed indagando su altro, vi faremo sapere nel caso in cui troveremo riscontri.

Sulla storia d’amore “scartata” tra Bruce Wayne e Lois Lane Zack Snyder ha raccontato:

Bruce si innamora di Lois e si rende conto che l’unico modo per salvare il mondo è riportare in vita Superman. In preda a questo folle conflitto, con Lois ancora innamorata di Superman, Bruce dice ad Alfred: Non ho mai avuto una vita fuori dalla grotta. Non avrei mai immaginato un mondo per me oltre a questo. Ma questa donna mi fa pensare che se riesco a mettere insieme questo gruppo di dei, allora il mio lavoro è finito. Posso smettere.

Nelle nuove foto possiamo vedere anche il ritorno sul set della “amatissima” Amber Heard come Mera e dell’uomo vs. WB Ray Fisher come Cyborg, oltre che di Jared Leto con la corona di spine a perfetto completamento del suo ego.

Amber Heard come Mera fotografata da Zack Snyder
Amber Heard come Mera fotografata da Zack Snyder (Credits: Zack Snyder/Warner Bros.)

Batman Knightmare
Batman Knightmare (Credits: Zack Snyder/Warner Bros.)

Ray Fisher è Cyborg
Ray Fisher è Cyborg (Credits: Zack Snyder/Warner Bros.)

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli