Cinema News del 25 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 25 settembre: il nuovo trailer italiano de La regina degli scacchi con Anya Taylor-Joy, il ritorno de Il padre della sposa tra remake e revival, African History Y di Tony Kaye, il trailer di Sound of Metal con Riz Ahmed, Jason Isaacs e Jemima Kirke nella terza stagione di Sex Education, Rashomon diventa una serie TV HBO Max

CINEMA NEWS 25 SETTEMBRE: Walter Tevis, autore californiano vissuto tra il 1928 ed il 1984, ha scritto nel corso della sua carriera sei romanzi. Di questi, il primo e l’ultimo raccontavano la storia dell’asso del biliardo Eddie Felson, e si intitolavano Lo spaccone e Il colore dei soldi. La seconda delle sue opere, narrava de L’uomo che cadde sulla Terra, un alieno che cercava un modo per ripopolare il proprio pianeta, facendo nel frattempo fare passi da gigante alla tecnologia terrestre.
Se questi titoli vi dicono qualcosa, vi starete chiedendo che cosa ne è stato dei suoi altri tre romanzi, e perché non siano ancora stati portati sullo schermo.
Netflix ha spuntato un altro titolo dalla lista: The Queen’s Gambit (La regina degli scacchi) porterà nei nostri salotti, il 23 ottobre, la storia di Beth Harmon (Anya Taylor-Joy), eccezionale scacchista che deve affrontare sulla sua strada giocatori avversari, l’ostilità del patriarcato, la solitudine e il desiderio di evadere tramite l’alcool.
La regina degli scacchi è una miniserie, diretta da Scott Frank (autore di Logan, Minority Report, Out of Sight) e da lui scritta assieme ad Allan Scott (l’uomo che nel 1973 adattò il classico Don’t Look Now per Nicolas Roeg, che a sua volta tre anni più tardi aiutò a far cadere sulla Terra l’alieno David Bowie).

Per questa notte è annunciata l’uscita, sui canali YouTube e Facebook di Netflix, di una sorta di terza parte de Il padre della sposa (Father of the Bride Part 3(ish)) che riporterà (brevemente) sullo schermo Steve Martin, Diane Keaton, Martin Short, Kimberly Williams-Paisley e Kieran Culkin, a 25 anni da Il padre della sposa 2. Di seguito il teaser, composto quasi esclusivamente da scene dei film precedenti (non sappiamo peraltro se questo mini-sequel, diretto da Nancy Meyers, sarà disponibile anche in Europa).

È certo invece che Warner Bros sta preparando un reboot proprio de Il padre della sposa: la terza versione (il film con Steve Martin era già il remake dell’omonima commedia del 1950 di Vincente Minnelli, con Spencer Tracy ed Elizabeth Taylor) è stata affidata a Matt Lopez (autore de L’apprendista stregone con Nicolas Cage e Jay Baruchel, e di Corsa a Witch Mountain con Dwayne Johnson), ed avrà come protagonista una famiglia latino-americana.
(Deadline)

Tony Kaye rinnegò la versione finale di American History X, sostenendo che poco somigliava alla sua idea originale per il film, e cercando di far rimuovere il proprio nome dai titoli. Adesso pare che abbia deciso di capitalizzare sulla vicenda, dato che il suo prossimo film sarà intitolato African History Y: una ‘storia di tragedia e redenzione’ (non si sa nulla di più) che avrà come protagonista Djimon Honsou e sarà scritta da Kaye assieme a Charles Chanchori e Jason Corder.
(Deadline)

Riz Ahmed è il protagonista di Sound of Metal, storia di un batterista che comprensibilmente cade nella più profonda disperazione quando comincia a perdere il senso dell’udito, mettendo a repentaglio la sua partnership professionale e personale con l’altro membro del suo duo (Olivia Cooke).
Sound of Metal è il debutto alla regia di Darius Marder, che ha anche scritto il copione, con la collaborazione del fratello Abraham Marder (anche compositore della colonna sonora) e di Derek Cianfrance (con il quale aveva già lavorato per la sceneggiatura di Come un tuono/The Place Beyond the Pines).

Il cast della serie Netflix Sex Education si arricchisce di Jason Isaacs: per la terza stagione delle avventure dell’impacciato ma teoricamente esperto Otis (Asa Butterfield), l’uomo che fu Lucius Malfoy interpreterà l’arrogante fratello del preside Groff. Nuovo volto nelle nuove puntate sarà anche Jemima Kirke (Girls, Tiny Furniture) nel ruolo di un’ex-studentessa che ritorna nella sua vecchia scuola con l’obiettivo di rimodernarla ed elevarne il livello.
(Empire)

HBO Max sta lavorando ad una versione seriale di Rashomon, che porterà ad un’ambientazione moderna il concetto sviluppato da Akira Kurosawa nel classico del 1950, raccontando la storia di un crimine sessuale come percepito da molteplici punti di vista. La serie sarà scritta da Billy Ray (Richard Jewell, Captain Phillips) e Virgil Williams (Mudbound), e co-prodotta da Amblin Television.
(THR)

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli