City of Crime

City of Crime recensione

City of Crime recensione del film di Brian Kirk con Chadwick Boseman, Taylor Kitsch, Sienna Miller, J.K. Simmons e Stephan James

Il regista Brian Kirk, già regista di alcuni episodi de Il Trono di Spade e Penny Dreadful, dirige un buon poliziesco che senza entusiasmare né deludere non fa mai calare la tensione e l’adrenalina. Chadwick Boseman (Black Panther) guida un buon cast in cui spicca il premio Oscar J.K. Simmons (Whisplash); fra i produttori anche i fratelli Russo, registi di Captain America: Civil War e degli ultimi due Avengers.

In City of Crime Boseman veste i panni di Andre Davis, un detective del Dipartimento di Polizia di New York che dopo il massacro di un gruppo di poliziotti da parte di due criminali si lancia in una gigantesca caccia all’uomo dando l’ordine di chiudere tutti i ponti di Manatthan per stanare i due rapinatori all’interno dell’isola.

Sienna Miller in City of Crime
Sienna Miller in City of Crime

City of Crime recensione
Sienna Miller, J.K Simmons e Chadwick Boseman in City of Crime

È il personaggio di Andre Davis il vero punto di forza del film, sia per la convincente prova di Boseman che – soprattutto – per la costruzione del personaggio già in fase di sceneggiatura, a cura di Adam Mervis e Matthew Michael Carnahan; dopo un incipit apparentemente un po’ banale – Andre ragazzino al funerale del padre poliziotto morto in servizio – facciamo la conoscenza di un eroe “puro”, senza tratti da antieroe come un Jena Plikssen o un Deadpool, ma allo stesso tempo sfaccettato, intelligente e mai banale, e tutti gli indizi sul suo passato disseminati nel film trovano un senso. Altrettanta cura è stata messa nel costruire il personaggio di Michael (Stephan James), uno dei due killer inseguiti dal protagonista, con il quale condivide un passato per certi versi analogo.

Stephan James e Taylor Kitsch
Stephan James e Taylor Kitsch in City of Crime

Sienna Miller in City of Crime
Sienna Miller in City of Crime

La sceneggiatura, pur contenendo il maggiore punto di forza dell’opera, è per altri versi anche ciò che non rende City of Crime memorabile: al di fuori del “cacciatore”, della preda e dell’agente della Narcotici Frankie Burns (Sienna Miller), gli altri personaggi non hanno particolare approfondimento, e, soprattutto, pronunciano dialoghi macchiettistici e sono coinvolti in situazioni piuttosto viste e riviste nel genere. Certo, il colpo di scena del film è abbastanza originale, nel suo contenuto, ma questo non basta a rendere innovativa e sorprendente la trama della pellicola, tant’è vero che il risultato ottenuto al botteghino americano è stato al di sotto delle aspettative; City of Crime è un film che si vede senz’altro volentieri, ma che non resta veramente impresso se non per le due sequenze della “chiusura” di Manhattan e dell’inseguimento di Michael, visivamente ineccepibili.

È evidente l’intenzione di voler creare un film che corrisponda alle aspettative “politicamente corrette” del pubblico americano, con due neri protagonisti e una donna, per altro madre single, a dare manforte; ma contrariamente al solito questa scelta non appare affatto forzata, e City of Crime risulta pienamente credibile nella composizione del cast. Da segnalare anche la presenza di Keith David, lanciato nel mondo del cinema da John Carpenter, nel ruolo dell’agente Spencer.

Ludovico

Sintesi

Brian Kirk dirige un buon poliziesco con Chadwick Boseman convincente protagonista, ben costruito ed interpretato, di una gigantesca caccia all'uomo che senza entusiasmare né deludere non fa mai calare la tensione e l'adrenalina.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Tutto in una notte recensione film di John Landis con Jeff Goldblum e Michelle Pfeiffer [Flashback Friday]

Tutto in una notte recensione del film di John Landis con Jeff Goldblum, Michelle Pfeiffer, Dan Aykroyd, David Bowie, Paul Mazursky e David Cronenberg Gli anni...

Cinema News del 22 gennaio [Rassegna Stampa]

Sony cede Superconnessi a Netflix Risincronizziamo i calendari Michelle Pfeiffer e Viola Davis sono The First Lady Epic Games si dà al cinema ...

21° Anniversario American Beauty [Throwback Thursday]

Ventuno anni fa usciva nelle sale italiane American Beauty: ricordiamo insieme l'acclamato film premio Oscar di Sam Mendes con Kevin Spacey Il 21 gennaio del...

L’inferno di cristallo recensione film con Paul Newman e Steve McQueen

L'inferno di cristallo recensione del film diretto da John Guillermin e Irwin Allen con Paul Newman, Steve McQueen, Faye Dunaway, William Holden, Fred Astaire...

Cinema News del 21 gennaio [Rassegna Stampa]

Lei mi parla ancora Il primo giorno della mia vita meravigliosa Heartstopper Brevissime Cinema News 21 gennaio Lei mi parla ancora Arriva su Sky Cinema l’8...

Cinema News del 20 gennaio [Rassegna Stampa]

Wonka Quello che non ti uccide/Boss Level Fate: The Winx Saga Libra Nikolaj Coster-Waldau vs Il Ghiaccio The Walled City La miniserie su...

Cinema News del 19 gennaio [Rassegna Stampa]

La prima immagine di Luca James Gunn inizia le riprese di Peacemaker Matt Damon apparentemente in Thor: Love and Thunder Brevissime Il Martin Luther...

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain e John Malkovich [Netflix]

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain, John Malkovich, Colin Farrell, Common, Geena Davis, Jess Weixler, Diana Silvers e Joan Chen Non chiamare...

I cancelli del cielo recensione film di Michael Cimino con Kris Kristofferson e Isabelle Huppert

I cancelli del cielo recensione del film di Michael Cimino con Kris Kristofferson, Isabelle Huppert, Christopher Walken, Jeff Bridges, John Hurt e Sam Waterston Dalle stelle...

Intervista ad Alessandro Grande regista del film Regina

Intervista ad Alessandro Grande, regista di Regina, film in concorso al 38° Torino Film Festival Lo abbiamo visto e recensito in occasione della 38esima edizione...