Thor: Love and Thunder, ritorna il dio del tuono con Natalie Portman Thor donna

Thor: Love and Thunder: ritorna il dio del tuono con Chris Hemsworth e Natalie Portman che sarà Thor al femminile, Goddess of Thunder da Mighty Thor

In tanti avevano pensato che il prossimo film del MCU con Chris Hemsworth sarebbe stato un crossover di Thor e I Guardiani della Galassia. Quando, a inizio settimana, hanno annunciato che al SDCC, Taika Waititi avrebbe presentato il quarto film dedicato interamente al dio del tuono, in molti sono rimasti sorpresi. Nel sabato americano il regista neozelandese si è presentato al panel dei Marvel Studios con i personaggi principali del nuovo film il cui titolo sarà Thor: Love and Thunder. Chris Hemsworth, Tessa Thompson, ma soprattutto Natalie Portman.

L’attrice israeliana naturalizzata americana ritorna nell’MCU dopo un’assenza lunga 5 anni. Dopo aver ricoperto il ruolo di Jane Foster, astrofisica che strega il cuore di Thor, nei primi due film della saga, sembrava aver abbandonato il Marvel Cinematic Universe. La vera sorpresa però non sta tanto nel suo ritorno quanto nell’evoluzione che il suo personaggio avrà in questo nuovo capitolo firmato Waititi. Alla Sala H del San Diego Comic-Con, infatti, Natalie Portman si è presentata con un modello in scala uno a uno del martello di Thor: Mjolnir.

Thor: Love and Thunder
Natalie Portman sarà Thor donna, Goddess of Thunder dal fumetto Mighty Thor

Thor: Love and Thunder
Natalie Portman, Chris Hemsworth e Tessa Thompson durante il “Thor: Love And Thunder” panel Marvel Studios al Comic-Con International di San Diego (Chris Pizzello/Invision/AP)

Come ha spiegato il regista, infatti, la trama di questo Thor: Love and Thunder si ispira alla story line di Mighty Thor, fumetto firmato da Jason Aaron e Russel Dauterman: “Questa story line è incredibile, è piena di emozioni, amore e fulmini e introduce per la prima volta Thor al femminile“. Non saranno però le uniche novità. Gli attori non sono ancora a conoscenza dello script, ma hanno già le idee chiare su come evolveranno i propri personaggi post Endgame. Se Tessa Thompson ci annuncia che la sua Valkyria ripartirà dal suo popolo e dalla ricostruzione di Asgaard, Chris Hemsworth rimane più criptico lasciando il pubblico venuto al panel con una battuta su cosa Thor stia facendo in questo momento: “Sarà andato ad un 7/11 per l’abbonamento a Netflix e a questo punto potrebbe essere sul divano, chi lo sa“.

Insomma, la presentazione di questo quarto capitolo della saga lascia ben sperare per il prossimo 5 novembre 2021, data di uscita nei cinema. Non ci resta che attendere qualche notizia in più prima di prepararci a ritrovare il dio del tuono ancora una volta sui grandi schermi in un film interamente dedicato a lui.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli