Film in uscita al cinema: Una donna promettente e Babyteeth – Tutti i colori di Milla

Film in uscita al cinema nella settimana del 13 maggio: Una donna promettente, Babyteeth, Gloria Mundi, Maternal, Stitches, The Human Voice, Il concorso e le altre uscite

Film in uscita al cinema tra l’11 e il 14 maggio
Una donna promettente
Babyteeth – Tutti i colori di Milla
Gloria Mundi
Maternal
Stitches – Un legame privato
The Human Voice
Il concorso
Altri film in uscita

Una donna promettente – rinviato al 24 giugno

MadMass.it consiglia by Amazon

Film in uscita Una donna promettente: il poster
Una donna promettente: il poster

scritto e diretto da Emerald Fennell
con Carey Mulligan, Bo Burnham, Alison Brie, Clancy Brown, Jennifer Coolidge
🏆 Vincitore dell’Oscar e del BAFTA per la Miglior Sceneggiatura Originale, nonché Oustanding British Film of the Year

Arriva in sala Una donna promettente (Promising Young Woman), con il quale la sorprendente Emerald Fennell, al suo debutto alla sceneggiatura di un lungometraggio, si è aggiudicata due dei più prestigiosi premi planetari nella categoria, nonché una candidatura a Miglior Regista (ruolo nel quale pure è debuttante).
Cassandra Thomas (Carey Mulligan, candidata all’Oscar per il ruolo) era una giovane donna promettente, prima che il suo mondo fosse stravolto dal suicidio della sua migliore amica, a seguito di una violenza subita. Lasciati gli studi, dedica tutte le sue energie nei locali notturni ad adescare predatori per poi punirli. Almeno fino a che un incontro inatteso non le fa intravedere nuovi modi di rendere giustizia.
Per saperne di più, vi rimandiamo alla recensione di Maria.

Babyteeth – Tutti i colori di Milla

Film in uscita Babyteeth - Tutti i colori di Milla: il poster
Babyteeth – Tutti i colori di Milla: il poster

di Shannon Murphy
scritto da Rita Kalnejais
con Eliza Scanlen, Ben Mendelsohn, Essie Davis, Toby Wallace, Andrea Demetriades
🏆 Vincitore di nove AACTA Awards

Un altro apprezzatissimo debutto al lungometraggio, sia per la regista Shannon Murphy che per la sceneggiatrice Rita Kalnejais, l’Australiano Babyteeth racconta dell’adolescente Milla (Eliza Scanlen – la meno conosciuta delle Piccole Donne di Greta Gerwig), affetta da una grave malattia, e del suo incontro con lo spacciatore Moses (Toby Wallace, vincitore del premio Marcello Mastroianni come Miglior Attore Emergente a Venezia 2019): nasce un amore, inizialmente osteggiato dai genitori della ragazza (Ben Mendelsohn ed Essie Davis), che cambieranno atteggiamento pur di regalare un po’ di felicità a Milla.
Babyteeth ha fatto incetta di premi nel Paese d’origine, guadagnando l’AACTA (Australian Academy of Cinema and Television Arts Award) nella rispettiva categoria per ciascuno dei nomi citati, e aggiudicandosi inoltre la statuetta di Miglior Film, Miglior Colonna Sonora Originale (per il lavoro di Amanda Brown) e Miglior Casting.

Gloria Mundi

Film in uscita Gloria Mundi: il poster
Gloria Mundi: il poster

di Robert Guédiguian
scritto da Robert Guédiguian e Serge Valletti
con Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Gérard Meylan, Anaïs Demoustier, Robinson Stévenin
🏆 Vincitore della Coppa Volpi a Venezia 2019 per l’interpretazione di Ariane Ascaride.

Daniel esce di prigione e torna a Marsiglia, dove, dopo la sua lunga condanna, la vita non è più quella di prima: sua moglie si è risposata, e la figlia Mathilda ha appena avuto una bambina, Gloria; Mathilda e il suo compagno Nicolas si arrabattano per sopravvivere economicamente, e Daniel decide di dare una mano.
Con Gloria Mundi, Robert Guédiguian si conferma “un regista con una profondità non comune, un cantore di storie tanto malinconiche quanto necessarie”, come testimoniò il nostro Sergio con la sua recensione dalla Mostra del Cinema di Venezia. Gloria Mundi arriva al cinema distribuito da Parthenos.

Maternal

Maternal: il poster
Maternal: il poster

scritto e diretto da Maura Delpero
con Lidiya Liberman, Denise Carrizo, Agustina Malale, Isabella Cilia, Alan Rivas

Maternal (Hogar) è il primo lungometraggio narrativo per la regista Maura Delpero, già autrice di due documentari, nata a Bolzano e formatasi a Bologna, Parigi e Buenos Aires. Proprio nella capitale argentina si trova l’Hogar, centro religioso per ragazze madri, dove la neo-arrivata Suor Paola (Lidiya Liberman, protagonista di Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio) fa la conoscenza di Fati e Lu, due diciassettenni, già mamme ma in qualche modo ancora bambine.
Lo abbiamo visto in anteprima alla Festa del Cinema di Roma: la recensione di Ludovico.

Stitches – Un legame privato

Stitches - Un legame privato: il poster
Film in uscita – Stitches – Un legame privato: il poster

di Miroslav Terzić
scritto da Elma Tataragić
con Snežana Bogdanović, Jovana Stojiljković, Marko Baćović, Vesna Trivalić, Dragana Varagić

Un’altra storia di maternità, da un punto di vista del tutto diverso. Con Stitches (in originale Šavovi) il regista serbo Miroslav Terzić racconta un problema sociale del suo Paese: il rapimento di neonati, defunti a detta del personale sanitario degli ospedali locali, ma in realtà sottratti ingiustamente alle madri e affidati ad un destino per lo più ignoto. Tra le centinaia di casi segnalati, Terzić e la sceneggiatrice bosniaca Elma Tataragić (già autrice dell’apprezzato Dio è donna e si chiama Petrunya) hanno deciso di drammatizzare quella di una conoscente, la sarta Drinka (ribattezzata nel film Ana, e interpretata da Snežana Bogdanović), che, insoddisfatta dalle spiegazioni degli infermieri, ha intrapreso una battaglia durata vent’anni per scoprire la verità.
Stitches è distribuito da TrentFilm.

The Human Voice

The Human Voice: la locandina
Film in uscita – The Human Voice: la locandina

di Pedro Almodóvar
scritto da Pedro Almodóvar, dalla piece teatrale di Jean Cocteau
con Tilda Swinton, Agustín Almodóvar, Miguel Almodóvar, Pablo Almodóvar, Diego Pajuelo

Arriva in sala anche il cortometraggio (30 minuti di durata) di Pedro Almodóvar, che assieme a Tilda Swinton mette in scena il pluriadattato La voix humaine di Cocteau, l’attesa di una donna e di un cane per il ritorno di un uomo che non riapparirà.
Il debutto in lingua inglese del regista spagnolo è stato presentato alla scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dove Rachele l’ha visto per MadMass.it.

Il concorso

Il concorso: il poster
Film in uscita – Il concorso: il poster

di Philippa Lowthorpe
scritto da Rebecca Frayn e Gaby Chiappe
con Keira Knightley, Gugu Mbatha-Raw, Jessie Buckley, Keeley Hawes, Phyllis Logan

Già uscito in PVOD all’inizio dell’anno, Il concorso (Misbehaviour), porta adesso anche nelle sale la storia del gruppo di donne del Women’s Liberation Movement, che nel 1970 portò la protesta per i diritti delle donne direttamente alla Royal Albert Hall di Londra, durante l’elezione di Miss Mondo.
Qui la nostra recensione a cura di Letizia.

Altri film in uscita

BiM Distribuzione riporta al cinema solo per l’11 e 12 maggio Il favoloso mondo di Amelie (Le fabuleux destin d’Amélie Poulain), il capolavoro di Jean-Pierre Jeunet che vent’anni fa ci ha fatto scoprire Audrey Tautou e il lato tenero di Mathieu Kassovitz, e per un brevissimo momento ci ha fatto sentire tutti più ben disposti ad aiutare il prossimo.

Gunda è il nome di una scrofa e del documentario del regista russo Victor Kossakovsky, prodotto da Joaquin Phoenix, intenzionato a farci vedere il mondo dal punto di vista degli animali di fattoria. Il film arriva con l’endorsement di Paul Thomas Anderson e di Alfonso Cuarón, ed è distribuito da I Wonder Pictures.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli