Incassi Italia Jurassic World Il dominio supera i 5 milioni di euro Top Gun Maverick oltre 8,5 milioni

Incassi Italia: Jurassic World – Il dominio rimane primo ma si allontana dai risultati de Il regno distrutto, Top Gun: Maverick vola oltre gli 8,5 milioni, bene Jujutsu Kaisen 0 – The Movie. Gli incassi del weekend in Italia dal 9 al 12 giugno

Weekend non particolarmente incoraggiante per il mercato cinematografico italiano, in calo del -41% rispetto al weekend precedente, anche a causa della mancanza di nuove uscite, con 3,48 milioni di euro complessivi e 462.124 biglietti staccati. Si registra però statisticamente un +11% rispetto allo stesso weekend pre-pandemia, quando protagonisti erano le non più novità Pets 2 – Vita da animali e X-Men: Dark Phoenix.

Risultati che vedono un preoccupante -59% di flessione per Jurassic World – Il dominio, ancora primo con 1,29 milioni di euro nel weekend su 511 cinema (2,5k di media), con un totale di 5,2 milioni di euro complessivi laddove il suo predecessore Jurassic World – Il regno distrutto dopo il secondo weekend sfiorava i 7 milioni di euro di incassi in Italia, per poi chiudere a 10,7 milioni di euro.

Jurassic World – Il dominio si allontana da Il regno distrutto

Nonostante gli ingenti investimenti di Universal Pictures nel lancio di Jurassic World – Il dominio in Italia, con il più alto budget marketing a disposizione tra i titoli della saga di Jurassic World, il mercato cinematografico continua a difettare nel suo funzionamento nel nostro Paese, laddove in Nord America il terzo capitolo della saga ha praticamente ricalcato gli incassi all’esordio di Jurassic World – Il regno distrutto, indirizzando il mercato domestico verso una completa ripresa.

Continuare ad individuare nella pandemia, nell’obbligo di mascherina, nei bar dei cinema chiusi la fonte di tutti i mali del mercato cinematografico in Italia può essere fortemente controproducente, laddove allontana le responsabilità da tutte le componenti del funzionamento del mercato coinvolte. Saranno dunque fondamentali i risultati al botteghino di settembre-dicembre 2022 per tirare le somme di una ripresa che sembra lontana.

Top Gun: Maverick terzo miglior incasso del 2022 in Italia
Top Gun: Maverick terzo miglior incasso del 2022 in Italia (Credits: Paramount Pictures)

Top Gun: Maverick terzo miglior incasso del 2022, superato Animali fantastici 3

LEGGI ANCORA: Gli incassi al Box Office USA 10-12 giugno
LEGGI ANCORA: Gli incassi al Box Office Italia 2-5 giugno

Appare invece senza freni il successo di Top Gun: Maverick, che rimane al secondo posto con una flessione contenuta del -49% al terzo weekend, 965mila euro su 428 cinema (2,2k la media) ed un totale da 8,56 milioni di euro: superato Animali fantastici – I segreti di Silente, il nuovo cult firmato da  Joseph Kosinski e Tom Cruise diventa il terzo miglior incasso del 2022 in Italia. The Batman (10,2 milioni) può iniziare a preoccuparsi.

Chiude il podio con un buon esordio Jujutsu Kaisen 0: The Movie, con 629mila euro su 215 cinema e una media per struttura di 2,9k, la migliore in Top 10 per uno degli anime di maggior successo di sempre al cinema, tratto dal manga di Gege Akutami.

Quarto posto per Nostalgia di Mario Martone che, con 114mila euro nel weekend (-62%) su 290 sale (394 euro di media per cinema), supera il milione di euro dopo tre settimane con un incasso complessivo di 1,1 milioni di euro.

Al quinto posto all’esordio la seconda parte di Esterno Notte di Marco Bellocchio, con 94mila euro su 279 cinema (media per sala di 339 euro) e 100mila euro complessivi.

Al sesto posto troviamo l’horror The Other Side con 71mila euro, uscito in 152 cinema con una media per struttura di 468 euro.

Buono l'esordio in Italia di Jujutsu Kaisen 0: The Movie
Buono l’esordio in Italia di Jujutsu Kaisen 0: The Movie (Credits: Nexo Digital)

Se i risultati al botteghino di Esterno Notte, serie TV che sarà trasmessa in autunno su Rai 1 e che al cinema è uscita suddivisa in due parti, sono più o meno comprensibili, e l’horror indipendente The Other Side ha goduto di una visibilità molto bassa e si attesta su risultati non dissimili dagli incassi in pandemia di The Vigil – per rimanere sul medesimo distributore, BIM Distribuzione, e genere – che esordì a 84mila euro per poi chiudere a 215mila euro, il settimo posto de Il giorno più bello, con 71mila euro su 300 cinema e una media di soli 228 euro per cinema, accende svariati campanelli d’allarme. Rimanendo al medesimo distributore, 01 Distribution, e genere, nel 2019 commedie come Modalità aereo (782mila euro al primo weekend e un totale di 1,37 milioni di euro) e Tutta un’altra vita (535mila euro al lancio e un totale di 1,65 milioni di euro), avevano registrato tutt’altro esordio, e anche volendo considerare lo star power di Lillo o Enrico Brignano e volendo guardare solo alla filmografia di Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, a maggio 2014 il loro Un fidanzato per mia moglie esordì con 862mila euro per un totale di 1,69 milioni di euro.

Al nono posto troviamo un’altra “nuova” uscita in Top 10, la versione restaurata del grandissimo classico del cinema internazionale ed italiano Lo chiamavano Trinità con Bud Spencer e Terence Hill, diretto da E.B. Clucher (Enzo Barboni), con 27mila euro su 165 sale (media 165 euro).

Infine il campione d’incassi del 2022 in Italia e nel mondo, Doctor Strange nel Multiverso della Follia, si piazza all’ottavo posto con 56mila euro su 119 schermi (media 473 euro), raggiungendo il totale di 13,6 milioni di euro, mentre in patria subisce il sorpasso di Top Gun: Maverick.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli