I Migliori Anni è il nuovo film di Muccino: anche Emma Marrone nel cast

Gabriele Muccino riunisce sul set Claudio Santamaria, Piefrancesco Favino, Micaela Ramazzotti e Kim Rossi Stuart per il suo nuovo film, I Migliori Anni, in uscita nel 2020.

Ad oltre un anno di distanza dall’uscita nelle sale di A Casa Tutti Bene, Gabriele Muccino torna dietro la macchina da presa per le riprese del suo nuovo film, I Migliori Anni. Già il titolo dell’opera si sposa perfettamente con il genere narrativo che ha caratterizzato buona parte della filmografia del regista, solito a riunire cast più o meno numerosi per raccontare le delusioni, i disagi ma anche la resilienza che accompagnano l’essere umano durante la sua esistenza.

I Migliori Anni, al via le riprese del film

In questo caso, “I Migliori Anni” sono proprio quelli che vivono insieme i quattro protagonisti del film, amici da sempre, la cui amicizia quarantennale sarà raccontata sul grande schermo come fosse un viaggio dall’adolescenza all’età adulta, attraverso cui conosceremo le varie fasi della vita di Giulio, Gemma, Paolo e Riccardo.

Ad interpretarli saranno rispettivamente Pierfrancesco Favino (in questi giorni nelle sale con Il Traditore), Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria. A loro si aggiungeranno anche Nicoletta Romanoff (la cui carriera cinematografica ha preso il via proprio sotto la guida di Muccino con il film Ricordati di Me) e Emma Marrone, cantante la cui presenza sul set non può che strizzare l’occhio ad un ampio pubblico di giovanissimi.

Le riprese de I Migliori Anni han preso il via a Roma nella giornata di ieri, lunedì 3 giugno. La sceneggiatura del film è firmata dallo stesso Gabriele Muccino insieme a Paolo Costella, mentre la colonna sonora è stata affidata nientemeno che a Nicola Piovani. Per vederlo sul grande schermo bisognerà invece attendere il 13 febbraio 2020, data di uscita nelle sale.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli