Black Widow e Crudelia in uscita direttamente su Disney+ in PVOD ad Accesso VIP

Black Widow e Crudelia in uscita direttamente su Disney+ in streaming a pagamento (PVOD), lo stesso giorno in cui verranno rilasciati nei cinema

Black Widow e Crudelia saranno presentati in esclusiva su Disney+, lo stesso giorno in cui verranno rilasciati al cinema. Gli studi di Hollywood non sono ancora pronti a rilasciare i loro grandi successi: Disney ha così modificato la sua programmazione delle uscite.

Crudelia arriverà come previsto il 28 maggio, mentre Black Widow è stato posticipato di due mesi e debutterà il 9 luglio invece che il 7 maggio.

Novità anche per Luca di Enrico Casarosa che uscirà su Disney+ in SVOD senza sovrapprezzo, dunque incluso nell’abbonamento, il 18 giugno 2021.

Luca: il trailer del film Disney Pixar

Nonostante la grande diffusione dello streaming, la società di Walt Disney non ha intenzione di abbandonare del tutto i cinema. Numerosi titoli sono stati rinviati, ma usciranno esclusivamente sul grande schermo: Free Guy (13 agosto); The King’s Man (22 dicembre); Deep Water ( 14 gennaio 2022); Assassinio sul Nilo (11 febbraio 2022).

Nuova data anche per Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, che sarà rilasciato nei cinema il 3 settembre 2021.

Crudelia con Emma Stone

Il film diretto da Craig Gillespie vede l’attrice vincitrice del premio Oscar Emma Stone nell’interpretazione di uno dei ruoli più affascinanti e crudeli nel mondo Disney. L’attrice interpreterà Crudelia De Mon e mostrerà il lato più misterioso di questo temibile personaggio della storia dei cartoni animati.
Ambientato negli anni Settanta in una Londra dalle atmosfere punk e rock, Emma Stone sarà affiancata da un altra donna da Oscar, Emma Thompson.

Black Widow: il nuovo poster
Black Widow: il nuovo poster

Black Widow: Scarlett Johansson nei panni di Natasha Romanoff

Black Widow, diretto da Cate Shortland, è il prequel sulla storia dell’Avenger Natasha Romanoff, interpretata da Scarlett Johansson.

Ambientato nel lasso di tempo che intercorre tra Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War, La storia ripercorrerà gli eventi che hanno portato Natasha Romanoff ad aderire al programma sovietico Black Widow degli anni ’80, finalizzato alla creazione di esperte e letali assassine. Natasha viene inizialmente affidata all’agenzia di sicurezza sovietica KGB, che vuole fare di lei uno dei suoi migliori agenti.

Riaprono i Cinema, ma la capacità è limitata

L’ottimismo è cresciuto nelle ultime settimane mentre i cinema di Los Angeles e New York hanno iniziato a riaprire. Tuttavia, la capacità è limitata al 25% (o 100 persone per auditorium a Los Angeles e 50 per auditorium a New York). Ciò ha notevolmente limitato la vendita dei biglietti, rendendo praticamente impossibile per i film con budget elevato realizzare un profitto solo nelle sale. I film Marvel, per esempio, hanno dei costi di produzione che vanno oltre i 200 milioni di dollari.

Disney ha posticipato gran parte del suo listino, inclusi diversi titoli Marvel, ma ha potuto testimoniare come il mercato statunitense si stia lentamente riprendendo: Raya e l’ultimo drago, avventura animata orientata al pubblico delle famiglie, uscito nei cinema e su Disney+ ad Accesso VIP, ha incassato quasi 24 milioni di dollari negli Stati Uniti e 85 milioni di dollari a livello globale. Questa somma però non sarebbe sufficiente per film più costosi come Black Widow.

Gli studi di Hollywood sperano in una ripresa generale nella stagione cinematografica estiva. Disney e i rivali credono che il pubblico si sentirà più a suo agio nel tornare alle attività ricreative, come andare al cinema, poiché sempre più persone riceveranno il vaccino COVID-19.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli