Bridgerton è la serie Netflix più vista di sempre supera The Witcher e Lupin

Bridgerton è la serie Netflix più vista di sempre: con 82 milioni di spettatori supera The Witcher (76 milioni) e Lupin (70 milioni)

L’accordo a nove cifre da 100 milioni di dollari tra Shonda Rhimes e Netflix dà immediatamente i suoi frutti: in rettifica alle precedenti proiezioni che davano la serie creata da Chris Van Dusen “ferma” a 63 milioni di telespettatori, Bridgerton – trovate qui la nostra recensione – diventa ufficialmente la serie Netflix più vista di sempre con 82 milioni di spettatori (account) registrati durante il primo mese di programmazione.

Un trionfo per Shondaland, casa di produzione di Shonda Rhimes (Grey’s Anatomy, Scandal, Le regole del delitto perfetto) e per Netflix, che sin dalla sua nascita ha sempre affermato di voler rivolgersi a tutti i membri della famiglia e a tutte le etnie: con Bridgerton viene infatti abbattuta la barriera dei drammi storici in costume interpretati esclusivamente da cast caucasici, portando per la prima volta in scena un cast estremamente multietnico e variegato per una serie amata trasversalmente da ogni tipo di pubblico, distribuito in ben 83 nazioni diverse.

Bridgerton: featurette alla scoperta del set con con Penelope Featherington (Nicola Coughlan)

Un grandissimo successo anche per i nuovi beniamini del pubblico Regé-Jean Page e Phoebe Dynevor, in vista della seconda stagione già annunciata che vedrà il ritorno delle avventure romantiche e scandalose dei suoi protagonisti che celebrano amicizie eterne, alla ricerca della strada migliore per le proprie famiglie e dell’amore vero in grado di conquistare tutto.

Molto apprezzata anche l’attrice irlandese Nicola Coughlan nelle vesti dell’amata Penelope Featherington, che in occasione del trionfo di Bridgerton come serie più vista di sempre e con la seconda stagione già in produzione, in una esclusiva featurette rilasciata da Netflix svela alcuni dettagli della serie portandoci alla scoperta del set curiosando tra le location ed il set del ballo, dietro e davanti alle macchine da presa. Buona visione!

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli