Giffoni Film Festival Day 1: Beatrice Vendramin, Anastasio e Men in Black: International

Beatrice Vendramin
Beatrice Vendramin al Giffoni Film Festival 2019

Giffoni Film Festival Day 1: al via la 49esima edizione con Beatrice Vendramin, Anastasio e l’anteprima di Men in Black: International

Inizia oggi la 49esima edizione del Giffoni Film Festival il cui tema è l’Aria – scelto per far riflettere le nuove generazioni sul bene del pianeta che deve tradursi in una promessa ecologica – in continuità con il progetto cominciato l’anno scorso (con il tema Acqua), e che dovrebbe concludersi nel 2020, sempre con una tematica inerente l’ambiente.

Sei sezioni competitive e altrettante categorie di giurati dai 3 ai 99 anni che sono chiamati a giudicare i film in concorso all’insegna dello spirito del Giffoni, il festival del cinema dei ragazzi. Ragazzi che da tutto il mondo si riuniscono a Giffoni, uniti dalla passione per l’arte. I veterani del festival hanno l’opportunità di cimentarsi in quattro Masterclass, insieme a celebri professionisti del mondo dello spettacolo.

BEATRICE VENDRAMIN VIDEO INTERVISTA

È Beatrice Vendramin, classe 2000, il talent che ha aperto l’edizione 2019 del Giffoni Experience. Sguardo candido e profondo e un sorriso smagliante fanno sì che Beatrice inizi a lavorare come modella, sua prima e grande passione, già all’età di quattro anni.
Successivamente si dedica alla recitazione, interpretando il ruolo di Emma nella serie TV Alex & Co. targata Disney Channel.

Beatrice ha così l’occasione di farsi conoscere dal grande pubblico, e continuare, poi, la sua carriera da attrice con le partecipazioni alle fiction Non dirlo al mio capo 2 e L’isola di Pietro, accanto a grandi nomi come Lino Guanciale, Vanessa Incontrada e Gianni Morandi.
L’abbiamo incontrata e ci ha raccontato, con grande empatia e gentilezza, del suo lavoro e delle sue future aspirazioni.

Non perdete la nostra video intervista a Beatrice Vendramin su MadMass.it.

ANASTASIO VIDEO INTERVISTA

Nel pomeriggio è la volta del rapper Marco Anastasio, il primo talent musicale. Il rapper partenopeo, vincitore dell’ultima edizione di X-Factor, ha già ottenuto un Disco di Platino per il suo inedito La Fine del Mondo.
Al Giffoni Film Festival apre gli incontri della Masterclass Music&Radio, tenendo una lezione nella quale racconta com’è nata la sua passione per la musica e identificando il rap come un mezzo per dar voce agli oppressi. Inaugura inoltre il Giffoni Music Concept – Vivo Giffoni 2019 in Piazza Lumière.
Ci racconta i film, i libri e gli autori che fanno parte del suo bagaglio artistico / culturale, dai quali si lascia ispirare per comporre i suoi testi.

Non perdete la nostra video intervista ad Anastasio su MadMass.it.

Marco Anastasio
Marco Anastasio al Giffoni Film Festival 2019
YouTubers
iPantellas, Guglielmo Scilla in arte Willwoosh e i theShow

In sala Truffaut i giurati incontrano iPantellas, Guglielmo Scilla in arte Willwoosh e i theShow. I temi toccati durante il dibattito sono il videomaking, e quindi la sensibilità necessaria di chi veicola contenuti tramite il web.
Si parla anche delle differenze che intercorrono tra la produzione di materiale audiovisivo per la rete e la realizzazione di un’opera cinematografica. A parte determinati sistemi produttivi, la differenza maggiore, secondo Scilla, sta nel fatto che il videomaking porta innovazione a livello visivo, ma il cinema possiede come caratteristica fondamentale “la firma registica”, che gli garantisce un’individualità.

Men in Black: International
Chris Hemsworth e Tessa Thompson

In serata la cittadella del cinema di Giffoni viene invasa da palloncini neri che piovono dal cielo per l’anteprima di Men in Black: International di F. Gary Gray con Chris Hemsworth e Tessa Thompson, prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia a partire dal 25 luglio.

L’evento prosegue in nottata, in piazza Lumière, con oltre cento droni targati MIB – Men in Black che illuminano il cielo sopra Giffoni dando vita ad uno spettacolo di colori e luci che omaggia il tema dell’Aria con presenze “non identificate” nel cielo notturno, regalando al pubblico momenti di pura magia e segnando l’apertura in grande stile di un festival che si prospetta ricco di sorprese.

Continuate a seguire il Giffoni Film Festival 2019 su MadMass.it.

Gaetano Balzano, Michele Balzano