Roads to Freedom di Ridley Scott, il rinvio di Venom 2, Tom Hiddleston e War Magician con Benedict Cumberbatch

Roads to Freedom di Ridley Scott, il rinvio di Venom 2, Tom Hiddleston e War Magician con Benedict Cumberbatch – Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

Venom – La furia di Carnage rimandato all’autunno

MadMass.it consiglia by Amazon

La diffusione dei vaccini negli Stati Uniti sta portando lentamente a una riapertura delle sale cinematografiche e in molti cominciano a pensare di poter distribuire i propri film già a partire dai prossimi mesi. In prima fila, ad oggi, c’è proprio Disney. Da giorni, infatti, ci si aspetta una comunicazione in merito a Black Widow, sul destino del lungometraggio dedicato alla Vedova Nera. Questa comunicazione, però non arriva e il film rimane programmato per l’uscita in sala a partire da Maggio 2021.

Chi però ha deciso di non seguire l’esempio di Disney è Sony. Infatti, proprio in queste ore, è arrivato il rinvio ufficiale del prossimo capitolo della saga di Venom. Venom – La furia di Carnage è stato rinviato al 17 Settembre di quest’anno. Sembra che Sony non voglia scommettere in un ritorno al Cinema entro il 25 Giugno, forse anche per paura di perdere gran parte dei ricavi che il film con Tom Hardy gli permetterebbe di fare.

Venom
Venom di Ruben Fleischer con Tom Hardy

Dal creatore di Peaky Blinders e Ridley Scott nasce Roads to Freedom

Non vogliamo nasconderci, ma dal lavoro di Ridley Scott e Steven Knight (Peaky Blinders) ci aspettiamo moltissimo. Dopo aver creato Taboo, la serie con protagonista Tom Hardy, i due torneranno a collaborare per una nuova serie da dieci episodi dal titolo Roads to Freedom. La serie sarà incentrata sulla Seconda Guerra Mondiale e dovrebbe mostrarci il conflitto che ha scosso il mondo del Novecento da diverse prospettive.

Il progetto ambizioso di Ridley Scott e Steven Knight si baserà sul romanzo dello storico britannico Sir Antony Beevor. Mentre Steven Knight e Antony Beevor si stanno dedicando alla scrittura degli episodi, a Ridley Scott spetteranno le riprese del primo episodio.

I progetti a Ridley Scott in questo periodo non mancano di certo. Dopo il successo di Raised by Wolves – Una nuova umanità, ha già iniziato a collaborare con Noah Hawley (Fargo) per una serie ambientata nell’universo di Alien, senza dimenticarci che dirigerà Kitbag, il film per Apple TV su Napoleone.

Tom Hiddleston si unisce al cast de Il serpente dell’Essex

Apple TV si sta letteralmente scatenando con le proprie produzione. Secondo Variety, infatti, ne Il serpente dell’Essex, miniserie tratta dall’omonimo romanzo di Sarah Perry, ci sarà anche Tom Hiddleston. Si aggiunge quindi al cast che vede già nei panni della protagonista Claire Danes, nota soprattutto per il suo ruolo in Homeland.

Sempre secondo Variety, Tom Hiddleston avrà il ruolo di antagonista. La serie, vede alla regia Clio Bernard (Dark River) mentre alla sceneggiatura Anna Symon (Mr. Wilson). La produzione è affidata alla See-Saw Films.

Benedict Cumberbatch entra nel cast di War Magician di Colin Trevorrow

Che Benedict Cumberbatch sia uno degli attori più amati dal pubblico degli ultimi anni, lo dimostra il fatto che la sua semplice partecipazione a un progetto, porta moltissime attenzioni. Se siete fra i fan dello Sherlock Holmes più amato di sempre, allora vi farà piacere sapere che sarà il protagonista del prossimo film di Colin Trevorrow (Jurassic World) dal titolo War Magician.

Il nostro Dottor Strange, interpreterà il ruolo di Jasper Maskelyne, un soldato britannico realmente esistito e passato alla storia per l’illusionista che sconfisse Erwin Rommel e i suoi nazisti. Il film si baserà sul libro di David Fisher che racconta la storia di Maskelyne e di come, effettivamente, grazie all’illusionismo misero sotto scacco i nazisti durante le battaglie in Africa, mentre l’adattamento sarà affidato a E. Nicholas Mariani.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli