Finché morte non ci separi

Finché morte non ci separi recensione

Finché morte non ci separi recensione del film di Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett con Samara Weaving, Adam Brody, Andie MacDowell e Mark O’Brien

Finché morte non ci separi è una commedia nera, con componenti horror e thriller, diretta da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett, che nel 2014 avevano già collaborato per La stirpe del male.

Il film racconta la storia di Grace (Samara Weaving, La babysitter), una giovane donna che sposa Alex (Mark O’Brien), erede della famiglia Le Domas, ricca dinastia fondatrice dell’impero dei giochi da tavola. Subito dopo il matrimonio, la ragazza è invitata a partecipare a una tradizione familiare: il nuovo arrivato deve prendere parte a un gioco, in questo caso nascondino, contro il resto dei parenti acquisiti.

Samara Weaving
Samara Weaving in Finché morte non ci separi

Ci vorrà poco perché capisca che il rito è, in realtà, una terrificante caccia all’uomo; i Le Domas, infatti, sono convinti che se non uccidono il nuovo membro prima dell’alba, una terribile maledizione si abbatterà su di loro… “Ready or not?”. Il cast del lungometraggio vede anche Adam Brody nei panni del fratello dello sposo, Andie MacDowell e Henry Czerny, rispettivamente la mamma e il papà dello sposo.

Mark O'Brien e Samara Weaving
Mark O’Brien e Samara Weaving

La vicenda raccontata è surreale e sembra di guardare un mix tra La famiglia Addams e Piccoli Brividi con un’aggiunta di ironia data dall’esasperazione di alcune scene e battute apparentemente serie: difficilmente sarà apprezzato dai non entusiasti del genere, a meno che non siate appassionati di spargimento di sangue e morti.

Effetti speciali realizzati alla buona riversano sullo spettatore fiumi di sangue che schizza ovunque in maniera esagerata ed estremamente finta, all’interno di una storia strampalata salvata dalle interpretazioni di un buon cast pronto a sporcarsi letteralmente le mani.

Samara Weaving
Samara Weaving
Finché morte non ci separi recensione
Samara Weaving
Andie MacDowell
Andie MacDowell in Finché morte non ci separi
Andie MacDowell
Andie MacDowell
Finché morte non ci separi recensione
Finché morte non ci separi

Sintesi

Commedia nera diretta da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett, Finché morte non ci separi si rivela una surreale e terrificante caccia all'uomo ironica ed esasperante, pellicola per palati forti destinata agli amanti del genere.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Commedia nera diretta da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett, Finché morte non ci separi si rivela una surreale e terrificante caccia all'uomo ironica ed esasperante, pellicola per palati forti destinata agli amanti del genere.Finché morte non ci separi recensione