Zack Snyder’s Justice League: il trailer della Director’s Cut di Zack Snyder su HBO Max

Zack Snyder’s Justice League: il trailer della Director’s Cut di Zack Snyder in streaming su HBO Max dal 18 marzo. Black Superman, Joker e Martian Manhunter

É tornato a chiamarsi Zack Snyder’s Justice League, dopo il precedente annuncio ufficiale come Justice League Director’s Cut, in un tira e molla con WarnerMedia che non fa altro che alimentare il travagliato percorso non soltanto di Zack Snyder, ma di tutto il DC Extended Universe e dei suoi protagonisti in casa Warner Bros. dopo le denunce alimentate da Ray Fisher circa l’ambiente tossico di lavoro e l’incapacità di WarnerMedia di liberarsi da tutte le scorie accumulate, ricordandosi che la storia di Warner non può essere offuscata da presidenti (Walter Hamada, Toby Emmerich), produttori (Jon Berg uscito da WB, la leggenda del fumetto Geoff Johns), registi (il famigerato Joss Whedon sommerso anche dalle accuse delle protagoniste ai tempi di Buffy l’ammazzavampiri).

MadMass.it consiglia by Amazon

Se in passato abbiamo cercato di capirne di più sull’operazione Zack Snyder’s Justice League, da quant’è costato alla durata, ai nuovi protagonisti coinvolti, con il rilascio del nuovo ed ultimo trailer ufficiale di Zack Snyder’s Justice League prende forma non soltanto la visione, ma anche l’entità di un progetto che cerca di risollevare il passato ed il futuro della Justice League, dopo l’insopportabile – quantomeno per gli amanti del DCEUmediocrità del film del 2017, incapace di emozionare e di trasmettere, frutto prematuro di un lavoro incompiuto.

Desaad, Darkseid e Granny Goodness
Desaad, Darkseid e Granny Goodness

Jared Leto in Zack Snyder's Justice League
Jared Leto in Zack Snyder’s Justice League (Credits: Zack Snyder/WarnerMedia)

Lungo le sue quattro ore di durata Zack Snyder’s Justice League non introdurrà soltanto nuovi tasselli fondamentali – dal telepate, mutaforma e potentissimo alieno Martian Manhunter celato sotto le sembianze del generale Calvin Swanwick interpetato da Harry Lennix al rivisitato Joker di Jared Leto, avvicinato per farsi piacere ai canoni del Joker di Heath Ledger, dalla nemesi Darkseid annunciata da Lex Luthor che finalmente ha un volto al suo scudiero Steppenwolf al quale sarà resa giustizia dopo la terribile CGI di Justice League, alla Black Suit di Superman, così come Granny Goodness e Desaad, il Bat Tank, le Mother Box e altre chicche che scopriremo il 18 marzo, giorno d’uscita in streaming su HBO Max – ma darà una nuova profondità al DCEU, ampliandone la visione nonostante le sembra mancate ripercussioni sul futuro dei film DC Comics dovute anche al mancato coinvolgimento di Zack Snyder, la cui assenza ha pesato poi in Wonder Woman 1984 da sceneggiatore del primo episodio.

Non ci aspettiamo che la Snyder Cut possa essere un capolavoro – come potrebbe esserlo dopo quanto visto al cinema? Come risollevare il Batman di Ben Affleck da quella brutta prova? E l’anonima Wonder Woman di Gal Gadot? Come iniettare passione, fiducia, potenza e gloria a ciò che abbiamo visto nel 2017? – per quanto il trailer che possiamo vedere oggi sia già benaugurante di un’esperienza cinematografica, di una visione e di un’emozionalità che l’universo cinematografico DC ha perso in seguito alla fuoriuscita di Zack Snyder, eccezion fatta per il lodevole James Wan ed il suo Aquaman.

Ma con cauto ottimismo, in Zack Snyder e nel suo cinema noi confidiamo.

Martian Manjunter in in Zack Snyder's Justice League

La Mother Box
La Mother Box

Zack Snyder's Justice League: il poster
Zack Snyder’s Justice League: il poster

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli