Maid

Maid recensione serie TV di Molly Smith Metzler con Margaret Qualley [Netflix]

Maid, la nuova serie targata Netflix in dieci episodi diretta da John Wells e interpretata da Margaret Qualley, è il racconto di una donna coraggiosa che cerca riscatto: la recensione

Maid recensione serie TV di Molly Smith Metzler con Margaret Qualley, Nick Robinson, Anika Noni Rose, Tracy Vilar, Billy Burke e Andie MacDowell

Maidla nuova serie targata Netflix che ha appena superato La regina degli scacchi diventando la miniserie più vista di sempre sulla piattaforma con 67 milioni di spettatori nel primo mese di programmazione, è tratta da Donna delle pulizie. Lavoro duro, paga bassa e la volontà di sopravvivere di una madre, il romanzo scritto da Stephanie Land divenuto un caso letterario negli Stati Uniti.

MadMass.it consiglia by Amazon

La storia ruota attorno ad Alex (Margaret Qualley), una ragazza che vive con il suo compagno Sean (Nick Robinson) e la figlioletta Maddy. Una notte, la ragazza stanca delle liti furibonde con l’uomo, alcolista e violento, prende la macchina e la bambina, decisa a rifarsi una nuova vita, senza soldi e senza un tetto dove andare a dormire. La giovane proviene da un’infanzia difficile con una madre bipolare (Andie MacDowell), artista che vive con il compagno, e un padre che è sempre stato assente. La scelta che compie la porterà ad una serie di inevitabili conseguenze che renderanno difficile il suo percorso di madre, a causa di un lavoro sottopagato e di una lunga trafila burocratica per il mantenimento di sua figlia.

Rylea Nevaeh Whittet e Margaret Qualley
Rylea Nevaeh Whittet e Margaret Qualley (Credits: Ricardo Hubbs/Netflix)

Margaret Qualley, Rylea Nevaeh Whittet e Nick Robinson
Margaret Qualley, Rylea Nevaeh Whittet e Nick Robinson (Credits: Ricardo Hubbs/Netflix)

Maid, composta da dieci episodi di cinquanta minuti ciascuno, è un ritratto intimo di una giovane alle prese con le difficoltà di chi, purtroppo, non avendo un reddito e una casa dove stare, è costretta a fare i lavori più disperati per cercare di sopravvivere. Margaret Qualley (C’era una volta a Hollywood, Seberg – Nel mirino), classe 1994, figlia di Andie MacDowell è il motore trainante di tutta la storia, riuscendo attraverso le sue indubbie doti recitative a calarsi in un personaggio complesso come quello di Alex. Tra l’altro, la giovane attrice recita accanto a sua madre, dal momento che quest’ultima interpreta Paula, la madre borderline di Alex.

Il segreto del successo di questa miniserie è quello di trattare tematiche molto delicate in cui lo spettatore può immedesimarsi. Ma Maid è soprattutto la storia di una ragazza che cerca in tutti i modi di riscattarsi da un passato difficile, che credeva in un amore che poteva migliorarla, ma che l’ha solo delusa. Attraverso il personaggio di Alex assistiamo a un lungo percorso di crescita che porterà la protagonista a crearsi una nuova vita, lanciando un messaggio a chi, probabilmente vive più o meno la stessa situazione.

Margaret Qualley e Nick Robinson
Margaret Qualley e Nick Robinson (Credits: Ricardo Hubbs/Netflix)

Rylea Nevaeh Whittet e Margaret Qualley
Rylea Nevaeh Whittet e Margaret Qualley (Credits: Ricardo Hubbs/Netflix)

Creata da Molly Smith Metzler, Maid è il ritratto spietato di un’America in cui la ricchezza domina in maniera incontrastata, dove le famiglie che vivono in estrema povertà sono costrette a rimboccarsi le maniche per poter portare a casa un misero stipendio.

Interpretata da un cast di attori straordinari, citiamo fra i tanti Anika Noni Rose (Mucchio d’ossa, Noi siamo tutto), Billy Burke e Nick Robinson, la serie è scritta magistralmente da un ottimo team di sceneggiatori ed è diretta da John Wells, noto per essere stato il regista di alcuni episodi di E.R. – Medici in prima linea, I segreti di Osage County e Il sapore del successo. Maid riesce a coinvolgere pienamente lo spettatore attraverso le mille difficoltà che la protagonista deve affrontare, perché la dignità, la forza e il coraggio di Alex arrivano dritti al cuore.

Rylea Nevaeh Whittet, Andie MacDowell e Margaret Qualley
Rylea Nevaeh Whittet, Andie MacDowell e Margaret Qualley (Credits: Ricardo Hubbs/Netflix)

Maid recensione serie TV Netflix con Margaret Qualley
Maid serie TV Netflix di Molly Smith Metzler con Margaret Qualley, Nick Robinson e Andie MacDowell (Credits: Ricardo Hubbs/Netflix)

Sintesi

Tratta dal caso letterario di Stephanie Land, Maid è una miniserie avvincente che mostra il ritratto spietato di un'America dove non esiste solo la ricchezza, ma anche la povertà, fatta di dignità, forza e coraggio. Per chi ama le storie, quelle vere.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli