Cinema News: Ethan Hawke spiega perché ha scelto Moon Knight e Gillian Anderson entra nel cast di First Lady

Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

Ethan Hawke spiega perché ha accettato di girare Moon Knight, la nuova serie Marvel

Ad aprire le nostre cinema news oggi c’è Ethan Hawke. Ha fatto e fa ancora discutere la sua scelta. La sua posizione sulle grandi produzioni e sui film di supereroi, è ben nota. L’attore ha sempre dichiarato di non essere interessato a questo genere di produzioni e anzi ha più di una volta dichiarato che “un grande film di supereroi è pur sempre un film di supereroi“. Per questo ha sorpreso quando, a inizio anno, è stata ufficializzata la sua partecipazione a Moon Knight nei panni del villain della serie.

Così, nella puntata di Venerdì di The Watch, il podcast di The Ringer, dedicata a The Good Lord Bird, Hawke ha deciso di prendere di petto la questione. L’attore ha spiegato che a motivare la sua scelta è stata la presenza del suo grande amico Oscar Isaac. Nell’attore che ha interpretato Poe Dameron negli ultimi capitoli di Star Wars, Hawke dice di aver scoperto un grande amico oltre che un grande attore, e non ha voluto lasciarsi sfuggire l’occasione di poter recitare al suo fianco. L’attore spiega, inoltre, che non disprezza i film evento in sé, anzi, li apprezza. Secondo lui, però, questi contenuti sempre più frequenti nel panorama cinematografico di oggi, mettono in crisi il concetto di arte filmica.

Anche Gillian Anderson si aggiunge al cast della serie Showtime First Lady

La serie antologia prodotta da Showtime prende sempre più forma. First Lady racconterà le vite di diverse First Lady americane come Betty Ford e Michelle Obama. La notizia di questi giorni è che Gillian Anderson si aggiungerà al cast e vestirà i panni di un’altra grande First Lady, Eleanor Roosvelt. L’attrice, dopo aver interpretato con successo Margareth Tatcher in The Crown, si aggiungerà a Viola Davis – che interpreterà Michelle Obama – e Michelle Pfeiffer – nei panni di Betty Ford.

La prima stagione della serie sarà diretta da Susanne Bier, celebre per le serie The Undoing e The Night Manager e vede già iscritti al cast attori come Aaron Eckhart, Judy Greer, Jayme Lawson, Rhys Wakefield e Kristine Forseth.

Gli irregolari di Baker Street, la nuova serie Netflix basata sull’universo di Sherlock Holmes

Chi ha letto i romanzi di Sir Arthur Conan Doyle e chi ha visto i loro diversi adattamenti, conosce bene Gli irregolari. Un gruppo di ragazzini di strada che il più famoso Detective al mondo utilizza come informatori. In qualunque trasposizione, non hanno mai avuto più di un cameo. Anche nei romanzi, gli irregolari appaiono in poche occasioni. Così, per dare un nuovo punto di vista allo sconfinato universo vittoriano creato da Sir Doyle, Netflix, dopo Enola Holmes, ha deciso di raccontare le avventure de Gli irregolari di Baker Street.

La serie, che promette di essere un mix di tensione e azione, uscirà il 26 marzo e proprio in queste ore è stato pubblicato il teaser trailer. Gli irregolari di Baker Street vedrà il gruppo di ragazzini, in una Londra vittoriana, aggirarsi fra i vicoli più oscuri a caccia di informazioni per Sherlock Holmes. Per conoscere meglio le avventure dei giovani informatori di Sherlock Holmes, non ci resta che aspettare. Intanto, godiamoci il trailer:

Scene da un matrimonio torna in un remake con Oscar Isaac e Jessica Chastain

Riportare sugli schermi Ingrid Bergman non è mai una scelta facile. Il livello di sfida è altissimo anche quando ti chiami HBO e non vi nascondiamo la nostra preoccupazione. Bisogna però dare atto ad HBO di star cercando di impegnarsi. Con un cast di assoluto livello, di cui Jessica Chaistain e Oscar Isaac sono le due punte di diamante, Scene da un matrimonio non ha ancora una data d’uscita. Allo script ha lavorato lo sceneggiatore e regista Hagai Levi, celebre per la serie The Affair.

HBO, nonostante non abbia rivelato l’ufficiale data d’uscita, ha inserito alcuni frammenti nel teaser trailer per la stagione 2021 uscito nella giornata di ieri. Questo non può che significare che, per quanto lontana possa essere l’uscita della serie, arriverà certamente entro il 2021.

Buone nuove per Gaslit, la nuova serie con Julia Roberts e Sean Penn

L’ultima cinema news è dedicata a Gaslit. Da quasi un anno se ne erano perse le tracce. Finalmente però, Gaslit, la serie che porterà sul piccolo schermo la storia di Martha Mitchell e del marito John, procuratore generale ai tempi dello scandalo Watergate, torna a far parlare di sé. Dalle informazioni che giravano un anno fa, la serie sarebbe nata dalla mente di Sam Esmail, creatore di Mr. Robot. Insieme a Julia Roberts e Sean Penn, però, ci sarebbero dovuti essere Armie Hammer, co-protagonista in Chiamami col tuo nome, e l’attore e regista Joel Edgerton. Entrambi però, non sono stati confermati.

Il primo, a causa di uno scandalo scoppiato meno di un mese fa, in cui è stato accusato di abusi dalla sua fidanzata e da altre donne. Il secondo, invece, ha dovuto lasciare il progetto a causa di altri impegni. Quel che sappiamo è che la serie approderà su Starz e che le riprese cominceranno in primavera. Questo potrebbe voler dire che la serie arriverà a inizio 2022, ma ci sono ancora speranze di poterla vedere già a fine 2021.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli