Cinema News del 12 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 12 ottobre: Gal Gadot sarà Cleopatra diretta da Patty Jenkins, il biopic Clear Lake sul cantautore Buddy Holly, addio a Margaret Nolan

CINEMA NEWS DEL 12 OTTOBRE: Buon Columbus Day a tutti.

Da principessa amazzone a Regina degli Egizi: Gal Gadot continuerà, in qualche modo, a regnare nel Mediterraneo assistita da Patty Jenkins. Il duo alla base del successo di Wonder Woman realizzerà un film basato sulla vita della leggendaria Cleopatra, sceneggiato da Laeta Kalogridis (che adattò Shutter Island, e collaborò alla scrittura dell’Alexander di Oliver Stone). Questo progetto probabilmente allontanerà ancora di più il precedente tentativo di riportare sullo schermo la sovrana tolemaica, ma siamo fiduciosi che Denis Villeneuve troverà comunque qualcosa da fare.
(Deadline)

Alla storia molto più recente ci porterà Clear Lake, biopic che racconterà la vita del cantautore americano Buddy Holly. Clear Lake è la cittadina dell’Iowa nella quale il ventiduenne Holly, nel 1959, tenne l’ultimo concerto, prima di salire a bordo di un aereo che si schiantò a pochi minuti dal decollo, portando via anche i musicisti The Big Bopper e Ritchie Valens (come già raccontato nel 1987 nel biopic dedicato a quest’ultimo, La Bamba, che fu prodotto, come questo nuovo film, da Stuart Benjamin); il disastro venne immortalato dal cantautore Don McLean nel suo epico singolo del 1971 American Pie, e quel giorno venne battezzato ‘The day the music died’. Il film sarà scritto da Patrick Shanahan e diretto da Bruce Beresford (candidato all’Oscar per A spasso con Daisy e Tender Mercies). Nonostante la giovanissima età, Buddy Holly fece in tempo a lasciare il segno sia dal punto di vista musicale che da quello stilistico: i suoi caratteristici occhiali dalla pesante montatura nera diedero fiducia a tutti i ragazzini che sognavano di suonare il rock’n’roll ma temevano che un difetto della vista li avrebbe resi poco cool, primo fra tutti un aspirante rocker di Liverpool, John Lennon.

Al primo film dei Beatles, A Hard Day’s Night, partecipò nel 1964 Margaret Nolan, che nello stesso anno posò ricoperta di vernice dorata nei titoli di testa di Agente 007 – Missione Goldfinger (nel quale ricoprì anche il piccolissimo ruolo della massaggiatrice di James Bond). Notizia di queste ore è la morte dell’attrice, artista e modella, avvenuta il 5 ottobre scorso, a 76 anni. Oltre alla sua partecipazione alla serie di commedie britanniche Carry On, la carriera di attrice di Nolan si limitò principalmente alla televisione, ma la potremo vedere in un ultimo ruolo nel prossimo film di Edgar Wright, Last Night in Soho, che come noto porterà per l’ultima volta sullo schermo anche un’altra protagonista delle avventure di 007, Dame Diana Rigg.
(Deadline)

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli