Giffoni Film Festival Day 2: Woody Harrelson e Elisa Visari

Giffoni Film Festival Day 2: Woody Harrelson protagonista assoluto della giornata, Elisa Visari e l’anteprima de La rivincita delle sfigate di Olivia Wilde

Nel secondo giorno del Giffoni Experience 2019 la star hollywoodiana Woody Harrelson arriva sul blue carpet, accolto da i tanti giurati e fan.

Woody Harrelson tiene un incontro con i ragazzi della Masterclass Cult, rispondendo alle attente domande tecniche dei partecipanti riguardanti il film Lost in London, nel quale l’artista per la prima volta si confronta anche con il ruolo di regista, oltre a quello consueto di attore.
Il film, girato con un unico piano sequenza e trasmesso in diretta in più di 500 sale in Nord America, racconta uno spiacevole incidente capitato all’attore nel 2002: Harrelson viene arrestato per un litigio con un tassista, un’esperienza che egli stesso definisce drammatica e bizzarra al tempo stesso. “La realizzazione del film è stata un’odissea” dichiara, a causa dell’unica, lunga ripresa, a cui all’inizio non aveva pensato, ma poi girata su consiglio di un amico. Racconta, quindi, alcuni imprevisti: per esempio, l’assenza inaspettata di un attore, momenti d’improvvisazione degli attori nella scena del club.

“La parte più complessa della realizzazione del film è stata quella relativa all’audio e al suono, la musica è inserita dal vivo” conclude “Non farei più una cosa simile”.
Harrelson dice, poi, di aver particolarmente a cuore il ruolo di Tallahassee interpretato in Benvenuti a Zombieland (di Ruben Fleischer, 2009) e conferma la sua partecipazione al sequel Zombieland – Double Tap / Zombieland 2, la cui uscita nelle sale è previsto in autunno.

Woody Harrelson al Giffoni Film Festival 2019
Harrelson al Giffoni Film Festival 2019

Poi, svela anche che nel film Venom 2 interpreterà un l’antagonista Carnage.
L’attore dice che, invece, non ha ancora avuto occasione di vedere il film Midway di Roland Emmerich, in uscita a novembre. La pellicola racconta la storia dei marinai e degli aviatori della Marina statunitense che hanno combattuto durante la battaglia delle Midway, scontro avvenuto nell’Oceano Pacifico durante la Seconda Guerra Mondiale; Harrelson interpreta l’ammiraglio Chester Nimitz.

Dichiara, poi, che ama l’Italia, che Ravello (in provincia di Salerno) è la città più bella che abbia mai visto e che adora il cinema di Paolo Sorrentino.
Si dice, inoltre, soddisfatto di lavorare alle serie TV e a film come Hunger Games, e vorrebbe lavorare in futuro con Paul Thomas Anderson.
Parla anche del suo rapporto con Hollywood, e dichiara di sentirsi esterno a tale sistema.

Infine, rivela di aver scritto una sceneggiatura, una commedia slapstick (genere a cui si dice molto legato) Le disavventure di Mr. Fitz, una storia d’amore, ambientata in Irlanda (altro paese molto caro ad Harrelson), che narra le vicissitudini di un uomo cacciato di casa dai propri genitori. Riguardo la realizzazione dell’opera, dice che vi metterà mano non appena diventerà meno pigro.

Prima di salutare i giurati, Woody Harrelson riceve il premio François Truffaut, e rivolgendosi direttamente alla giovane platea, chiede scusa a nome di tutta la popolazione adulta per aver rovinato il pianeta con l’inquinamento.

ELISA VISARI VIDEO INTERVISTA

Per la prima volta al Giffoni Film Festival, c’è Elisa Visari, reduce dal suo ultimo film Non Sono un Assassino di Zaccariello.
A soli 17 anni vanta già una collaborazione con Gabriele Muccino, e approda al festival per ritirare l’Explosive Talent Award, riconoscimento assegnato ai migliori artisti emergenti.
Ai nostri inviati racconta del suo primo ciak sul set di A casa tutti bene di Muccino e dei sogni riguardanti il suo lavoro.

Non perdete la nostra video intervista a Elisa Visari su MadMass.it.

Elisa Visari
Elisa Visari al Giffoni Film Festival 2019

Torna invece al Giffoni Experience Sara Serraiocco, giovanissima (28 anni), ma già vincitrice di numerosi premi, uno fra tutti, il premio Pasinetti alla migliore attrice al Festival del Cinema di Venezia 2016, per la sua interpretazione del personaggio di Giulia nel film La ragazza del mondo regia di Marco Danieli. Sara parla della sua formazione di attrice al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, riguardo cui, ricorda con amore, le ore passate insieme ai compagni di classe, e, parlando del cinema e della televisione e della loro qualità, definisce la società “bulimica di serie tv”, evidenziando le difficoltà che ciò comporta per il cinema.

“Lo spettatore mette sempre meno attenzione all’immagine che percepisce. Social come Instagram ci hanno abituato a dedicare solo due secondi ad ogni singolo scatto che ti deve colpire subito perché dopo ne arriva subito un altro. Così non c’è più tempo di metabolizzare le sensazioni; siamo bulimici di serie tv, ne vogliamo sempre di più e sempre di nuove perché è possibile avere tutto e subito.
Questo crea al cinema serie difficoltà, i registi sono obbligati ad un colpo di scena dopo l’altro.”
(Sara Serraiocco)

In conferenza si discute, quindi, di quanto ci sia bisogno di storie, di buone sceneggiature, che sono chiuse, troppo spesso, nei cassetti di produttori che devono avere coraggio di produrre.
Sara ha poi parlato del suo rapporto con la danza, studiata e praticata per tanti anni, poi sospesa a causa di un incidente.
L’attitudine alla danza, però, le ha permesso d’interpretare al meglio il ruolo di Jennifer, ragazza che con la passione per il nuoto sincronizzato, nel film di Cloro (2015) di Lamberto Sanfelice.

Sara Serraiocco al #Giffoni2019
Sara Serraiocco al #Giffoni2019

L’attrice racconta, infine, del cortometraggio Una giacca, targato Armani, per la regia di Michele Placido.
“Mi sono rivista nella protagonista di quel corto”, dice, “Una ragazza che parte dal nulla e si realizza nel settore della moda, anche in casa mia non sarebbe mai potuta entrare una giacca così” (d’alta moda).

La serata prosegue con l’esibizione di Elodie in piazza Lumière e in Sala Truffaut con l’anteprima del film La rivincita delle sfigate (Booksmart) di Olivia Wilde, al suo debutto come regista. Presto la recensione sul nostro sito.

Continuate a seguirci in diretta dal Giffoni Film Festival!

Gaetano Balzano, Michele Balzano

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Cinema News del 23 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 23 ottobre: il trailer di Notizie dal mondo con Tom Hanks, la prima immagine di Tom Holland in Uncharted, il trailer...

La regina degli scacchi recensione serie TV con Anya Taylor-Joy [Netflix Anteprima]

La regina degli scacchi recensione serie TV Netflix creata da Scott Frank e Allan Scott, basata sul romanzo di Walter Tevis con Anya Taylor-Joy,...

Ricordiamo la saga di Indiana Jones in occasione dell’anniversario de I predatori dell’arca perduta [Throwback Thursday]

In occasione dell’anniversario dell’uscita italiana de I predatori dell’arca perduta, ricordiamo insieme la saga di Lucas, Spielberg e Ford Indiana Jones Il 22 ottobre del...

Cinema News del 22 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 22 ottobre: il trailer del nuovo film d'animazione Disney Raya e l’ultimo drago, ancora Mank, lo sciagurato Joker di Jared Leto...

Lo squalo recensione film di Steven Spielberg

Lo squalo recensione del film di Steven Spielberg con Roy Scheider, Richard Dreyfuss, Robert Shaw, Lorraine Gary e Murray Hamilton Come nelle grandi sceneggiature, la prima...

Borat 2 Subsequent Moviefilm recensione film con Sacha Baron Cohen [Amazon Prime Video Anteprima]

Borat Subsequent Moviefilm (Borat - Seguito di film cinema) recensione film di Jason Woliner con Sacha Baron Cohen e Irina Nowak il sequel di...

Truth Seekers recensione serie TV con Simon Pegg e Nick Frost [Amazon Prime Video Anteprima]

Truth Seekers recensione della serie TV Amazon Prime Video creata ed interpretata da Nick Frost e Simon Pegg con Emma D'Arcy, Samson Kayo, Malcolm McDowell e...

Cinema News del 21 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 21 ottobre: Jake Gyllenhaal e Denis Villeneuve di nuovo insieme per la serie HBO The Son, Jamie Foxx l'ammazzavampiri, Willow ritorna...

Ammonite recensione film con Kate Winslet e Saoirse Ronan [Anteprima]

Ammonite recensione film di Francis Lee con Kate Winslet, Saoirse Ronan, Gemma Jones, James McArdle, Sam Parks e Fiona Shaw Ispirato alla storia vera e...

Stardust recensione film biopic su David Bowie con Johnny Flynn [Anteprima]

Stardust recensione film di Gabriel Range con Johnny Flynn, Jena Malone, Marc Maron, Aaron Poole, Anthony Flanagan, Roanna Cochrane e Lara Heller La locandina di...