Roma Film Fest 14 Day 4: Fanny Ardant e Il ladro di giorni di Riccardo Scamarcio

Fanny Ardant al Roma Film Fest
Fanny Ardant al Roma Film Fest con La Belle Epoque (ph Luca Dammicco)

Il Roma Film Fest ha visto nella sua quarta, intensa giornata di domenica 20 ottobre tra i titoli della selezione ufficiale più attesi Honey Boy di Alma Har’el, la storia della complessa figura attoriale di Shia LaBeoufqui la nostra recensione in anteprima.

Altra opera cinematografica, La belle époque di Nicolas Bedos. Il protagonista Victor, un uomo adulto in piena crisi esistenziale e sentimentale, riesce a tornare indietro nel tempo (o almeno a fingerlo) grazie all’aiuto dell’agenzia di Antoine. Grazie a questa occasione l’uomo riuscirà a rivivere il periodo più felice della sua vita. Ed ancora, Rewind di Sasha Joseph Neulinger e la pellicola italiana Il ladro di giorni di Guido Lombardi.

Il Ladro di Giorni
Il Ladro di Giorni al Roma Film Fest con Guido Lombardi, Augusto Zazzaro, Rosa Diletta Rossi e Riccardo Scamarcio (ph Getty Images Entertainment, Vittorio Zunino Celotto)

Tra i titoli scelti da Alice nella Città, l’anteprima del medical drama Oltre la soglia di Monica Vullo e Riccardo Mosca con protagonista Gabriella Pessionche ci ha parlato della sua nuova serie TV al Giffoni Film Festival -, Le metamorfosi di Giuseppe Carrieri e Buio di Emanuela Rossi.

Protagonisti degli incontri della giornata Bret Easton Ellis e Fanny Ardant.

A domani con il Day 5 in diretta dal Roma Film Fest.

Valentina

Iscriviti gratis ad Amazon Prime