Hugh Jackman e Laura Dern in The Son, La storia di Lisey di Pablo Larraín con Julianne Moore e Clive Owen

Lisa Cholodenko dirigerà The Girl from Plainville con Elle Fanning, Jacob Tremblay entra nel cast di The Toxic Avenger, Hugh Jackman e Laura Dern in The Son, La storia di Lisey di Pablo Larraín con Julianne Moore e Clive Owen – Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

Hugh Jackman e Laura Dern in The Son, il nuovo film di Florian Zeller

MadMass.it consiglia by Amazon

Neanche il tempo di godersi le vittorie ai BAFTA e le numerosissime candidature fra Golden Globes e Oscar che l’esordiente Florian Zeller si lancia nel prossimo progetto. The Father, con Anthony Hopkins e Olivia Colman è stato un vero e proprio successo. Messo leggermente in ombra al grande pubblico da film come Nomadland e Una donna promettente, non è però sfuggito agli addetti ai lavori il progetto che porta al cinema Florian Zeller dopo tanti anni nel teatro.

Nasce così il progetto The Son. Come per The Father, anche The Son sarà l’adattamento di una delle sue opere teatrali. Per l’esattezza, sarà tratto dall’ultima delle sue opere, Le Fils. Racconta la storia di Nicholas, diciassettenne figlio di una coppia separata che cade in depressione e di Pierre, il padre che, quando il figlio si trasferirà a casa sua e della sua nuova compagna, farà di tutto per far ritrovare al figlio il piacere di vivere.

Le Fils, come Le Père – opera da cui è tratto The Father – fa parte di una trilogia teatrale, di cui fa parte anche l’opera La Mère e che chissà se vedremo anch’essa trasposta sul grande schermo. La novità, però, è che abbiamo già le prime notizie sul cast del prossimo film di Florian Zeller. Infatti, Hugh Jackman e Laura Dern, secondo Deadline, saranno fra i protagonisti di The Son. Hugh Jackman sarà Pierre, il padre di Nicholas, mentre Laura Dern interpreterà Anne, la madre di Nicholas. Ancora il progetto è lontano dal cominciare le riprese, ma potete già segnarlo fra i film che si devono vedere.

Thomas Vinterberg al lavoro su una nuova serie: Families Like Ours

Dopo il successo di Un altro giro, il regista danese Thomas Vinterberg si rimette all’opera. Secondo Variety, infatti, sembra che Vinterberg stia lavorando a una serie per il canale danese TV2 dal titolo Families Like Ours. La storia si svolge dopo una terribile alluvione che costringerà la Danimarca ad evacuare i suoi cittadini che dovranno rifarsi una vita in altre parti del mondo e racconterà dei diversi destini a cui vanno incontro diverse famiglie.

Thomas Vinterberg sarà autore e regista della serie. Di Families Like Ours ha parlato la produttrice Sisse Garum Jørgensen: “Sarà una serie che esplorerà quelle cose della vita che non puoi controllare. Thomas ha avuto l’idea molto prima della pandemia, ma si collega perfettamente con quello che stiamo vivendo oggi.” Dopo la realizzazione quindi di quella che abbiamo definito come “un’opera autentica e trascinante… una vera e propria celebrazione della vita, pura e senza retorica” siamo curiosi di vedere quale risultato otterrà Thomas Vinterberg con Families Like Ours.

Lisa Cholodenko dirigerà Elle Fanning nella serie Hulu The Girl from Plainville

Sembra che Hulu abbia scelto di puntare su Lisa Cholodenko per aprire la sua nuova serie crime con Elle Fanning come protagonista e a riportare la notizia è Deadline. The Girl from Plainville, il dramma poliziesco che è in cantiere da più di un anno, ha finalmente trovato la direzione almeno nei suoi primi due episodi. The Girl from Plainville racconta la storia di una ragazza, interpretata da Elle Fanning, accusata di aver indotto al suicidio il proprio fidanzato.

Lisa Cholodenko è nota per aver diretto I ragazzi stanno bene e la miniserie Unbelievable. I lavori, invece, dovrebbe cominciare a lavorare su The Girl from Plainville entro la fine di quest’anno che vorrebbe dire vedere sul piccolo schermo la serie nel 2022 e sarà la prima volta che Lisa Cholodenko lavorerà insieme ad Elle Fanning.

Jacob Tremblay entra a far parte del cast del reboot di The Toxic Avenger con Peter Dinklage

Quanti di voi ricordano The Toxic Avenger? Si tratta di un film low budget del 1984, divenuto vero e proprio oggetto di cult per quella cerchia non tanto ristretta delle vittime nostalgiche degli anni ’80. Diretto da Micheal Herz e Lloyd Kaufman, The Toxic Avenger racconta la storia di un ragazzino che, scappando da un gruppo di bulli, finisce in un contenitore di rifiuti tossici che lo deformeranno, ma gli doneranno anche dei super poteri che userà per il bene della sua città: Tromaville.

Legendary, che detiene i diritti della pellicola, ha deciso di riprendere la storia del vendicatore tossico per rilanciarlo anche al pubblico di oggi. Macon Blair, regista di questo reboot, che già ha scelto Peter Dinklage, aggiunge al suo cast Jacob Tremblay noto per i suoi ruoli in Wonder, La mia vita con John F. Donovan e Doctor Sleep. Al di là del fatto che si tratti dell’ennesima trovata per stuzzicare le vittime nostalgiche degli anni ’80, la presenza di due attori del calibro di Dinklage e Tremblay ci incuriosisce molto, ma ancora non si hanno notizie su una possibile data di uscita.

 

La storia di Lisey con Julianne Moore
La storia di Lisey di Pablo Larraín con Julianne Moore e Clive Owen (Credits: Bad Robot/Apple TV+)

La storia di Lisey con Julianne Moore
La storia di Lisey di Pablo Larraín con Julianne Moore e Clive Owen (Credits: Bad Robot/Apple TV+)

La storia di Lisey, le prime immagini della serie di Apple TV+ sul romanzo di Stephen King

Manca solo un mese e mezzo al debutto della nuova serie basata sul romanzo di Stephen King, La storia di Lisey ed ecco a voi le prime immagini. Il 4 giugno, infatti, Apple TV lancerà la serie di Pablo Larraín che vede protagonista Julianne Moore. Per chi non conoscesse il romanzo, La storia di Lisey racconta le vicende di Lisey Landon, una donna che dovrà affrontare i ricordi del marito, del suo matrimonio e della sua morte, dopo due anni vissuti nell’incapacità di ricordare.

Il cast della serie di Pablo Larraín è a dir poco eccezionale. Oltre a Julienne Moore troviamo Clive Owen, Joan Allen, Jennifer Jason Leigh, Dane DeHaan, Ron Cephas Jones e Sung Kang. Come vi diciamo da settimane, Apple TV+ ha deciso di competere con gli altri grandi colossi e lo sta facendo con annunci su annunci. Questa, invece, è una delle prime pubblicazioni che cercherà di competere. Con Cherry dei fratelli Russo con Tom Holland, non è andata benissimo nonostante le aspettative, ma cosa accadrà con La storia di Lisey?

Natalie Portman entra nel cast de I giorni dell’abbandono, il film HBO tratto dal romanzo di Elena Ferrante

Il successo internazionale di Elena Ferrante, soprattutto negli Stati Uniti, è sconfinato. Al di là della questione sull’identità dell’autrice, i romanzi, oltreoceano, sono considerati dei veri e propri capolavori ed era solo questione di tempo prima che Hollywood arrivasse a comprenderne il potenziale. Hanno aperto le danze HBO e Rai con la serie de L’amica geniale, è seguita poi Netflix con l’annuncio di una serie basata sul romanzo La vita bugiarda degli adulti. Adesso è nuovamente HBO a farsi avanti, questa volta con un film basato su uno dei primi romanzi della Ferrante: I giorni dell’abbandono.

A dirigere il film sarà Maggie Betts, mentre la star sarà Natalie Portman, che ritorna sul grande schermo dopo un periodo di relativa calma. Dal 2019 infatti, le sue uniche apparizioni sono state per Lucy in the Sky e il cameo nell’ultimo film degli Avengers. Certo, non ci dimentichiamo di Thor: Love and Thunder, ma I giorni dell’abbandono promette di riportare al centro della scena una delle attrici più importanti del panorama hollywoodiano e siamo curiosi di vedere quale sarà il risultato.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli