The Witcher: Henry Cavill sarà Geralt nella serie Netflix

La recente autocandidatura di Henry Cavill al ruolo di Geralt di Rivia, il celebre strigo cacciatore di mostri creato dallo scrittore polacco Andrzej Sapkowski e già protagonista di romanzi, racconti brevi, serie tv, film e soprattutto della saga di videogiochi cult firmati da CD Projekt RED – oltre 33 milioni di copie vendute multipiattaforma – ha strappato un successo quasi immediato.

Il bravo attore britannico interprete di Superman nell’universo DC e recente protagonista di Mission: Impossible – Fallout ha infatti conquistato il ruolo principale nella serie Netflix dedicata a The Witcher.

The Witcher Netflix
Henry Cavill sarà Geralt in The Witcher: i fan lo immaginano così

In realtà Cavill, grande appassionato della serie di romanzi e del suo protagonista Geralt, aveva già sostenuto un provino per il ruolo circa quattro mesi fa, senza script o copioni, mostrando alla produttrice esecutiva Lauren S. Hissrich una grandissima passione e vero amore per il ruolo, tale da far esclamare alla produzione:

Henry Cavill è Geralt. Lo è sempre stato. Siamo eccitati nel dare il benvenuto ad Henry Cavill nella famiglia di The Witcher (Lauren S. Hissrich, produttrice esecutiva)

Netflix è intenzionata a costruire con The Witcher un successo fantasy alla stregua de Il Trono di Spade per HBO ed Il Signore degli Anelli per Amazon.
La prima stagione, composta da otto episodi, sarà basata principalmente sui romanzi di Sapkowski, per un’uscita prevista nel 2020.
Nel frattempo il fandom immagina come possa essere Henry Cavill nei panni di Geralt in The Witcher. A noi piace già parecchio.

The Witcher Netflix
Fan Poster di The Witcher, la serie TV Netflix con Henry Cavill nel ruolo del protagonista Geralt
The Witcher Netflix
Henry Cavill sarà Geralt: i fan lo immaginano così

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli