Squid Game è la serie Netflix più vista di sempre: la classifica aggiornata

Squid Game è la serie Netflix più vista di sempre: superate Bridgerton, The Witcher e Lupin. Successo clamoroso per la serie creata da Hwang Dong-hyuk

Prosegue il clamoroso successo della serie TV creata da Hwang Dong-hyuk con Lee Jung-jae, Lee Byung-hun, Park Hae-soo, e HoYeon Jung – trovate qui la nostra recensione – che spodesta Bridgerton, The Witcher e Lupin diventando così la serie Netflix più vista di sempre con 111 milioni di spettatori, record destinato ad aumentare poiché Squid Game ha impiegato soltanto 17 giorni di programmazione a frantumare il precedente record di Bridgerton, 82 milioni di spettatori calcolati per account, totalizzato invece nelle prime quattro settimane di programmazione, ossia lo standard considerato da Netflix per misurare l’audience e quindi il successo dei propri show.

Più semplicemente, Squid Game ha impiegato la metà del tempo per diventare di gran lunga la serie TV Netflix più vista di sempre. Superati dunque anche gli altri titoli di punta della piattaforma, da The Witcher a Lupin, da La casa di carta 4 – la prima metà della quinta stagione al momento non ha suscitato lo stesso interesse della precedente stagione – a Stranger Things 3.
Trovate qui la classifica aggiornata delle serie TV Netflix più viste di sempre.

Show molto più maturo di quello che si potrebbe pensare dall’hype prevalentemente scaturito e diffuso dal target preadolescenziale preda delle challenge su TikTok, violento ma non splatter, Squid Game riesce nell’ardua impresa di non essere mai banale facendo presa sull’Occidente, in molti Paesi come l’Italia addirittura senza alcun doppiaggio.

Battle Royale diverso dai suoi predecessori, più crudo e pessimista che grottesco o surreale, sicuramente derivativo per temi dalla corrente recente del cinema sudcoreano, da Parasite al meglio di Snowpiercer che viene ulteriormente elevato, Squid Game presenta un cast talentuoso e solidissimo ed innesta elementi visionari più o meno intenzionali da The 100 piuttosto che La casa di carta, costruendo una narrazione appassionante che funziona al servizio dei personaggi e non viceversa, il che risulta la sua carta vincente insieme ad un’estetica ipnotica che la farà da padrona al prossimo, imminente Halloween.

Segue il ringraziamento al fandom per il clamoroso successo di Squid Game da parte della punta di diamante del cast, il nostro beniamino Lee Byung-hun che si cela dietro la maschera di Front Man:

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli