Captain Marvel – trailer italiano

La settimana che vede Brie Larson tornare sui nostri grandi schermi con Il castello di vetro comincia con il botto con il poster e il nuovo trailer di Captain Marvel, il film del Marvel Cinematic Universe in uscita a marzo nei nostri cinema.

Lo splendido splendente poster di Captain Marvel
Lo splendido splendente poster di Captain Marvel

Captain Marvel è sì un’origin story, ma diversa da quelle alle quali siamo abituati. Si occuperà non tanto di spiegare come la donna abbia acquisito i suoi poteri, quanto della sua ricostruzione delle sue origini dimenticate: scoprire chi era Carol Danvers prima di diventare Captain Marvel.

Il nuovo promo – oltre a dissipare i dubbi del primo trailer sul fatto che l’eroina non provi particolare piacere nel prendere a pugni le vecchiette nella metro – dà anche più spazio al giovane Nick Fury (Samuel L. Jackson), oltre che uno sguardo a Jude Law, Ben Mendelsohn e Annette Bening. Non mi pare vi sia traccia del giovane Phil Coulson (Clark Gregg).

Captain Marvel è diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, anche co-sceneggiatori assieme a Meg LeFauve e Nicole Perlman, Geneva Robertson-Dworet, Liz Flahive e Carly Mensch.

Ora, il trailer italiano perde l’ingegnosa trasformazione del testo ‘Her’ in ‘a Hero’ (sostituito dal completamente opposto ‘Supereroe’ – ‘Supereroina’; avrei preferito ‘Lei’ – ‘Leggenda’), ma soprattutto perde le voci originali, in particolare quella di Jackson. Vi proponiamo di seguito il trailer originale – ma il post non finisce qui.

Ci sono infatti altre notizie sia per Brie Larson che per la Marvel: secondo Deadline, l’attrice, premio Oscar per Room, sarà la protagonista dell’attesissimo (da me, almeno) nuovo film di Charlie Kaufman, I’m Thinking of Ending Things (ve ne avevamo parlato a Gennaio). Tratto da un romanzo breve di Ian Reid, racconterà di un uomo, Jake, e della sua fidanzata, che durante il tragitto verso la casa dei genitori di lui rimugina sul fatto che forse è il momento di terminare alcune cose. Il viaggio però prende una piega inaspettata verso il thriller psicologico.

In casa Marvel, oltre al mormorato arrivo di un trailer anche per Avengers 4 (e magari, chissà, un titolo… non ci sembra di chiedere molto), ci sono altre novità: da un lato la cancellazione di Daredevil dal palinsesto Netflix per la prossima stagione (dopo che già Luke Cage ed Iron Fist non erano stati rinnovati), dall’altro si vocifera che lo studio di produzione abbia dato il via libera per la preparazione di un film sull’eroe cinese Shang-Chi. Il supereroe con abilità nelle arti marziali (che è stato anche un Avenger in una delle varie incarnazioni del gruppo) vorrebbe replicare per la cultura dell’Estremo Oriente ciò che è stato ottenuto con incredibile successo con Black Panther per quella africana.

Vi terremo informati.