Sylvester Stallone supereroe in Samaritan

Samaritan: Sylvester Stallone indosserà la vesti di un supereroe dark nel prossimo film di Julius Avery (Overlord) e Bragi F. Schut (Escape Room)

Più Stallone per tutti: i corpi dilaniati delle vittime di Sly in Rambo: Last Blood sono ancora caldi – qui trovate la nostra recensione del quinto capitolo di Rambo attualmente nelle sale – che il nostro eroe, con la fantasia già sul set a girare l’impensabile sequel di Tango & Cash per il quale serve ancora convincere Kurt Russell, firma un nuovo progetto che lo vedrà ascendere ai poteri del supereroe protagonista di Samaritan.

Interprete e produttore con la Balboa Productions, Stallone è stato espressamente scelto da un emozionato Julius Avery (Son of a Gun, Overlord) per vestire i panni di un leggendario supereroe scomparso da vent’anni in una storia originale scritta da Bragi F. Schut (Escape Plan, L’ultimo dei Templari, Escape Plan 2).

Samaritan si preannuncia film supereroistico dark con l’ambizione di portare freschezza al genere, sulla scia di quanto già fatto da M. Night Shyamalan con la trilogia UnbreakableSplitGlass, e a tal proposito il parallelismo tra il David Dunn di Bruce Willis e il personaggio di Stallone potrebbe essere più che pertinente.

Cinecomics: Sylvester Stallone nei panni di Dredd
Cinecomics: Sylvester Stallone nei panni di Dredd

Cinecomics: Sylvester Stallone è Starhawk
Cinecomics: Sylvester Stallone è Starhawk in Guardiani della Galassia Vol. 2

Della trama sappiamo ancora poco: un ragazzino partirà alla ricerca del supereroe scomparso Samaritan per scoprire se sia ancora vivo o meno e per cambiare per sempre il suo destino… e quello del mondo.

Che dopo tanti anni Stallone, supereroe per antonomasia del cinema d’azione moderno, indossi davvero le vesti di un supereroe ci meraviglia ed entusiasma allo stesso tempo, riportandoci ai tempi di Dredd (1995), senza dimenticare la piccola parte come Starhawk in Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017), che rappresentano le sue due uniche incursioni nel campo dei cinecomics.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli