Sonic - Il film

Sonic Il film recensione

Sonic – Il film recensione film diretto da Jeff Fowler con Jim Carrey, James Marsden, Ben Schwartz e Tika Sumpter basato sul celebre videogioco SEGA

È proprio il caso di dirlo: “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. E non senza poche difficoltà. Stiamo parlando di Sonic – Il film che per qualche tempo ha fatto rimanere i suoi fan con il fiato sospeso. L’uscita del film inizialmente, infatti, era prevista per il novembre 2019, ma a seguito della pubblicazione del primo trailer, ad aprile dello stesso anno, le unanimi lamentele del pubblico sul design del personaggio hanno costretto il regista, Jeff Fowler, a rimandare l’uscita al 2020; il prodotto era già pronto e confezionato, tuttavia la rappresentazione in maniera fotorealistica di Sonic rischiava di mandare in fumo anni di lavoro. Il 12 novembre 2019 viene pubblicato il secondo trailer con le dovute modifiche apportate sul personaggio di Sonic e, è il caso di dirlo, “tutto è bene quel che finisce bene”.

Jim Carrey è il Dr. Ivo "Eggman" Robotnik
Jim Carrey è il Dr. Ivo “Eggman” Robotnik

La nuova grafica del riccio blu proveniente da un universo parallelo e dotato di una velocità al limite dell’immaginabile è fedelissima all’originale, al Sonic che tutti conosciamo e a cui siamo affezionati. E non solo la grafica, anche il character è costruito a regola d’arte, divertente, tenero e forte, incarna perfettamente il tipico supereroe combattuto tra due modi di essere: sicuro di sé e iperattivo grazie ai suoi poteri, ma anche triste e solitario a causa della sua diversità; la sua solitudine, però, verrà colmata dallo sceriffo Tom Wachowski di Green Hills, interpretato da James Marsden, che partirà insieme al riccio blu alla volta di San Francisco per sconfiggere il malvagio Dr. Ivo “Eggman” Robotnik, interpretato da Jim Carrey.

Jim Carrey è il Dr. Ivo "Eggman" Robotnik
Jim Carrey è il Dr. Ivo “Eggman” Robotnik

Tika Sumpter e James Marsden
Tika Sumpter e James Marsden

Nonostante la trama di Sonic – Il film sia piuttosto banale e scontata, durante la visione non ci si annoia mai grazie alle continue gag dei protagonisti e all’indiscussa teatralità di Jim Carrey che, chiaramente, attira l’attenzione su di sé riuscendo a far risultare simpatico al pubblico il cattivo.

Gli effetti speciali realizzati da Industrial Light & Magic, Blur Studio, Digital Domain e Moving Picture Company danno quella spinta alla pellicola che ne rende la fruizione ancora più piacevole, l’ibrido tra live action e CGI funziona risultando un’accoppiata vincente, soprattutto in prodotti come questo destinati alle famiglie.

Piccolo consiglio finale: è il caso di rimanere in sala anche durante i titoli di coda.

Sonic - Il film Poster
Sonic – Il film Poster

Sintesi

Dopo mesi con il fiato sospeso, l’ibrido tra live action e CGI di Sonic - Il film dimostra di saper funzionare risultando un’accoppiata vincente, in un film piacevole e divertente sovrastato dalla teatralità di Jim Carrey che attira tutte le attenzioni su di sè.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articolo precedenteDoppio Sospetto recensione
Articolo successivoHoney Boy recensione

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...

L’incredibile storia dell’Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano e Matilda De Angelis [Netflix Anteprima]

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano, Matilda De Angelis, François Cluzet, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Luca Zingaretti e...

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune, Machiko Kyô, Masayuki Mori, Takashi Shimura, Kichijirô Ueda e Minoru Chiaki Rashomon è il dodicesimo film...

Cinema News del 29 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a "Darth Vader" David Prowse David Lynch girerà Wisteria per Netflix I vincitori del Torino Film Festival 38 Cinema News 29 novembre Addio a...

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel [TFF 38]

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel presentato al Torino Film Festival 38 nella sezione Le stanze di Rol In El elemento enigmático tra...

Torino Film Festival: tutti i vincitori e i film premiati della 38esima edizione

Torino Film Festival vincitori: vincono Botox come miglior film e migliore sceneggiatura, Identifying Features (Sin señas particulares) Premio Speciale della Giuria e migliore attrice...

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte [TFF 38]

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte, Peter Outerbridge, Ari Millen, Martin Roach, Nicholas Campbell al Torino Film Festival 38 È...

Seven recensione film di David Fincher con Morgan Freeman e Brad Pitt

Seven recensione del film di David Fincher, con Morgan Freeman, Brad Pitt, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey Nell'estate del 1995 le platee americane vennero prese...