Cine Rassegna Stampa del 13 luglio

Cine Rassegna Stampa del 13 luglio: i trailer del biopic Tesla con Ethan Hawke e Kyle McLachlan nel ruolo di Edison e dell’horror di Jay Baruchel Random Acts of Violence con Jordana Brewster

La figura dell’inventore serbo Nikola Tesla, ed in special modo la rivalità con Thomas Edison, da qualche anno solletica la fantasia degli sceneggiatori, a partire da The Prestige di Christopher Nolan, nel quale l’ideatore della corrente alternata era ammantato dell’aura mistica di David Bowie, ad Edison – l’uomo che illuminò il mondo (The Current War), nell’interpretazione di Nicholas Hoult per la regia di Alfonso Gomez-Rejon.
Ora un nuovo film di Michael Almereyda intitolato semplicemente Tesla, ritorna sullo stesso tema, con il ruolo del protagonista affidato ad Ethan Hawke (i due avevano già collaborato vent’anni fa per Hamlet 2000, e di nuovo nel 2014 per un altro adattamento shakespeariano, Cymbeline). Se non risultasse già un progetto interessante, aggiungiamo che il ruolo di Edison è interpretato da Kyle McLachlan, e il cast include Eve Hewson (This Must Be The Place) e Hannah Gross (che interpretava la madre di Arthur Fleck da giovane in Joker, ed è stata co-protagonista della seconda stagione di The Sinner e della prima di Mindhunter).
Ancora non convinti? Date un’occhiata al trailer, per capire che questo non è un biopic come tanti altri.

Avevamo lasciato Jay Baruchel… onestamente non ricordiamo dove o quando. A parte per il doppiaggio di Hiccup nei vari Dragon Trainer, l’ultima volta che l’attore canadese si è presentato sui nostri schermi è stato nella non eccelsa commedia horror Facciamola finita in compagnia della gang di Seth Rogen (e, appena prima, in Cosmopolis di David Cronenberg).
Il protagonista de L’Apprendista Stregone si è poi dedicato alla regia, debuttando nel 2017 con il film ambientato nel mondo dell’hockey Goon: Last of the Enforcers (sequel del Goon del 2011, che Baruchel aveva scritto).
Il suo secondo lavoro da regista, è qualcosa di inatteso: un horror molto molto molto sanguinoso intitolato Random Acts of Violence, da lui stesso adattato (assieme a Jesse Chabot) a partire da un fumetto omonimo di Jimmy Palmiotti e Justin Gray.
Protagonista è il fumettista Todd Walkley (Jesse Williams, visto in Grey’s Anatomy e Quella casa nel bosco), che scopre che il serial killer che aveva ispirato la sua opera più importante, Slasherman, è tornato e sta prendendo il suo fumetto come ispirazione.
Baruchel è anche co-protagonista, assieme a Jordana Brewster (Mia Toretto nei vari Fast & Furious) e Niamh Wilson (apparsa in vari Saw, oltre che in Maps to the Stars di David Cronenberg).
Qui di seguito il trailer, non adatto agli stomaci deboli.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli