Captain Marvel, Gloria Bell e gli altri film della settimana

Julianne Moore è Gloria Bell
Julianne Moore è Gloria Bell

Protagonista assoluta della settimana cinematografica per gli amanti dei comic book è Captain Marvel, ventunesimo film del Marvel Cinematic Universe, mentre la vincitrice del plauso della critica è Gloria Bell (che attualmente detiene un tondo ‘100’ su RottenTomatoes – ma c’è anche la recensione della nostra Gabriela). Ancora dall’America, Cocaine – la vera storia di White Boy Rick, che vede la partecipazione di Matthew McConaughey.

Da segnalare anche l’uscita dello Scandinavo Il colpevole e del nuovo film di Valeria Bruni Tedeschi, I villeggianti. Da oltralpe arrivano anche, entrambi con Christian Clavier, Non sposate le mie figlie 2 e il film d’animazione Asterix e il segreto della pozione magica. Walter Veltroni si cimenta nel suo primo film non-documentario, C’è tempo.

Disponibili anche due biopic documentari: Kusama: Infinity sull’artista giapponese Yayoi Kusama, e Alexander McQueen, ritratto dello stilista londinese.

1Captain Marvel

Captain Marvel

di Ryan Fleck e Anna Boden
scritto da Geneva Robertson-Dworet, Ryan Fleck, Nicole Perlman, Joe Shrapnel, Anna Waterhouse, Anna Boden, Jacqueline Schaeffer
con Brie Larson, Gemma Chan, Samuel L. Jackson, Lee Pace, Ben Mendelsohn, Jude Law, Annette Bening.

È arrivato il momento per il primo film del Marvel Cinematic Universe con una super-eroina come protagonista assoluta: Carol Danvers (Brie Larson), pilota d’aviazione trasformata nella potentissima Captain Marvel. Nonostante sia l’ultimo eroe ad essere introdotto nella fase tre dell’MCU, la sua avventura sarà cronologicamente la prima dell’intera serie, dato che è ambientata negli anni ‘90, quando Nick Fury (Samuel L. Jackson) e Phil Coulson (Clark Gregg) erano agenti dello SHIELD giovani, vivi e bi-occhiuti e l’Avenger Initiative ancora molto lontana.
Nei cinema da giovedì 6 marzo.

Tutte le nostre notizie su Captain Marvel

2Gloria Bell

Gloria Bell

di Sebastián Lelio
scritto da Sebastián Lelio, Gonzalo Maza, Alice Johnson Boher
con Julianne Moore, John Turturro, Michael Cera, Caren Pistorius, Brad Garrett

Gloria Bell (Julianne Moore) è una cinquantenne con un matrimonio alle spalle e due figli adulti, che cerca comunque di godersi la vita, passando le serate nei club di Los Angeles in cerca di compagnia. L’incontro con Arnold (John Turturro) la coinvolgerà in una complicata relazione, tra la voglia di futuro e gli impegni del passato.
Il regista Sebastián Lelio, Oscar 2018 per il Miglior Film Straniero (Una donna fantastica) si cimenta nella versione statunitense del suo film del 2013 Gloria.

La nostra recensione di Gloria Bell a cura di Gabriela

3Il colpevole / Den skyldige

Il colpevole

di Gustav Möller
scritto da Gustav Möller ed Emil Nygaard Albertsen
con Jakob Cedergren, Jessica Dinnage, Omar Shargawi, Johan Olsen, Jacob Ulrik Lohmann

Il poliziotto Asger Holm (Jakob Cedergren), relegato al ruolo di operatore di call center a seguito di un provvedimento disciplinare, riceve una chiamata da una donna che sostiene di essere stata rapita. La comunicazione si interrompe bruscamente, e l’uomo deve fare il possibile per localizzare l’origine della chiamata, senza lasciare il suo posto.
La pellicola d’esordio del regista svedese Gustav Möller è stata candidata a tre European Film Awards ed è stata già adocchiata per un remake americano con protagonista Jake Gyllenhaal.

4Cocaine – la vera storia di White Boy Rick / White Boy Rick

White Boy Rick

di Yann Demange
scritto da Noah Miller, Andy Weiss*, Logan Miller**
con Richie Merritt, Matthew McConaughey, Jennifer Jason Leigh, Bel Powley, RJ Cyler

La storia vera di Richard Wershe Jr. (Richie Merritt), che negli anni ’80, quattordicenne, divenne il più giovane informatore della polizia di Detroit e dell’FBI. Quando il suo incarico terminò, White Boy Rick intraprese la carriera di spacciatore, venendo catturato e condannato all’ergastolo (è uscito di prigione nel 2017).
Il film è diretto dal Francese Yann Demange (autore del celebrato ’71) e vede la partecipazione di Matthew McConaughey nel ruolo di Richard Wershe Sr. e di Bruce Dern il quello del padre di quest’ultimo.

5I Villeggianti / Les Estivants

I Villeggia,ti

di Valeria Bruni Tedeschi
scritto da Valeria Bruni Tedeschi, Agnès de Sacy e Noémie Lvovsky in collaborazione con Caroline Deruas
con Valeria Bruni Tedeschi, Pierre Arditi, Valeria Golino, Noémie Lvovsky, Yolande Moreau, Riccardo Scamarcio

Diretto, scritto ed interpretato da Valeria Bruni Tedeschi, I Villeggianti racconta la storia di Anna, filmmaker che si rifugia per qualche giorno di vacanza nella villa di famiglia in Costa Azzurra, alla ricerca di ispirazione per il suo prossimo film e di spensieratezza dopo una difficile separazione.

6C’è tempo

C'è tempo

di Walter Veltroni
scritto da Doriana Leondeff e Walter Veltroni
con Stefano Fresi, Simona Molinari, Giovanni Fuoco, Francesca Zezza

Stefano (Stefano Fresi), quarantenne, e Giovanni (Giovanni Fuoco), tredicenne, non si conoscono, ma hanno un padre in comune. Alla morte del genitore, Stefano accetta, per convenienza, di assumersi la tutela del ragazzo. Un viaggio in auto insegnerà all’immaturo adulto e al responsabile teenager a conoscersi meglio, grazie anche all’incontro con due donne: la cantante Simona (Simona Molinari) e sua figlia Francesca (Francesca Zezza).
L’esordio alla regia di fiction di Walter Veltroni, che finora si era cimentato solo in documentari.

7Asterix e il segreto della pozione magica / Astérix : Le Secret de la potion magique

Asterix e il segreto della Pozione Magica

di Alexandre Astier e Louis Clichy
scritto da Alexandre Astier

Una nuova avventura in animazione 3D per Asterix e Obelix, che accompagnano Panoramix, che si sente ormai prossimo alla pensione, alla ricerca di un nuovo druido al quale affidare la ricetta segreta della sua celeberrima pozione magica.
Nella versione francese originale, è il primo film della serie animata nel quale il guerriero gallico non è doppiato da Roger Carel. Al suo posto, Christian Clavier, che ha interpretato Asterix nei primi due film live action (Asterix e Obelix contro Cesare e Missione Cleopatra).

8Non sposate le mie figlie 2 / Qu’est-ce qu’on a encore fait au bon Dieu ?

Non sposate le mie figlie 2

scritto e diretto da Philippe de Chauveron
con Christian Clavier, Chantal Lauby, Élodie Fontan, Frédérique Bel, Julia Piaton

Clavier è anche il co-protagonista di Non sposate le mie figlie 2, sequel del successo francese che vedeva i coniugi Verneuil di malavoglia al centro di una famiglia multiculturale. Questa volta le loro quattro figlie e relativi generi multietnici sono decisi ad abbandonare la Francia per spostarsi all’estero. Claude e Marie Verneuil fanno il possibile per trattenerli, nella speranza di poter veder crescere i propri nipoti.

9Kusama – Infinity

Kusama Infinity

scritto e diretto da Heather Lenz
con Yayoi Kusama

Un ritratto dell’artista Yayoi Kusama, dall’infanzia in Giappone al successo prima in madrepatria e poi a New York, dove si scontrò con la rigidità delle cerchie artistiche degli anni ’60, fino alla reclusione volontaria in un istituto di cura per malattie mentali di Tokyo.

10Alexander McQueen / McQueen

McQueen

di Ian Bonhôte
scritto da Peter Ettedgui
con Alexander McQueen, Bernard Arnault, Joseph Bennett, Magdalena Frackowiak, Jodie Kidd

Dal 10 al 13 marzo sarà nei cinema un’altra biografia di un artista, lo stilista londinese Alexander McQueen, protagonista di una folgorante carriera fino al suo suicidio all’età di quarant’anni.