Box Office Italia: Zalone supera i 40 milioni, Hammamet con Favino secondo

Box Office Cinema Italia: Checco Zalone con Tolo Tolo rimane in vetta e supera i 40 milioni, Hammamet con Favino secondo, terzo Piccole donne

Rimane saldamente in vetta al Box Office Italia Tolo Tolo di Checco Zalone, con una massiva flessione del -75%, una media per sala che precipita fisiologicamente a 4,7k e un incasso di 5,2 milioni nel weekend e 41,1 milioni complessivi, in un weekend che si conferma migliore rispetto al medesimo del 2019 con +14,1% e complessivamente +67% rispetto al 2019 grazie all’exploit di Zalone. Dopo 12 giorni Tolo Tolo è ormai a 11 milioni di euro di distanza da Quo vado?, abbandonando definitivamente dunque la rincorsa ad un nuovo, incredibile record visto anche il passaparola divisivo sull’ultimo film di Zalone.

Al secondo posto grande esordio per Hammamet e grande accoglienza per Favino nelle vesti di Bettino Craxi, come previsto dalla nostra rubrica Film Hype, 2,2 milioni di euro nel weekend e una media per sala superiore a quella di Tolo Tolo, 4,8k su 462 sale.

Terzo posto per Piccole donne, al secondo posto nella nostra Film Hype, 1,6 milioni di euro e una media per sala di 3,8k su 421 schermi.

Dopo la nostra infografica sul Box Office Italia, continuiamo con 18 regali e le nuove uscite del fine settimana:

Box Office Italia infografica

Box Office Cinema Italia weekend 9-12 gennaio
Infografica sul Box Office Cinema Italia weekend 9-12 gennaio a cura di MadMass.it

18 regali conquista due posizioni grazie al passaparola positivo

Avevamo già accesso i riflettori su 18 regali la settimana scorsa, forti della nostra analisi sui social media e del passaparola positivo che stava alimentando: alla seconda settimana di programmazione la pellicola di Francesco Amato con Vittoria Puccini e Benedetta Porcaroli, basata sulla vera storia di Elisa Girotto, risale ben due posizioni conquistando il quinto posto in classifica con 684mila euro, una flessione minima del -16% e una media per sala di 2,4k a fronte di un’espansione in ulteriori 47 sale, sfiorando i 2 milioni di euro totali.

All’ottavo posto City of Crime, settimo nella nostra Film Hype, 443mila euro e una media per sala di 2k per il poliziesco con Chadwick Boseman e Sienna Miller.

Temevamo avesse un’uscita limitata ma la nostra analisi sull’attesa per i film aveva intercettato un buon interesse nei suoi confronti: Sulle ali dell’avventura si piazza all’ottavo posto all’esordio con 285mila euro ma una media per sala di soli 1,1k per una distribuzione non fortunatissima.

Fuori dalla Top 10 La ragazza d’autunno, film russo in lizza per l’Oscar al Miglior Film Straniero, 41mila euro e una media per sala di 2,1k su soli 19 schermi, onore a Movie Inspired per portare il cinema d’autore e la grande narrazione nelle sale italiane.

Ormai fuori dalla Top 10 e scivolato dal quinto all’undicesimo posto, Star Wars: L’ascesa di Skywalker supera i 13 milioni di euro confermandosi tuttavia l’episodio della nuova trilogia meno performante al botteghino… nonostante sia il più apprezzato.

Alla prossima settimana con il Box Office Italia.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli