I migliori film con un finale a sorpresa e inaspettato da vedere [Throwback Thursday]

Ci sono pellicole che ci hanno lasciato a bocca aperta, con un colpo di scena finale: riscopriamo i migliori film con un finale inaspettato a sorpresa

Quante volte, mentre guardavamo un film, abbiamo pensato di aver capito tutto e poi ci siamo resi conto che non avevamo capito nulla? Certi film hanno un finale a sorpresa, che non ci saremmo mai aspettati e che ci fa venire voglia di rivedere tutto dall’inizio, per cercare gli indizi che ci siamo persi.

MadMass.it consiglia by Amazon

Perciò, attenti agli spoiler, perché arrivano i migliori film con un finale inaspettato.

Attenzione: seguono spoiler!

I migliori film con un finale a sorpresa e inaspettato da vedere

I migliori film con un finale a sorpresa e inaspettato da vedere
Seven (1995)

Seven (1995)

Partiamo subito in grande stile con la nostra lista di film con un finale inaspettato con Seven, film del 1995, diretto da David Fincher.
I protagonisti sono il detective William Somerset (Morgan Freeman), un saggio e anziano poliziotto, ormai esasperato dalla violenza e il suo partner, David Mills (Brad Pitt), un giovane poliziotto, fin troppo istintivo e impulsivo. I due indagano su un serial killer che uccide le sue vittime, seguendo i sette vizi capitali.
Seven è un thriller che segue le regole classiche del genere, ma che riesce a contraddistinguersi grazie al suo finale inaspettato.
Infatti, dopo aver scoperto chi è il serial killer, interpretato da Kevin Spacey (il quale non ha voluto che il suo nome comparisse nei titoli di testa, proprio per evitare lo spoiler), veniamo a sapere che il giovane David Mills impersona l’ira, mentre il killer è l’invidia e vuole che il poliziotto lo uccida, per poter portare a termine la sua missione. Il killer, infatti, ha fatto trovare al poliziotto la testa di sua moglie in una scatola (che ha portato ad una delle citazioni più famose del cinema: “What’s in the box?”), facendolo impazzire.
Fincher firma un thriller dai toni classici con un colpo di scena finale, che non ci saremmo mai aspettati.

I migliori film con un finale a sorpresa e inaspettato da vedere
Il Sesto Senso (1999)

Il Sesto Senso (1999)

Se parliamo di film con colpi di scena finali, non possiamo che citare Il Sesto Senso, film del 1999, diretto da M. Night Shyamalan.
Lo psicologo infantile Malcolm Crowe (Bruce Willis) prende in cura il piccolo Cole, un timido bambino di nove anni, che afferma di riuscire a vedere e parlare coi morti.
La pellicola ha uno dei finali più conosciuti e spoilerati della storia del cinema: Malcolm, infatti, scopre, solo alla fine, di essere anche lui morto e di riuscire a parlare col bambino, a causa del suo dono.
Il Sesto Senso inizia come uno dei più classici horror infantili, data la componente paranormale, ma si trasforma rapidamente in un thriller psicologico, che porta lo spettatore ad indagare sulle visioni del piccolo Cole, scoprendo, solo alla fine, l’amara verità.
M. Night Shyamalan crea una pellicola ad alta tensione, che ci tiene sulle spine fino all’ultimo frame.

Fight Club (1999)
Fight Club (1999)

Fight Club (1999)

Tra i film con un finale inaspettato ritroviamo David Fincher col suo Fight Club, film del 1999, tratto dall’omonimo romanzo di Chuck Palahniuk.
Il protagonista (di cui non sapremo mai il nome e interpretato da Edward Norton) è un consulente assicurativo per una casa automobilistica. È insoddisfatto del suo lavoro, depresso, insonne e ansioso e trova supporto solamente fingendo di essere affetto da una malattia terminale, per partecipare ai relativi gruppi di supporto. L’uomo conosce Tyler Durden (Brad Pitt), un eccentrico venditore di saponette, che lo introduce nel Fight Club, un circolo segreto dove i membri prendono parte a combattimenti brutali, a scopo ricreativo. Da lì a poco, nasce il Progetto Mayhem, di stampo anticonsumistico e sovversivo, pronto a rovesciare la società.
Solo alla fine del film scopriamo che Tyler Durden, altri non è che un alter ego del protagonista, la proiezione di tutto ciò che è sempre voluto essere.
Fight Club è un film che racconta l’acquisizione di una consapevolezza di se stessi ormai perduta, soffocata dalle rigide imposizioni della società. La pellicola è un manifesto contro il consumismo, un inno a distruggere il sistema e a ricostruirlo da capo.

I migliori film con un finale a sorpresa e inaspettato da vedere
The Village (2002)

The Village (2004)

M. Night Shyamalan è un maestro in fatto di film con un finale a sorpresa, quindi ecco The Village, film del 2004, con Joaquin Phoenix e Bryce Dallas Howard.
Ci troviamo nel XIX secolo, in Pennsylvania: il villaggio di Convington è protetto da un antico patto tra gli anziani della comunità e le creature mostruose che vivono nella foresta, che circonda il villaggio. Ma presto emergerà la verità: i mostri, infatti, sono gli anziani del villaggio, che hanno creato la leggenda delle creature per mantenere intatta la comunità, completamente estranea al mondo circostante.
Shyamalan crea un film dalle tinte horror, trattando il tema della paura stessa: la paura dell’ignoto, che si rivela essere una menzogna. Il regista gioca fortemente su diverse tematiche, come la religione, le credenze, il dolore e il progresso, ma soprattutto, fa leva sulla mente dello spettatore, manipolandolo fino alla fine.

Shutter Island (2010)
Shutter Island (2010)

Shutter Island (2010)

Terminiamo la nostra lista di film con un finale inaspettato con Shutter Island, pellicola del 2010, diretta da Martin Scorsese e tratta dal romanzo L’isola della paura di Dennis Lehane.
Ci troviamo nel 1954 e gli agenti federali Teddy e Chuck, interpretati rispettivamente da Leonardo DiCaprio e Mark Ruffalo, vengono mandati a Shutter Island, per indagare sulla scomparsa di una paziente. Sull’isola è presente anche il piromane che uccise la moglie di Teddy, anche lui sparito nel nulla.
Sul finale scopriamo che anche Teddy è un paziente e che è stato lui ad uccidere sua moglie, maniaca depressiva, dopo che lei aveva annegato i loro tre bambini. L’uomo, per sopportare il dolore, ha creato e si è rifugiato in una fantasia nella quale è un eroe dell’FBI.
Scorsese mette a punto un thriller psicologico ad alta tensione, nel quale manipola la mente dello spettatore, come quella di Teddy. Siamo portati a pensare che il protagonista abbia ragione, che la sua missione sia giusta, ma la realtà è un’altra e la scopriamo solo alla fine.
La pellicola brilla per la regia di Martin Scorsese, attenta al minimo dettaglio, e per la formidabile interpretazione di DiCaprio.

E voi quale fra questi film con un finale inaspettato preferite?

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli