Netflix settembre 2020, novità in catalogo: cosa vedere tra film e serie tv

Scopriamo le novità che arriveranno su Netflix a partire da settembre 2020 e quindi i film e le serie tv da guardare a partire dal prossimo mese.

Mentre sta per calare il sipario sul mese di agosto, Netflix è pronto per regalare ai suoi abbonati un buon numero di interessanti novità da guardare già a partire da settembre 2020. Nel corso del prossimo mese, infatti, saranno aggiunti nel catalogo streaming serie tv da non perdere ma anche film che richiameranno l’interesse di pubblico e critica anche grazie a nomi di alto livello coinvolti sia per quanto riguarda la regia che per quanto riguarda gli interpreti nel cast. Non ci resta, quindi, che andare a scoprire alcuni titoli da segnare in agenda.

Netflix, da Enola Holmes al ritorno di Kaufman: le novità da guardare a settembre 2020

Away: Iniziamo parlando della serie tv che vedrà protagonista la due volte premio Oscar Hilary Swank. In questo caso, l’attrice statunitense interpreterà una madre astronauta che lascerà la sua famiglia per intraprendere una missione su Marte. La serie, che proviene dal produttore di Penny Dreadful, parla infatti di un equipaggio di astronauti coinvolti nella prima missione al mondo sul pianeta rosso. Disponibile dal 4 settembre.

Ratched: Rimaniamo nell’ambito delle serie tv, segnalando l’arrivo in catalogo di una novità che non passerà di certo inosservata, un po’ per gli attori coinvolti e un po’ la storia che racconta. Si tratta infatti di un prequel spin-off di Qualcuno volò sul nido del cuculo, film che nel 1976 finse cinque Oscar, trionfando nelle categorie più importanti. Tra queste, anche quella di miglior attrice protagonista, dove a vincere fu Louise Fletcher per il ruolo dell’infermiera Mildred Ratched, la stessa che nella serie Netflix sarà interpretata da Sarah Paulson, affiancata (tra gli altri) da Sharon Stone e Cynthia Nixon. Disponibile dal 18 settembre.

Baby 3: Rientriamo nei nostri confini nazionali per segnalare la terza ed ultima stagione di Baby, la serie tv originale italiana che riporterà gli utenti Netflix a contatto con le vicende dei suoi giovani protagonisti, coinvolti in fatti di cronaca tristemente noti. Per quanto riguarda gli adulti, invece, c’è chi farà di tutto per tentare di difendere i propri figli e chi cercherà di salvare le apparenze fino alla fine. Disponibile dal 16 settembre.

Julie and the Phantoms: In questo caso parliamo di una serie musicale dal regista premiato agli Emmy Kenny Ortega (High School Musical). Attraverso nove episodi della durata di 30 minuti ciascuno, conosceremo la storia di Julie (Madison Reyes), liceale la cui passione per la musica è stata spenta dalla prematura perdita della madre. L’incontro con i fantasmi di tre star della musica anni ’90, risveglierà in lei l’ispirazione necessaria per tornare a comporre e cantare canzoni, fino a formare la band che presta il titolo alla serie tv. Disponibile dal 10 settembre.

Love, Guaranteed: Spostando l’attenzione verso i film in uscita su Netflix a settembre 2020, segnaliamo l’aggiunta in catalogo di questa commedia dai toni prettamente romantici e ricca di ottimismo che racconta dell’incontro tra un’avvocatessa idealista e squattrinata ed un fascinoso cliente che le chiederà aiuto per far causa ad un sito di incontri che garantisce di trovare l’amore vero. Nel cast troviamo Rachael Leigh Cook, Damon Wayans Jr. e Heather Graham. Disponibile dal 3 settembre.

Il giovane Wallander: In questo caso parliamo di una serie tv su cui Netflix vuole puntare per dare vita ad un reboot. Wallander è infatti il titolo di una serie svedese prodotta tra il 2005 ed il 2013, ideata dallo scrittore Henning Mankell e incentrata sul commissario protagonista di numerosi suoi romanzi. Un’opera di genere poliziesco, dunque, pronta a “rinascere” su Netflix e che vedrà Adam Pålsson coinvolto come protagonista e Ben Harris firmatario della sceneggiatura. Disponibile dal 3 settembre.

Sto pensando di finirla qui: Grande attenzione rivolta verso questo film che segna il ritorno di Charlie Kaufman, sia per il ruolo di regista che per quello di sceneggiatore, a cinque anni di distanza da Anomalisa, film d’animazione che gli ha permesso di vincere il Leone d’argento al Festival di Venezia. Sarà lui a firmare questo adattamento dell’omonimo romanzo dai toni horror e drammatici, che coinvolgerà nel cast Jesse Plemons, Jessie Buckley, Toni Collette e David Thewlis. Disponibile dal 4 settembre.

The Devil All The Time: Un altro film dal cast brillante è quello diretto da Antonio Campos. È ambientato tra la Seconda Guerra Mondiale e la Guerra del Vietnam e segue le persone che sono state danneggiate in maniera permanente dalla guerra. Il film vedrà all’opera Tom Holland, Bill Skarsgård, Riley Keough, Jason Clarke, Sebastian Stan, Haley Bennett ed Eliza Scanlen. Disponibile dal 16 settembre.

Enola Holmes: Chiudiamo segnalando l’opera che vedrà Millie Bobby Brown coinvolta come assoluta protagonista dopo il fortunato esordio sulla piattaforma streaming con Stranger Things. Come suggerisce il titolo, il film racconterà della sorella minore di Sherlock Holmes, anche lei investigatrice e pronta ad indagare sulla cospirazione che circonda un giovane Lord. Disponibile dal 23 settembre.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli