David di Donatello 2022 tutti i vincitori trionfa È stata la mano di Dio commento in diretta video e podcast

David di Donatello 2022 vincitori: trionfano È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino con 5 David inclusi miglior film e regia, 6 David per Freaks Out di Gabriele Mainetti. Il commento in diretta video e podcast

Il cinema italiano riparte dall’alta qualità mostrata dalle produzioni nostrane durante l’ultima stagione cinematografica, tra difficoltà imprevedibili dovute all’emergenza sanitaria ma anche strutturali, gravato da una flessione al box office del 70% rispetto al pre-pandemia e da un mercato che stenta a ripartire, e dove tutti gli attori coinvolti – pubblico, sale, distribuzioni, servizi e concessionarie pubblicitarie, informazione ed editori – compartecipano a responsabilità che possono anche rivelarsi opportunità per il futuro.

Anche di questo abbiamo discusso durante il nostro commento live ai vincitori dei David di Donatello 2022 assegnati dalla Accademia del Cinema italiano, all’insegna del ritorno del grande blockbuster italiano con Freaks Out, vincitore di 6 David di Donatello, della conferma di Paolo Sorrentino con È stata la mano di Dio votato come miglior film e miglior regia e vincitore di 5 David di Donatello, della straordinaria interpretazione di Silvio Orlando, vincitore del suo terzo David di Donatello per Ariaferma (2 David di Donatello), e dei talenti cristallini di Swamy Rotolo, migliore attrice protagonista per A Chiara, Aurora Giovinazzo (Freaks Out) e Filippo Scotti (È stata la mano di Dio).

Ennio di Giuseppe Tornatore dedicato al maestro Ennio Morricone conquista 3 David di Donatello al miglior documentario, suono e montaggio, mentre è forse un po’ avara di soddisfazioni rispetto alle premesse la serata di Qui rido io di Mario Martone, che si aggiudica “soltanto” 2 David, al miglior attore non protagonista con Eduardo Scarpetta e ai migliori costumi con Ursula Patzak.

David alla carriera a Giovanna Ralli (Il momento più bello, Era notte a Roma, La fuga, Una prostituta al servizio del pubblico ed in regola con le leggi dello Stato, C’eravamo tanto amati), e due David speciali assegnati a Sabrina Ferilli ed Antonio Capuano, mentre Teresa Saponangelo come migliore attrice non protagonista per È stata la mano di Dio chiude il quartetto delle migliori interpretazioni dell’ultima stagione cinematografica.

A Belfast di Kenneth Branagh il David al miglior film straniero, mentre il David giovani va a È stata la mano di Dio e il David dello spettatore spetta a Me contro Te – Il film: Il mistero della scuola incantata, maggior incasso italiano del 2021 con 5 milioni di euro.

Vi rimandiamo al sito ufficiale del premio per tutti i vincitori, mentre sopra trovate il nostro commento in diretta ed il podcast sulla 67esima edizione dei David di Donatello, enjoy!

Swamy Rotolo migliore attrice protagonista per A Chiara ai David di Donatello 2022
Swamy Rotolo migliore attrice protagonista per A Chiara ai David di Donatello 2022 (Credits: Rai/Accademia del Cinema italiano)

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli