Il nuovo film di François Ozon e altre storie

News Flakes: Eté 84, I Care a Lot, Svalta

Eté 85

Il suo ultimo film, Grâce à Dieu, vincitore del Grand Jury Prize a Berlino, non è ancora uscito in Italia, ma François Ozon è già al lavoro sulla sua prossima produzione, Eté 85.
Nell’estate del 1985, tre adolescenti si trovano a passare le vacanze in una località della Normandia. Nei loro sogni e nei loro discorsi, più che i progetti per il futuro o la ricerca di un divertimento immediato, c’è un protagonista principale: la morte, considerata l’esperienza più eccitante dell’intera vita, e che, come tale, deve essere assaporata per ultima.
I protagonisti sono ovviamente tre giovani attori: Félix Lefebvre, Benjamin Voisin, Philippine Velge.
Eté 85 sarà il diciannovesimo lungometraggio per François Ozon, noto per film quali 8 donne e un mistero, Swimming pool e Gocce d’acqua su pietre roventi.

I Care a Lot

Peter Dinklage, smessi i panni di Tyrion Lannister, è in trattative per affiancare, in un ruolo al momento sconosciuto, Rosamund Pike in I Care a Lot.
La protagonista del film (Pike) è Marla Grayson, che di professione è tutore legale, con una propensione per mettere i propri interessi al di sopra di quelli dei suoi clienti. Dopo aver accuratemente selezionato la sua prossima vittima/tutelato, scoprirà di aver fatto un grosso errore.
Regista e sceneggiatore è J Blakeson, già autore de La scomparsa di Alice Creed con Gemma Arterton e de La quinta onda, con Chloë Grace Moretz.

Svalta

Nick Frost, co-protagonista della trilogia del Cornetto di Edgar Wright e presto nelle nostre sale nella commedia ambientata nel mondo del wrestling Una famiglia al tappeto/Fighting with my family, non è il primo nome che viene in mente quando si pensa ad un autore horror.
Evidentemente co-produrre la commedia-horror Slaughterhouse rulez ha destato in Frost la voglia di cimentarsi nel genere anche dietro la macchina da presa: sarà infatti uno dei co-autori di Svalta.
Se il nome vi fa venire in mente IKEA, ne avete diritto: si tratta di una storia ambientata su un’omonima (ed immaginaria) isola svedese, dove una famiglia approderà con l’intenzione di passarvi le vacanze estive. A Svalta sembra essere attivo un serial killer, ma la popolazione locale non sembra molto interessata a porvi rimedio.
Una storia con echi di Hot Fuzz, quindi, che sarà scritta anche da James Serafinowicz (fratello del più famoso Peter, apparso in Shaun of the dead) e Nat Saunders, che dirigeranno il film. Frost sarà anche produttore, assieme a Simon Pegg.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli