I migliori film sullo spazio da vedere assolutamente [Throwback Thursday]

Lo spazio cosmico è sempre stato molto amato nel cinema, ambientazione di molte opere di fantascienza e non: riscopriamo cinque film sullo spazio da vedere

Il fascino dello spazio cosmico ha preso il mondo del cinema sin dagli albori: i registi lo hanno usato numerose volte come ambientazione per le loro opere. Chi per storie apocalittiche, chi come espediente per potersi interrogare sulla natura umana e chi per mandare un messaggio ambientale.

Riscopriamo insieme i migliori cinque film sullo spazio da vedere assolutamente.

I migliori film sullo spazio da vedere

2001: Odissea nello spazio
2001: Odissea nello spazio (1968)

2001: Odissea nello spazio (1968)

Partiamo col film sullo spazio “per eccellenza”: 2001: Odissea nello spazio è del 1968, prodotto e diretto da Stanley Kubrick, scritto insieme ad Arthur C. Clarke, che scrisse il romanzo omonimo.
Nel 2001, una squadra di astronauti viene mandata in missione su Giove. A bordo dell’astronave, è presente anche il computer HAL 9000, un’intelligenza artificiale, in grado di interagire con gli umani. La macchina finirà per prendere il controllo dell’astronave.
2001: Odissea nello spazio è considerato un capolavoro cinematografico, nonché punto di svolta per il genere fantascientifico.
L’oera è suddivisa in tre atti, in epoche diverse, ma che hanno qualcosa in comune: il misterioso monolite nero, che tutti conosciamo. Tanti sono i temi trattati da Kubrick: la natura e l’essenza umana, il rapporto tra uomo e macchina, l’evoluzione e il viaggio interstellare.
A farla da padrone sono le immagini e non più le parole: il regista cerca di focalizzare il tutto sull’uomo come protagonista, nel suo senso più metafisico e filosofico possibile.

Wall-E
Wall-E (2008)

Wall-E (2008)

Tra i film sullo spazio, c’è posto anche l’animazione: Wall-E è del 2008, prodotto dalla Pixar, in co-produzione con Walt Disney Animation Studios.
Il protagonista è Wall-E, un piccolo robot, che vive in un lontano futuro, nel quale la Terra non è più un pianeta abitabile ed è incaricato di ripulirla. Sulla Terra, infatti, è solo, finché non compare E.V.E., un robot di alta tecnologia, che lo fa innamorare.
Come spesso accade nel mondo Pixar, la storia di Wall-E va molto oltre al mero scopo narrativo, ma è intrisa di significati artistici e morali. Viene inserita una forte componente critica verso la società che danneggia e consuma la Terra e di come i valori mutino nel tempo, in peggio.
Anche in questo caso, ci sono ben pochi dialoghi, a parlare sono le immagini e il meraviglioso lavoro d’animazione fatto dagli studi Pixar.

Moon
Moon (2009)

Moon (2009)

Tra i film sullo spazio più sottovalutati, c’è sicuramente Moon, pellicola del 2009, diretta da Duncan Jones, con protagonista Sam Rockwell.
La compagnia Lunar Industries è la maggiore produttrice di energia al mondo, grazie ad una base sulla Luna, con la quale preleva l’elio-3 dalle rocce minerarie. Sam Bell è l’unico residente sulla base e ha il compito di dirigere e sorvegliare i lavori automatici, di recuperare il carico e di inviarlo sulla Terra. La sua unica compagnia è un’intelligenza artificiale di nome Gerty. Mancano due settimane e Sam potrà tornare sulla Terra, ma dopo un incidente, scoprirà qualcosa di molto inquietante.
Moon è un film sullo spazio piuttosto atipico: non mostra quasi mai l’esterno, escludendo una manciata di scene: la maggior parte della pellicola si svolge all’interno della claustrofobica astronave.
L’opera di Duncan Jones parte da un’idea semplice, per aprire a temi più vasti, come lo svilupparsi del progresso ai danni dell’uomo, che viene disumanizzato, pur di mettere in atto un progetto più grande.
Moon è una pellicola a basso budget che brilla di luce propria, grazie anche ad una sublime interpretazione di Sam Rockwell.

I migliori film sullo spazio da vedere assolutamente
Gravity (2013)

Gravity (2013)

Gravity è un film del 2013, diretto da Alfonso Cuarón, vincitore di sette Oscar e con protagonisti Sandra Bullock e George Clooney.
Ryan, una giovane e brillante dottoressa alla sua prima missione spaziale e Matt, al suo ultimo volo prima della pensione, sono al bordo di un’astronave nello spazio. Quella che doveva essere una semplice passeggiata spaziale, diventa un incubo per i due, che rischiano di andare alla deriva nello spazio aperto.
Gravity vede lo spazio diventarne l’unico ambiente in tutta la sua magnificenza, ma anche in tutta la sua inquietudine.
Alfonso Cuarón si allontana dai toni catastrofici e apocalittici, per regalarci un’analisi della natura e dell’animo umano, dei sentimenti umani e della disperata sopravvivenza.
Oltre alla componente tematica, il regista mostra tutto il suo talento con scelte registiche impeccabili e ai limiti del manierismo, come il lungo piano sequenza iniziale, che ci porta direttamente all’interno della storia.

Interstellar
Interstellar (2014)

Interstellar (2014)

Chiudiamo la nostra lista di film sullo spazio con Interstellar, opera del 2014, diretto da Christopher Nolan.
In un futuro prossimo, la Terra sta diventando un posto inabitabile, a causa della siccità e delle continue tempeste di sabbia, che rendono la vita quotidiana impossibile. Joseph Cooper, ex pilota della Nasa, viene arruolato per una missione segreta nello spazio, che prevede il viaggio all’interno di un wormhole, per riportare a casa alcuni astronauti, mandati su pianeti diversi, che potrebbero potenzialmente ospitare la popolazione terrestre. Il viaggio, però, è ricco d’insidie e la Terra sta morendo di giorno in giorno, sempre di più.
Interstellar è una pellicola che parte nel modo più classico possibile: il nostro pianeta sta morendo e la NASA cerca di trovare una soluzione. La missione spaziale che andranno a fare gli astronauti, però, si rivela molto più che un viaggio della speranza. Nolan inserisce la sua cara tematica del tempo e lo fa mostrando quanto sia crudele: il tempo della Terra sta terminando, l’umanità ha le ore contate e il tempo non fa sconti a nessuno.
Nell’opera si intrecciano diverse tematiche oltre il tempo, come il rapporto tra natura e uomo, ma soprattutto l’amore, come quello incondizionato di un padre per la loro figlia.
Una menzione speciale va fatta alla meravigliosa colonna sonora di Hans Zimmer, che ormai è diventata un classico nel campo delle musiche del cinema.

E voi quale film sullo spazio preferite?

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli