Colette Knightley e gli altri film della settimana

1Colette

di Wash Westmoreland
scritto da Richard Glatzer, Rebecca Lenkiewicz e Wash Westmoreland
con Keira Knightley, Dominic West, Fiona Shaw, Denise Gough, Aiysha Hart

Keira Knightley è la protagonista di Colette (al secolo Sidonie-Gabrielle Colette), scrittrice francese vissuta a lungo all’ombra del marito, lo scrittore ‘Willy’ (Dominic West), che non si faceva scrupolo di far passare per propri i romanzi scritti dalla moglie. Il film esplora la graduale presa di coscienza della donna, fino all’affermazione del proprio valore personale ed artistico.

Colette è distribuito da Vision Distribution.

2Il castello di vetro / The Glass Castle

Il castello di vetro

di Destin Cretton
scritto da Andrew Lanham e Destin Cretton, da un libro di Jeannette Walls
con Brie Larson, Woody Harrelson, Naomi Watts, Max Greenfield, Sarah Snook

Brie Larson è protagonista di un’altra biografia, quella di Jeannette Walls, giornalista americana. Il castello di vetro (The Glass Castle) è tratto da un romanzo autobiografico che racconta le difficoltà del crescere in una famiglia eccentrica, tra la voglia di qualcosa di più stabile e normale, e l’amore per i genitori (Woody Harrelson e Naomi Watts), per quanto particolari siano. Larson, ora premio Oscar e Captain Marvel, torna a lavorare con Daniel Destin Cretton, che l’ha diretta nel film che li ha fatti conoscere entrambi, Short Term 12.

Il castello di vetro è distribuito da Notorious Pictures.

3La prima pietra

La Prima Pietra

di Rolando Ravello
scritto da Stefano Di Santi e Rolando Ravello
con Kasia Smutniak, Corrado Guzzanti, Valerio Aprea, Lucia Mascino, Iaia Forte

La prima pietra è una commedia che vede Corrado Guzzanti nei panni del preside di una scuola, alle prese con un problema apparentemente banae: alla vigilia delle vacanze di Natale, un bambino lancia un sasso contro una finestra, rompendo il vetro e ferendo leggermente il bidello (Valerio Aprea) e sua moglie (Iaia Forte). Le reazioni al gesto sono complicate dal fatto che il ragazzino è di religione musulmana.

La prima pietra è distribuito da Warner Bros.

4Santiago, Italia

Santiago Italia

di e con Nanni Moretti

Nanni Moretti torna al cinema ma con un documentario, Santiago, Italia, che racconta – tramite interviste ai diretti protagonisti – la vita di coloro che, a seguito del colpo di stato di Pinochet, si rifugiarono a richiedere asilo politico nell’Ambasciata Italiana a Santiago del Cile.

Santiago, Italia è un film Academy Two.

5Alpha: Un’amicizia forte come la vita / Alpha

Alpha Unamicizia forte come la vita

di Albert Hughes
scritto da Albert Hughes e Dan Wiedenhaupt
con Kodi Smit-McPhee, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Marcin Kowalczyk, Jens Hultén

Alpha è il prequel di Beethoven, Hachiko, Turner e il casinaro, e in generale di tutti quei film incentrati sul rapporto tra esseri umani e il loro cane: si tratta infatti del racconto – non troppo documentario – della prima collaborazione fra un uomo ed un canide, che si fa risalire al Paleolitico. Protagonista a due zampe è Kodi Smit-McPhee (rivelato da Let me in/Blood story e Nightcrawler negli ultimi X-men).

Alpha è distribuito da Warner Bros.

6Non ci resta che vincere / Campeones

Non ci resta che vincere

di Javier Fesser
scritto da David Marqués
con Javier Gutiérrez, Athenea Mata, José de Luna, Sergio Olmo, Juan Margallo

Non ci resta che vincere è un film spagnolo che racconta la storia di Marco, allenatore di una prestigiosa squadra di basket, il quale, sorpreso a guidare in stato di ebbrezza, viene condannato a svolgere lavori sociali: si troverà a dirigere una squadra di pallacanestro composta interamente da giocatori disabili.

Non ci resta che vincere è distribuito da Movies Inspired e BIM.

7La casa delle bambole / Ghostland

La Casa delle Bambole Ghostland

scritto e diretto da Pascal Laugier
con Crystal Reed, Mylène Farmer, Anastasia Phillips, Emilia Jones, Taylor Hickson

Pauline riceve in eredità una vecchia villa, piena di bambole. Durante una notte – già serena di suo, visti gli inquietanti pupazzi che abitano la casa -, alcuni sconosciuti entrano nella casa e prendono in ostaggio le sue figlie adolescenti, Beth e Vera. Il terribile incidente si risolve per il meglio, ma lascerà le due ragazze traumatizzate: Beth riesce a sublimare la brutta esperienza diventando scrittrice del brivido, ma Vera non riesce a superare lo choc e rimane prigioniera delle sue paure. Una sera, Beth riceve una telefonata: per salvare la sorella dovrà ritornare, sedici anni più tardi, neL… La casa delle bambole (Ghostland).

La casa delle bambole arriva al cinema grazie a Midnight Factory.

8Sulle sue spalle / On her shoulders

Sulle sue spalle

di Alexandria Bombach
con Nadia Murad

Solo per qualche giorno sarà nei cinema Sulle sue spalle (On her shoulders), un documentario di Alexandria Bombach incentrato su Nadia Murad, giovane irachena sfuggita all’ISIS e testimone dello sterminio della popolazione di fede Yadizi ad opera del gruppo terrorista. Nadia ebbe il coraggio di raccontare la sua esperienza ed è diventata il volto di quel dramma, arrivando quest’anno a vincere il Premio Nobel per la Pace.

Sulle sue spalle è distribuito da I Wonder Pictures.