Netflix apre una sede in Italia e consolida la collaborazione con Mediaset

Netflix e Mediaset: la collaborazione
Netflix e Mediaset: la collaborazione siglata da Reed Hastings e Alessandro Salem, Direttore Generale Contenuti Mediaset

Netflix e Mediaset: la collaborazione tra accordi di produzione, distribuzione e promozione che unisce il re dello streaming e il gruppo televisivo

Dopo la sensazionale iniziativa di marketing trans-mediale e virale Stranger 80’s che ha visto Netflix lanciare la terza stagione di Stranger Things su Italia 1 con l’intera giornata del 1 luglio dedicata ai cult Anni ’80, è stato chiaro che tra il colosso dello streaming Reed Hastings ed il gruppo televisivo del Biscione fosse in corso un avvicinamento.

Collaborazione che è continuata con la massiccia promozione del capolavoro di Martin Scorsese The Irishman, culminata con la trasmissione dello speciale The Irishman: parlano i protagonisti con la roundtable di Martin Scorsese, Al Pacino, Robert De Niro e Joe Pesci.

Netflix apre una sede in Italia

Netflix apre una sede in Italia, a Roma, per avvicinarsi alla storia cinematografica del Belpaese e alla sua comunità creativa. Si tratta evidentemente di una apertura strategica volta ad intensificare la produzione dei Netflix Originals di matrice italiana e a consolidare la presenza sul mercato italiano. La nuova apertura vedrà il trasferimento del team dedicato all’Italia, attualmente localizzato ad Amsterdam e comprensivo di circa 30 dipendenti tra responsabili produzione, diritti multimediali e marketing, tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

Netflix e Mediaset: la collaborazione
Reed Hastings, il boss di Netflix

Lavora con Loro

Di conseguenza sono “soltanto” due le posizioni attualmente ricercate, entrambe specifiche e di middle-senior management riguardanti la produzione esecutiva e la post produzione con esperienza richiesta nel ruolo tra i cinque e i dieci anni.

Nell’ottica del consolidamento sul mercato italiano, Netflix ha identificato Mediaset come partner strategico sia per l’espansione della base di abbonati che per la produzione, distribuzione e promozione di opere originali Netflix (Netflix Originals) italiane.

L’accordo tra Netflix e Mediaset prevede la coproduzione di una serie di sette film italiani che saranno lanciati in anteprima su Netflix e quindi trasmessi in chiaro in esclusiva da Mediaset a dodici mesi dall’uscita, permettendo inoltre alle opere di raggiungere ben 198 diversi Paesi nel mondo attraverso la più famosa piattaforma di streaming al mondo.

Il Divin Codino su Roberto Baggio
Il Divin Codino di Letizia Lamartire ripercorre la carriera di Roberto Baggio

Netflix e Mediaset: sette film italiani in produzione

Cinque i film italiani in coproduzione Netflix e Mediaset che hanno già un volto, due dei quali ambientati nel mondo del calcio, altrettanti due ambientati d’estate sulle assolate ed invidiabili spiagge italiane:

  • Il Divin Codino di Letizia Lamartire ripercorre la carriera di Roberto Baggio, una delle figure più positive e celebri del calcio italiano ed internazionale. Prodotto da Fabula.
  • Al di là del risultato diretto da Francesco Lettieri, storia di formazione e amicizia ambientata nel mondo del calcio e degli ultras prodotta da Indigo Film.
  • L’ultimo paradiso di Rocco Ricciardulli, ambientato nell’Italia degli Anni ’50, storia d’amore tra un contadino che lotta per il riconoscimento di migliori condizioni lavorative e la figlia di un proprietario terriero. Prodotto da Lebowski.
  • Sulla stessa onda di Massimiliano Camaiti, teen drama su una dolorosa storia d’amore nata sotto il sole siciliano che obbliga una giovane coppia di adolescenti a crescere troppo in fretta. Prodotto da Cinemaundici.
  • Sotto il sole di Riccione di Niccolò Celaia e Antonio Usbergo, teen comedy estiva ambientata sulle spiagge di Riccione che esplora i primi amori e problemi di coppia di un gruppo di adolescenti. Prodotto da Lucky Red.