Il valore del film Fight Club [Throwback Thursday]

In onore del 57° compleanno di Chuck Palahniuk, riscopriamo insieme il film Fight Club, tratto dal suo romanzo.

Oggi Chuck Palahniuk compie 57 anni: scrittore di grande successo, autore di libri meravigliosi, tra cui Fight Club, uno dei suoi maggiori successi, soprattutto per la trasposizione cinematografica di David Fincher.

Il film di Fincher, che quest’anno compie vent’anni, rispecchia la visione del libro di una critica al consumismo ed all’alienazione dell’uomo moderno.
Il film, nel 2008, è stato inserito in decima posizione nella Lista dei 500 migliori film della storia secondo Empire.

Il protagonista (di cui non si saprà mai il nome) è interpretato da Edward Norton e lavora come consulente nel ramo assicurativo.
Norton incarna lo stereotipo dell’uomo frustrato dalla vita moderna, schiavo del consumismo, depresso ed insonne.
Inizia a frequentare un gruppo di supporto, nel quale incontra Marla Singer (interpretata da una perfetta Helena Bonham Carter), una ragazza che finge di avere gravi malattie.

Fight Club
Helena Bonham Carter (Marla Singer) e Edward Norton

Durante un viaggio di lavoro, il protagonista conosce Tyler Durden (Brad Pitt) e, grazie a lui, viene a conoscenza di un circolo segreto, il Fight Club, nel quale ci sono combattimenti clandestini tra uomini insoddisfatti della propria vita, che rischiano anche la morte per poter uscire dalla loro quotidianità disillusa.

Il film racconta di un uomo che, pur di sfuggire dalla propria vita e dal malessere mentale, cerca il completo annientamento, che, secondo lui, gli ridarà la libertà.
Il protagonista si crea il proprio alter-ego, Tyler Durden, col quale è convinto di relazionarsi e che solo alla fine, capirà essere una proiezione di tutto ciò che vorrebbe essere: un uomo che ha il coraggio di andare contro il sistema, anche con la violenza.

Fight Club è un film che racconta dell’acquisizione di una consapevolezza ormai perduta di sé stessi e che verrà ritrovata solo dopo una lotta fisica col proprio alter ego.
Dopo aver raggiunto questa consapevolezza, il protagonista si accorgerà di aver creato con le proprie mani la sua distruzione, simboleggiando la voglia di ricominciare, solo dopo aver toccato il fondo con quelle azioni che aveva paura di compiere.

Fight Club
Brad Pitt (Tyler Durden) in

Il film non è una semplice storia di violenza per ribaltare le cose ed il sistema, ma racconta di quell’odio per sé stessi che è difficile da identificare e che l’essere umano fa del tutto per nascondere dentro di sé, ma che uscirà e si paleserà, prima o poi, a tutti.

Fight Club è un manifesto degli anni Novanta, interpretato da attori eccellenti, in una delle loro migliori performance.

Nulla rimane insoluto, tutto viene spiegato, nonostante la prima visione del film non risulti completa all’occhio dello spettatore, anzi, Fight Club è un film che va visto e rivisto per assaporarne tutti gli aspetti, compresi i flash che David Fincher ha inserito durante la pellicola, rendendo il film un’opera completa e geniale.
Buon compleanno Chuck Palahniuk.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

I migliori film ambientati a New York da vedere [Throwback Thursday]

Sono stati tanti i registi che hanno scelto New York come sfondo delle loro storie. Riscopriamo insieme 5 film ambientati nella Grande Mela da vedere...

Cinema News: Spider-Man No Way Home, Loki, Ryan Gosling e il trailer di The Mauritanian con Jodie Foster

Cinema News by Day su MadMass.it Spider-Man 3: rivelato il titolo del nuovo capitolo della saga con Tom Holland Tom Holland dichiara che con questo...

Buon compleanno Pinocchio: l’81esimo anniversario del capolavoro Disney

Buon compleanno Pinocchio: l'81esimo anniversario del capolavoro dell'animazione di Walt Disney tratto dal romanzo di Carlo Collodi Buon compleanno Pinocchio non è il solito articolo...

Tutta colpa di Freud recensione del film di Paolo Genovese con Marco Giallini [Netflix]

Tutta colpa di Freud recensione film di Paolo Genovese con Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Claudia Gerini, Anna Foglietta e Vittoria Puccini Inizia così Tutta colpa...

Cinema News: il cast di The Outfit, i trailer di Natural Light e di A Week Away e Il grande Gatsby serie animata

Cinema News by Day su MadMass.it The Outfit: il cast del film di Graham Moore Natural Light: il trailer del film di Dénes Nagy...

Hanno crocifisso Jared Leto: nuove foto di Gal Gadot & Co. da Zack Snyder’s Justice League e il cameo segreto di un supereroe

Zack Snyder ci mostra alcuni nuovi scatti del dietro le quinte dei reshoot di Justice League, con Gal Gadot, Amber Heard, Ben Affleck e...

Alien recensione film di Ridley Scott con Sigourney Weaver [Disney+ Star]

Alien recensione del film di Ridley Scott, con Sigourney Weaver, Tom Skerritt, John Hurt, Ian Holm, Harry Dean Stanton, Yaphet Kotto e Veronica Cartwright "In...

Cinema News: Ethan Hawke spiega perché ha scelto Moon Knight e Gillian Anderson entra nel cast di First Lady

Cinema News by Day su MadMass.it Ethan Hawke spiega perché ha accettato di girare Moon Knight, la nuova serie Marvel Anche Gillian Anderson si...

Città invisibile recensione serie TV di Carlos Saldanha con Alessandra Negrini e Marco Pigossi [Netflix]

Città invisibile recensione serie TV di Carlos Saldanha con Alessandra Negrini, Marco Pigossi, Jéssica Córes, Julia Konrad, Wesley Guimarães e Fábio Lago Disponibile su Netflix, Città...

Your Honor recensione serie TV di Peter Moffat con Bryan Cranston [Sky Anteprima]

Your Honor recensione serie TV di Peter Moffat con Bryan Cranston, Michael Stuhlbarg, Hope Davis, Hunter Doohan, Carmen Ejogo, Isiah Whitlock Jr., Sofia Black-D'Elia e...