Cinema News del 26 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 26 settembre: Tom Holland e Ciara Bravo protagonisti di Cherry dei fratelli Anthony e Joe Russo, Aldis Hodge è Hawkman in Black Adam, Javicia Leslie ci mostra il nuovo costume di Batwoman, Samuel L. Jackson ritorna Nick Fury su Disney+, Yara Shahidi è Campanellino in Peter Pan & Wendy, Omar Sy è Lupin nel trailer della nuova serie Netflix, Eva Longoria regista e interprete di tre progetti Searchlight, la reunion de Il padre della sposa si è avverata, Vin Diesel cantante in Feel Like I Do

CINEMA NEWS 26 SETTEMBRE: Tom Holland e Ciara Bravo sono i protagonisti di Cherry, dramma diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo su un giovane che si arruola nell’esercito, diventando un medico di campo ed assistendo in Iraq a violenze e carneficine che nessun uomo dovrebbe vedere.
Afflitto da un severo disturbo da stress post-traumatico, diventa dipendente dall’oppioide Oxycontin, così come la giovane moglie. Passeranno presto dalle pillole all’eroina, finché l’uomo non diventerà un rapinatore di banche per pagare i debiti accumulati.
Basato sul romanzo omonimo di Nico Walker, Cherry sarà distribuito in streaming da Apple TV+ all’inizio del 2021, in tempo per la stagione dei premi cinematografici.
(Deadline)

Aldis Hodge sarà Hawkman in Black Adam
Aldis Hodge sarà Hawkman in Black Adam

Dopo la bella prova ne L’uomo invisibile, rivedremo il tricipite pazzesco di Aldis Hodge nelle svestite vesti di Hawkman in Black Adam, il nuovo film dell’universo supereroistico DC che vede Dwayne Johnson protagonista di uno dei supereroi più forti e complessi DC. Grazie tuttavia alla tecnologia thangariana del metallo Nth e all’Artiglio di Horus, l’eccezionale guerriero Hawkman non è da meno, in grado di sconfiggere persino Batman nel corpo a corpo e Superman nel gioco pesante. Il suo segno distintivo? Le sue enormi ed indistruttibili ali artificiali in metallo ed il casco a forma di testa di falco.
Hawkman è uno dei buoni, membro sia della Justice Society of America che della Justice League, mentre Noah Centineo interpreterà il villain Atom Smasher.
(Deadline)

Javicia Leslie ci dà un assaggio del nuovo costume di Batwoman, la serie del network The CW giunta alla seconda stagione con il cambio di protagonista, fuori Ruby Rose, dentro l’attrice tedesca di Non ti libererai di me.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Look out, Gotham, I’m suited up and ready to go… But just wait until Ryan Wilder puts her own spin on the Batsuit. @cwbatwoman

Un post condiviso da Javicia Leslie (@javicia) in data:

Sempre supereroi, ma dell’altra sponda: in casa Marvel Samuel L. Jackson si appresta a riportare il leader dello S.H.I.E.L.D. Nick Fury sullo schermo, stavolta in televisione con una nuova serie Disney+. Nessun altro dettaglio è stato fornito né Disney ha commentato quello che è uno scoop di Variety.

Rimaniamo su Disney con il remake live action di Peter Pan, Peter Pan & Wendy, interpretati da Alexander Molony ed Ever Anderson: al Capitan Uncino Jude Law si aggiunge Yara Shahidi che sarà Campanellino (Tinkerbell), in quella che è ormai una conversione sistematica dei ruoli dal bianco al nero in casa Disney.
Seppur giovanissima, Yara Shahidi è praticamente cresciuta sui set, iniziando a recitare a sette anni: a dieci già girava Salt, quindi Il sole è anche una stella e Smallfoot.
Dirige David Lowery (Il Drago Invisibile, Storia di un fantasma).
(THR)

Pesantemente (quanto ingiustamente) accusata di blackwashing (anche) la nuova serie Netflix su Lupin, interpretata da uno splendido Omar Sy (Quasi amici) nel ruolo di Assane Diop, un uomo che si imbatterà in incredibili tesori e vivrà prodigiose avventure grazie ad un prezioso dono ricevuto: il libro delle memorie di Arsène Lupin, il ladro gentiluomo maestro del travestimento.
Lupin è ovviamente basato sui romanzi e le storie dello scrittore francese Maurice Leblanc, ma è tale la popolarità del manga di Monkey Punch Lupin III da offuscare e quasi cancellare le vere origini del personaggio. Netflix mostra il primo trailer della serie:

Variety ci racconta un altro scoop: la nuova carriera di Eva Longoria come regista la vedrà in cabina di regia, sia dietro che davanti alla macchina da presa, in tre progetti cinematografici targati Searchlight e Universal: la commedia action Spa Day, il biopic Flamin’ Hot sulla storia di una madre che rivoluziona il gusto dello snack Cheetos e 24/7, remake della commedia Dalle 9 alle 5… orario continuato.

Ve lo aveva accennato ieri il nostro Paolo: Netflix ci mostra la simpatica e a fin di bene(ficienza) reunion de Il padre della sposa (Father of the Bride Part 3(ish)), con Steve Martin, Diane Keaton, Martin Short, Kimberly Williams-Paisley e Kieran Culkin, a 25 anni da Il padre della sposa 2.
Tra le new entries Alexandra Shipp, Ben Platt, Florence Pugh e Robert DeNiro, introdotte da Reese Witherspoon.

Nel prossimo Fast & Furious potrebbe pure cantare: Vin Diesel, pesantemente aiutato dal DJ e produttore Kygo, rilascia il suo primo singolo musicale, Feel Like I Do, realizzato durante il lockdown per trovare un modo di sfogare la propria vena creativa tra le mura domestiche. Vin, fratello, ti preferiamo diretto da Spielberg o Lumet…

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli