La camarista

La camarista recensione film di Lila Avilés [CinemaSpagna 2020]

La camarista recensione film di Lila Avilés con Gabriela Cartol, Teresa Sánchez, Agustina Quinci e Alán Uribe presentato al CinemaSpagna 2020

La camarista, opera prima di Lila Avilés, si incentra con ingegno e sensibilità su un unico personaggio importante: Eve. Trascendiamo dal particolare al quadro generale per prendere coscienza, se qualcuno ne fosse sprovvisto, del muro invalicabile esistente tra le classi sociali. La regista dimostra la capacità di porre attenzione su una categoria sociale che passa di solito inosservata.

MadMass.it consiglia by Amazon

La storia ruota intorno ad Eve. Lei è la cameriera di un albergo di lusso di Città del Messico. Bussa di porta in porta ed ogni volta apre un esemplare di un microcosmo diverso, un mondo di sorprese. Riesce ad identificare i clienti attraverso le pulizie, dal disordine, dai bagagli e dai libri che leggono. Denuda la loro privacy e ne custodisce i piccoli segreti; è una voyeur dell’intimità altrui in assenza dei legittimi proprietari. Eve desidera ciò che non può essere, fantastica di essere l’ospite e non la cameriera.

Gabriela Cartol
Gabriela Cartol

Il suo sogno più grande è una promozione che le permetta di pulire le stanze migliori, svolgendo il lavoro al 42° piano. Non è difficile immaginare la graduale alienazione dell’introversa Eve mentre passano le settimane e non si verifica il progresso anelato. Come in ogni lotta di classe che si rispetti, la concorrenza tra i più umili va sempre a vantaggio dei profitti dell’azienda.

Attraverso una struttura narrativa lenta e contemplativa, La camarista ci introduce senza indugio nella routine dei corridoi di un albergo dal quale non si esce mai. Lo spettatore entra nella storia con la sensazione di essere lì, nascosto in una nicchia, osservando ciò che accade ma senza partecipare, come voyeur a sua volta.

Il film ricorda Roma di Cuaròn non solo per le somiglianze tra le cameriere Eve e Cleo ma anche per lo stile diretto della fotografia.

Gabriela Cartol
Gabriela Cartol

La camarista recensione film di Lila Avilés
La camarista di Lila Avilés con Gabriela Cartol presentato al CinemaSpagna 2020

La telecamera si concentra costantemente sul viso e sul corpo di Eve poiché è consapevole che una volta usciti dall’hotel la dimenticheremo, come tante altre cameriere che si muovono silenziose e segretamente dentro le viscere di un albergo di lusso.

La regia di Avilès non perde di vista neanche per un istante la protagonista, la seguiamo in tutti i sui movimenti, anche quelli che sembrano minimi o trascurabili. Forse questo è l’unico neo: il ritmo volutamente blando rischia di “addormentare” il pubblico, lasciandolo con la strana sensazione di stare all’erta aspettando un qualcosa che poi non si concretizza.

Gabriela Cartol ci regala una prova attoriale meravigliosa sostenendo sulle spalle tutto il peso del film. E non per modo di dire, l’attrice è presente in quasi tutte le inquadrature.

La camarista diffonde quella sensazione soffocante di prigionia, del volere di più e di scoprire che ciò che si è o si possiede, forse, non sarà mai abbastanza. Una bramosia febbrile in contrasto con l’eterna monotonia delle giornate di lavoro, senza fine e sempre uguali a se stesse.

La camarista: il poster
La camarista: il poster

Sintesi

Paziente ed empatico, La camarista offre l’opportunità di cambiare il modo di percepire le persone “invisibili” che ruotano quotidianamente intorno a noi.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Buon compleanno Pinocchio: l’81esimo anniversario del capolavoro Disney

Buon compleanno Pinocchio: l'81esimo anniversario del capolavoro dell'animazione di Walt Disney tratto dal romanzo di Carlo Collodi Buon compleanno Pinocchio non è il solito articolo...

Tutta colpa di Freud recensione del film di Paolo Genovese con Marco Giallini [Netflix]

Tutta colpa di Freud recensione film di Paolo Genovese con Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Claudia Gerini, Anna Foglietta e Vittoria Puccini Inizia così Tutta colpa...

Cinema News: il cast di The Outfit, i trailer di Natural Light e di A Week Away e Il grande Gatsby serie animata

Cinema News by Day su MadMass.it The Outfit: il cast del film di Graham Moore Natural Light: il trailer del film di Dénes Nagy...

Hanno crocifisso Jared Leto: nuove foto di Gal Gadot & Co. da Zack Snyder’s Justice League e il cameo segreto di un supereroe

Zack Snyder ci mostra alcuni nuovi scatti del dietro le quinte dei reshoot di Justice League, con Gal Gadot, Amber Heard, Ben Affleck e...

Alien recensione film di Ridley Scott con Sigourney Weaver [Disney+ Star]

Alien recensione del film di Ridley Scott, con Sigourney Weaver, Tom Skerritt, John Hurt, Ian Holm, Harry Dean Stanton, Yaphet Kotto e Veronica Cartwright "In...

Cinema News: Ethan Hawke spiega perché ha scelto Moon Knight e Gillian Anderson entra nel cast di First Lady

Cinema News by Day su MadMass.it Ethan Hawke spiega perché ha accettato di girare Moon Knight, la nuova serie Marvel Anche Gillian Anderson si...

Città invisibile recensione serie TV di Carlos Saldanha con Alessandra Negrini e Marco Pigossi [Netflix]

Città invisibile recensione serie TV di Carlos Saldanha con Alessandra Negrini, Marco Pigossi, Jéssica Córes, Julia Konrad, Wesley Guimarães e Fábio Lago Disponibile su Netflix, Città...

Your Honor recensione serie TV di Peter Moffat con Bryan Cranston [Sky Anteprima]

Your Honor recensione serie TV di Peter Moffat con Bryan Cranston, Michael Stuhlbarg, Hope Davis, Hunter Doohan, Carmen Ejogo, Isiah Whitlock Jr., Sofia Black-D'Elia e...

Zack Snyder, non solo Justice League: Army of the Dead e il film su Re Artù

Zack Snyder, non solo Justice League: la data di uscita di Army of the Dead su Netflix e il film su Re Artù Non c'è...

La mappa delle piccole cose perfette recensione film con Kathryn Newton [Amazon Prime Video]

La mappa delle piccole cose perfette recensione film di Ian Samuels con Kathryn Newton, Kyle Allen, Jermaine Harris, Anna Mikami e Jorja Fox Disponibile su...