Box Office USA: 1917 di Sam Mendes primo tra vittorie ai Golden Globes e nomination agli Oscar

Box Office USA: 1917 di Sam Mendes primo tra vittorie ai Golden Globes e nomination agli Oscar. Seguono Star Wars: L’ascesa di Skywalker e Jumanji 2

Dopo l’uscita limitata della scorsa settimana e il trionfo ai Golden Globes come Miglior Film Drammatico e Miglior Regia, e con dieci nomination agli Oscar appena annunciate, il war movie 1917 di Sam Mendes non può più nascondersi, svettando al Box Office USA con 37 milioni nel weekend e una media per sala da 10,7k su 3434 cinema per il film attualmente più quotato nella stagione dei premi cinematografici, detronizzando Star Wars: L’ascesa di Skywalker al comando da tre settimane. 1917 attira un pubblico al 60% maschile, per l’80% superiore ai 25 anni, richiamato di certo anche dalle vittorie e candidature ricevute. Uscito in 30 Paesi, 1917 raccoglie altri 20 milioni per un totale di 60 milioni nel mondo.

L’episodio conclusivo della saga degli Skywalker, pur affermandosi agli occhi di pubblico e critica come il miglior film della nuova trilogia, con 15,1 milioni di dollari nel weekend (-56%, 3,5k di media) raggiunge un incasso totale complessivo di 478,3 milioni di dollari in patria, contro i 572,6 milioni di dollari de Gli ultimi Jedi al quarto weekend, allontanandosi dunque sempre più dagli incassi del suo predecessore.

All’estero L’ascesa di Skywalker incassa altri 24,2 milioni raggiungendo i 511,4 milioni complessivi, per un totale globale di 989,6 milioni di dollari, ad un passo dal miliardo di dollari che sarà raggiunto al 25esimo / 26esimo giorno d’uscita, contro i soli 12 giorni impiegati da Il risveglio della Forza e i 19 giorni impiegati da Gli ultimi Jedi, per numeri purtroppo sempre più incontrovertibili che speriamo siano spunto di riflessione per Disney, corsa ai ripari troppo tardi richiamando in causa George Lucas a dare la sua decisiva impronta a nono capitolo inoltrato, dopo essere stato escluso dai due precedenti film.

Chiude il podio Jumanji: The Next Level, 14 milioni nel weekend con una flessione del -47%, 3,5k di media e un totale di 257 milioni di dollari, assai lontano dai 404 milioni di dollari del primo capitolo al mercato domestico. Altri 22,6 milioni all’estero per un totale di 414 milioni sui mercati internazionali e un incasso globale di 671 milioni, inarrivabile il primo Jumanji con 962 milioni di dollari incassati tra Natale 2017 e maggio 2018.

Le nuove uscite dopo l’infografica sul Box Office USA:

Box Office USA infografica

Box Office Cinema USA weekend 10-12 gennaio
Infografica sul Box Office Cinema USA weekend 10-12 gennaio a cura di MadMass.it

Esordio al quarto posto per la commedia di Miguel Arteta con Tiffany Haddish, Rose Byrne e Salma Hayek Like a Boss, 10 milioni di dollari nel weekend con 3,2k di media per cinema, pubblico principalmente femminile (60%) e over 25 (65%) per un film accolto in maniera negativa dalla critica e dal pubblico nei sondaggi d’opinione.

Al quinto posto dopo l’uscita limitata delle scorse settimane il legal movie Il diritto di opporsi di Destin Daniel Cretton con Michael B. Jordan, Jamie Foxx e Brie Larson, 9,7 milioni di dollari e una media per sala di 4k per una pellicola accolta molto bene da critica e pubblico, capace di attirare al 60% un pubblico femminile, per l’85% sopra i 25 anni.

Al settimo posto all’esordio lo sci-fi Underwater di William Eubank con Kristen Stewart e Vincent Cassel, 7 milioni di dollari in patria con una media per sala di 2,5k e altri 7,1 milioni di dollari all’estero su 21 Paesi, al di sotto delle aspettative di 20th Century Fox e incapace di attirare il pubblico giovanile, per il 63% sopra i 25 anni. Un altro brusco passo falso per Kristen Stewart dopo Charlie’s Angels che rischia di minare la sua seppur giovane carriera.

Incassi Record tra Nord America e Mondo: 8 film superano il miliardo di dollari nel 2019

Il 2019 segna un botteghino mondiale globale da 42,5 miliardi di dollari, di cui 11,4 miliardi in Nord America. Sono ben 8 i titoli a superare il miliardo di dollari nel mondo:

Alla prossima settimana con il Box Office USA, sempre su MadMass.it.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...

L’incredibile storia dell’Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano e Matilda De Angelis [Netflix Anteprima]

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano, Matilda De Angelis, François Cluzet, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Luca Zingaretti e...

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune, Machiko Kyô, Masayuki Mori, Takashi Shimura, Kichijirô Ueda e Minoru Chiaki Rashomon è il dodicesimo film...

Cinema News del 29 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a "Darth Vader" David Prowse David Lynch girerà Wisteria per Netflix I vincitori del Torino Film Festival 38 Cinema News 29 novembre Addio a...

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel [TFF 38]

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel presentato al Torino Film Festival 38 nella sezione Le stanze di Rol In El elemento enigmático tra...

Torino Film Festival: tutti i vincitori e i film premiati della 38esima edizione

Torino Film Festival vincitori: vincono Botox come miglior film e migliore sceneggiatura, Identifying Features (Sin señas particulares) Premio Speciale della Giuria e migliore attrice...

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte [TFF 38]

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte, Peter Outerbridge, Ari Millen, Martin Roach, Nicholas Campbell al Torino Film Festival 38 È...

Seven recensione film di David Fincher con Morgan Freeman e Brad Pitt

Seven recensione del film di David Fincher, con Morgan Freeman, Brad Pitt, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey Nell'estate del 1995 le platee americane vennero prese...